pubblicità su FPmag

Vincenzo Borrelli, dal progetto Vanitas. © Vincenzo Borrelli. Vincenzo Borrelli, dal progetto Vanitas. © Vincenzo Borrelli.

La cultura del Mediterraneo a Napoli

Torna dal 14 novembre al 15 dicembre la rassegna annuale Mediterraneo, con le opere di diversi fotografi nelle sale di Castel dell’Ovo e di Palazzo Fondi del capoluogo campano, selezionate dalla curatrice Patrizia Varone e riunite sotto l’ampia tematica delle ricerche fotografiche nell’area mediterranea. Le mostre sono accompagnate da incontri e presentazioni editoriali che completano il progetto concepito, come recita al proposito il comunicato stampa, come «…una rassegna che racconta dal 2012 il Mediterraneo come sperimentale luogo di relazioni dove le culture e le arti interagiscono, dialogano, evolvono».

Alain Licari, dal progetto Your Wall. Our Lives. © Alain Licari.
Alain Licari, dal progetto Your Wall. Our Lives. © Alain Licari.

70 fotografie di 7 autori, differenti per età e per metodologia, raccontano così differenti luoghi e situazioni dell’area mediterranea mettendo in evidenza soprattutto gli aspetti tra i cittadini e la loro relazione con il territorio. In questa edizione, in particolare, si insiste sul concetto di passaggio, la condizione cioè di transizione tra passato e presente, una condizione che le caratteristiche particolari dell’area mediterranea accentuano con la diversità di Paesi, culture e condizioni economico-sociali.

Ilaria Sagaria, dal progetto Il dolore non è un privilegio. © Ilaria Sagaria.
Ilaria Sagaria, dal progetto Il dolore non è un privilegio. © Ilaria Sagaria.

I fotografi selezionati sono: Vincenzo Borrelli (Vanitas), Patricia Escriche (Lievità), Luisa Fabriziani (Passaggio ponte), Elise Llinares (Littoral Marseille), Nicoletta Prandi (Ma dentro voliamo via), Ilaria Sagaria (Il dolore non è un privilegio) e Pio Tarantini (Sere a Sud-Est).
Tanti approcci nelle sette proposte espositive: da quelli più realistico-documentari a quelli dichiaratamente concettuali dove il tema della dialettica tra passato e presente, ma anche tra presente e futuro, è declinato attraverso la forma simbolica o allegorica.

Patricia Escriche, dal progetto Lievità. © Patricia Escriche.
Patricia Escriche, dal progetto Lievità. © Patricia Escriche.

La rassegna si avvale del sostegno delle istituzioni locali e di varie organizzazioni umanitarie e culturali che accentuano l’impronta di progetto fotografico sociale e civile. In questo senso importanti risultano gli appuntamenti con gli autori e altri operatori con incontri nei quali, al di là delle tematiche specifiche degli incontri, si spazia sui temi più vasti riguardanti un’area così complessa come quella mediterranea. [ Pio Tarantini ]


Mediterraneo: fotografie tra terre e mare
Castel dell'Ovo, Sala delle Terrazze, via Eldorado 3 – Napoli
16 novembre – 15 dicembre 2019

Palazzo Fondi, Sala Circolare - Corte, via Medina 24 – Napoli
14 novembre – 15 dicembre 2019

orario: Castel dell'Ovo:da martedì a sabato, ore 10,00 –15,30 | domenica e lunedì chiuso
Palazzo Fondi: da lunedì a domenica, ore 10,00 – 19,00
ingresso: libero
info: 327 5807138 | info@mediterraneofotografia.eu | www.mediterraneofotografia.eu

Calendario degli incontri Letture

Palazzo Fondi – Barrio Botanico Corte
via Medina 24 – Napoli

14 novembre ore 17,30 – Butterfly di Cristina Ferraiuolo con Valeria Parrella, scrittrice
21 novembre ore 17,30 - Pathos di Giorgio Negro con Marco Molino, giornalista

Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano – Sala Mattia Preti
via Monte di Dio 14:

27 novembre ore 16,30 - Case di Napoli di Barbara Iodice con Antonella Violano dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, Francesca Vitelli, presidente di EnterprisinGirls e Rita Felerico, filosofa.
24 gennaio 2020 ore 16,30 - Tredici Canti di Anna Marchitelli con Lucia Patalano, fotografa, e Francesco Bellofatto, giornalista.

_ _ _

RISORSE INTERNE
◉ [ FPart ] FPart: la rubrica di Pio Tarantini
[ FPtag ]
Pio Tarantini su FPmag

[ FPtag ] Mediterraneo e Fotografia su FPmag

RISORSE ESTERNE
Mediterraneo e Fotografia



pubblicità su FPmag

pubblicato in data 18-11-2019 in NOTIZIE / FPART

MEDITERRANEOeFOTOGRAFIA Mediterraneo PioTarantini






altro in FPART



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright