pubblicità su FPmag

Nadar, Théophile Guatier,stampa collotipica (ingrandimento di un dettaglio). Nadar, Théophile Guatier, stampa collotipica, (ingrandimento di un dettaglio).

Storie di fotografia e non solo

Sono racchiuse in un corposo volume di 532 pagine le recensioni e le riflessioni di Enrico Gusella, critico e storico dell’arte con una particolare attenzione verso la fotografia. Il titolo del volume, Sulla fotografia e oltre, è già molto esplicativo: se buona parte dei suoi interventi riguardano autori e progetti squisitamente fotografici non sono tuttavia rare le sue riflessioni su altre forme di arte e sulle diverse manifestazioni inerenti la fotografia stessa come il collezionismo.

Carlo Naya, Venezia al chiaro di luna, 1870 circa, stampa all'albumina con viraggio su carta colorata, Collezione della Fondazione di Venezia - Archivio Italo Zannier. Carlo Naya, Venezia al chiaro di luna, 1870 circa, stampa all'albumina con viraggio su carta colorata, Collezione della Fondazione di Venezia - Archivio Italo Zannier.

La grande quantità di interventi di Enrico Gusella lo ha spinto a strutturare il volume in molte parti che per certi aspetti riprendono alcuni temi legati alla concezione dei generi fotografici secondo quest’ordine: paesaggi, reportage, corpi, astrazioni, fotografia e letteratura, fotografia e società, collezioni. Il volume insieme ai testi risulta riccamente illustrato sia nelle pagine di testi sia con un inserto centrale a colori.

Italo Zannier, Valcellina, 1954, Collezione della Fondazione di_Venezia - Archivio Italo Zannier. © Italo Zannier. Italo Zannier, Valcellina, 1954, Collezione della Fondazione di_Venezia - Archivio Italo Zannier. © Italo Zannier.

Le recensioni si riferiscono a lavori ed eventi di fotografi e artisti molto noti – tra i quali molti internazionali e appartenenti a pieno titolo alla storia della fotografia mondiale – tuttavia la sua attenzione è orientata anche verso fotografi meno conosciuti fornendo così un panorama molto articolato, soprattutto della fotografia italiana. Come ogni raccolta legata alla contingenza della stampa su quotidiani e pubblicazioni specialistiche non ha la pretesa di essere esaustiva, ma risulta una ottima occasione per riflettere sulla complessità dei linguaggi legati al fenomeno fotografia e alle arti più vicine a questo linguaggio visivo.

Marco Maria Zanin, Chiesa di Sant'Agnese, Vecchi accessi. © Marco Maria Zanin. Marco Maria Zanin, Chiesa di Sant'Agnese, Vecchi accessi. © Marco Maria Zanin.

Oggi più che mai risulta necessario evidenziare questi nessi tra la fotografia e altre forme di espressioni artistiche che inseriscono a pieno titolo – qualora ce ne fosse ancora bisogno – la fotografia nel mondo dell’arte: e a questo proposito forse non è un caso se il volume presenta in chiusura quattro interventi dedicati proprio al mondo del collezionismo.
La bibliografia critica italiana si arricchisce dunque di un altro interessante tassello che, al di là della contingenza antologica, può essere uno strumento utile di lettura e decodifica del complesso mondo fotografico, sempre in bilico, nel nostro Paese, per i ben noti ritardi, verso un dilettantismo diffuso che, soprattutto in un periodo come l’attuale di grande espansione mediatica e di fruizione, troppo spesso inficia il lungo e difficile processo di educazione critico-didattica.

Mario Cresci dalla serie Segni Migranti, Giardini Naxos, 2013. © Mario Cresci. Mario Cresci dalla serie Segni Migranti, Giardini Naxos, 2013. © Mario Cresci.

Scrive l’autore in una brevissima introduzione: «[...] altre discipline o generi sono stati investiti […] dentro ai quali ho focalizzato forme e caratteri dell’immagine fotografica, ovvero i segni a cui ricondurre un percorso autoriale e un’intuizione concettuale. Al proposito aggiungo che la trasversalità con cui Gusella affronta i diversi aspetti della fotografia aiuta certamente il lettore, non solo l’operatore e addetto ai lavori magari già più preparato, a leggere con più chiarezza e con punti di vista intriganti quanto ruota dentro e attorno al fenomeno: appunto, come recita il titolo, sulla fotografia e oltre. [ Pio Tarantini ]


Enrico Gusella, Sulla fotografia e oltre, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo, 2020.

titolo: Sulla fotografia e oltre
autore: Enrico Gusella
formato: 12x19,5cm
pagine: 532
anno: 2020
edizioni: Silvana Editoriale
bookdesign: -
ISBN: 9788836646951
prezzo: 20,00 €
info: www.silvanaeditoriale.it












_ _ _


RISORSE INTERNE

◉[ FPart ] FPart: la rubrica di Pio Tarantini

RISORSE ESTERNE
Enrico Gusella
Silvana Editoriale

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 09-02-2021 in NOTIZIE / FPART

EnricoGusella PioTarantini






altro in FPART



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright