pubblicità su FPmag

Alessandra Baldoni, Sinagoga, Pisa. © Alessandra Baldoni. Alessandra Baldoni, Sinagoga, Pisa. © Alessandra Baldoni.

Geografie di sguardi

Una mostra interessante – intitolata Gradazioni di luce. Geografie di sguardi tra storia e contemporaneità − è stata inaugurata sabato 19 ottobre a Forlì, nelle ampie e suggestive sale espositive della Fondazione Dino Zoli, emanazione di DZ Engineering, un’azienda di profilo internazionale nel campo dell’illuminotecnica che ha sede appunto nella città romagnola. Il progetto, coltivato a lungo con i tempi lenti dei progetti meditati e non improvvisati, a cura di Gigliola Foschi, nota critica d’arte e di Nadia Stefanel, direttore artistico della Fondazione Dino Zoli, ha coinvolto sei fotografi italiani nella documentazione e interpretazione fotografica di molti siti – storico-artistici e contemporanei e industriali – sparsi in diverse regioni italiane e illuminati con gli strumenti e le tecnologie dell’azienda.

Luca Gilli, Stadio Mapei, Reggio Emilia. © Luca Gilli.
Luca Gilli, Stadio Mapei, Reggio Emilia. © Luca Gilli.

I sei fotografi impegnati nel progetto − Alessandra Baldoni, Luca Gilli, Cosmo Laera, Luca Marianaccio, Lucrezia Roda e Pio Tarantini – hanno realizzato un lavoro intrigante, con la libertà che concedono le aziende illuminate, è il caso di dirlo, in cui la necessità della documentazione non ha limitato la libertà di ogni autore di mantenere il proprio codice stilistico.

Lucrezia Roda, Polo chimico, Ferrara. © Lucrezia Roda.
Lucrezia Roda, Polo chimico, Ferrara. © Lucrezia Roda.

Dopo una più sintetica anteprima internazionale tenuta a metà settembre a Singapore, in occasione del Gran Premio di Formula Uno, il progetto approda nella sua veste espositiva più completa a Forlì, con una produzione accurata e mirata per le opere di ciascun autore.

Cosmo Laera, Abbazia di San Leonardo, Manfredonia, 2019. © Cosmo Laera.
Cosmo Laera, Abbazia di San Leonardo, Manfredonia, 2019. © Cosmo Laera.

«Un lavoro su commissione – racconta Nadia Stefanel – volutamente affidato ad artisti appartenenti a diverse generazioni, che si è trasformato in altro: ogni autore ha messo infatti in questi scatti la sua ricerca e la sua arte, offrendo lo spaccato di un Paese capace di guardare al futuro senza dimenticare la propria storia».

Luca Marianaccio, Castel Del Monte. © Luca Marianaccio.
Luca Marianaccio, Castel Del Monte. © Luca Marianaccio.

«Dodici luoghi – aggiunge Gigliola Foschi – interpretati e narrati inseguendo una luce che svela e rivela, osservati nel tempo dilatato del crepuscolo, momento del cambiamento e dell’intimità, sospeso tra giorno e notte, tra una luce naturale in declino e una luce artificiale che avanza e crea nuove relazioni».

Pio Tarantini, Cripta della Cattedrale, Otranto, 2019. © Pio Tarantini.
Pio Tarantini, Cripta della Cattedrale, Otranto, 2019. © Pio Tarantini.

Ancora una volta, nel panorama delle iniziative fotografiche di rilievo in Italia, l’intervento dell’iniziativa privata consente di realizzare progetti di valore e di respiro internazionale che raccontano un’Italia per molti aspetti diversa dai soliti cliché, ancorata alle solide radici di un glorioso passato artistico ma in molti campi all’avanguardia nelle opere ingegneristiche e manifatturiere. Quando le aziende sanno investire artisticamente in progetti organici e mirati, anziché sperperare i fondi in iniziative dispersive e clientelari, si compie il miracolo di poter realizzare e apprezzare progetti non effimeri. [ Pio Tarantini ]

Gradazioni di luce. Geografie di sguardi tra storia e contemporaneità
Fondazione Dino Zoli, viale Bologna, 288 – Forlì
19 ottobre 2019 – 19 gennaio 2020

orario: da martedì a giovedì, ore 9,30 – 12,30 | da venerdì a domenica, ore 9,30 – 12,30 e 16,30 – 19.30 | lunedì e festivi chiuso | Conversazioni d’arte: 16 novembre 2019, ore 18,00 – Cosmo Laera e Pio Tarantini | 14 dicembre 2019, ore 18,00 – Alessandra Baldoni e Luca Gilli | 11 gennaio 2020, ore 18,00 – Luca Marianaccio e Lucrezia Roda
ingresso:
info: 0543 755770 | info@fondazionedinozoli.com | www.fondazionedinozoli.com

_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ FPart ] FPart: la rubrica di Pio Tarantini
[ FPtag ] Pio Tarantini su FPmag

[ RISORSE ESTERNE ]
Alessandra Baldoni
Cosmo Laera
Luca Marianaccio
Lucrezia Roda



Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 22-10-2019 in NOTIZIE / FPART

LucaGilli LucreziaRoda CosmoLaera LucaMarianaccio AlessandraBaldoni PioTarantini






altro in FPART



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright