pubblicità su FPmag

Enrico Cattaneo, L'artista Arnaldo Pomodoro. © Enrico Cattaneo. Enrico Cattaneo, L'artista Arnaldo Pomodoro. © Enrico Cattaneo.

Fotografia, arte, scrittura

Si è inaugurata lo scorso 5 giugno negli articolati spazi della Casa Museo Boschi di Milano la mostra di Enrico Cattaneo Di studio in studio, una raccolta di fotografie in bianco e nero che il bravo fotografo milanese ha realizzato nel corso di molti anni fotografando 77 artisti, ritratti nei loro studi.
Enrico Cattaneo (Milano, 1933) è un fotografo amabile e schivo che ha praticato, accanto a una fotografia di tipo sociale, un grande interesse per il mondo dell’arte, i suoi protagonisti, gli eventi, i loro luoghi di lavoro. Nasce da questa sua passione questo progetto che lo ha visto impegnato a lungo e che è stato nel corso degli anni esposto e pubblicato man mano che il lavoro avanzava.
Questa sua mostra in corso comprende tutto quanto realizzato finora e comprende anche la visione dei tre volumi relativi pubblicati nel corso di un decennio, dal 2005 al 2014.

Enrico Cattaneo, L'artista Agostino Ferrari. © Enrico Cattaneo. Enrico Cattaneo, L'artista Agostino Ferrari. © Enrico Cattaneo.

Le fotografie in mostra – impostate secondo uno stile semplice da ritratto ambientato, così come richiede l’anima del progetto – sono disseminate sulle pareti, sui tavoli e sulle mensole dell’affascinante Casa Museo Boschi Di Stefano. L’edificio ospita una preziosa collezione, raccolta dai coniugi Antonio Boschi (1896-1988) e Marieda Di Stefano (1901-1968), che rappresenta una straordinaria testimonianza della storia dell’arte italiana del XX secolo – comprendente pitture, sculture e disegni – dal primo decennio del Novecento alla fine degli anni Sessanta.

Enrico Cattaneo, L'artista Carlo Nangeroni. © Enrico Cattaneo. Enrico Cattaneo, L'artista Carlo Nangeroni. © Enrico Cattaneo.

Così come anche i tre volumi che raccolgono il progetto fotografico di Enrico Cattaneo costituiscono una preziosa testimonianza per il valore documentario dell’aspetto visuale, legato alle fotografie di Enrico Cattaneo, ma anche per la parte scritta, con i testi di Stefano Soddu, artista, gallerista e attento osservatore del mondo dell’arte. Ogni volume conta pagine 120, formato 32x24cm, con copertina cartonata. Il primo, pubblicato nel 2005, include la presentazione di Carlo Castellaneta e Alberto Veca, pubblicato da Signum Edizioni d'Arte. Il secondo volume, pubblicato nel 2010, include la presentazione di Paolo Bolpagni e Roberto Mutti, pubblicato da Scoglio di Quarto e ARTantide. infine il terzo , pubblicato nel 2014, include la presentazione di Francesco Tedeschi e tre poesie di Miklos N. Varga, pubblicato da Scoglio di Quarto.
Un esempio riuscito e fortunato di contiguità tra immagine e scrittura, con le fotografie che descrivono visivamente gli artisti e i loro studi e i testi di Stefano Soddu che raccontano con perizia le persone, le atmosfere, le sensazioni, le singole storie umane. Questa sua capacità di raccontare approfondendo, non fermandosi alla superficie delle cose, Stefano Soddu la deve probabilmente anche al fatto che lui stesso è un artista e gallerista e questo doppio ruolo lo facilita nella comprensione delle esperienze altrui. Un’attenzione verso gli altri che dovrebbe essere scontata ma che si verifica raramente, in un mondo, quello dell’arte, dove prevale l’individualismo e la scarsa propensione all’ascolto degli altri.

Giacomo Nuzzo, Un momento dell'inaugurazione della mostra Di studio in studio di Enrico Cattaneo. © Giacomo Nuzzo. Giacomo Nuzzo, Un momento dell'inaugurazione della mostra Di studio in studio di Enrico Cattaneo. © Giacomo Nuzzo.

Ecco allora che questo progetto di fotografia e di scrittura, così caparbiamente perseguito nel corso di molti anni, è destinato a durare e i volumi prodotti non subiranno l’onta del tempo che quasi sempre conduce all’irrilevanza tanti prodotti editoriali d’arte. [ Pio Tarantini ]


Di studio in studio, 77 studi di artista fotografati da Enrico Cattaneo
Casa Museo Boschi Di Stefano, via Giorgio Jan, 15 – Milano
5 giugno – 7 luglio 2019

orario: da martedì a domenica, ore 10,00 – 18,00 | lunedì chiuso
ingresso: libero
info: 02 88463736 | c.casaboschi@comune.milano.it
www.facebook.com/CasaBoschiDiStefano

_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ FPart ] FPart: la rubrica di Pio Tarantini

[ RISORSE ESTERNE ]
Fondazione Boschi Di Stefano

Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 12-06-2019 in NOTIZIE / FPART

EnricoCattaneo PioTarantini






altro in FPART



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright