myphotoportal Labs 2018, Milano, 24 marzo 2018, via Spartaco 36, Milano.

pubblicità su FPmag

Daniel Berehulak, dal reportage They Are Slaughtering Us Like Animals, vincitore della sezione Master Award del Word.Report Award 2017 | Documenting Humanity. © Daniel BerehulakDaniel Berehulak, dal reportage They Are Slaughtering Us Like Animals, vincitore della sezione Master Award del Word.Report Award 2017 | Documenting Humanity. © Daniel Berehulak.

World.Report Award 2018

Al via le candidature per il World.Report Award 2018 | Documenting Humanity (WRA 2017), l'ottava edizione del concorso, nato in seno al Festival della Fotografia Etica, rivolto a tutti i fotografi, professionisti e non, che operano nell’ambito del fotoreportage sociale e/o documentaristico.

Per partecipare basta inviare i propri reportage attraverso l’apposito form disponibile all'indirizzo http://www.festivaldellafotografiaetica.it/iscrizione-submit-world-report-award-2018, seguendo le modalità illustrate nel bando consultabile alla pagina web segnalata tra le Info e previo pagamento della relativa quota d'iscrizione (cfr. Quota d'Iscrizione).
In occasione di questa ottava edizione sono previste sei sezioni, una in più rispetto allo scorso anno: sparisce infatti l'European Photographers Award e subentrano lo Student Award e il No Profit Award. Nel dettaglio:

Master Award è la sezione aperta a tutti i fotografi senza alcun tipo di restrizione. Il lavoro presentato deve essere composto da un minimo di 20 a un massimo di 40 immagini. Il premio è pari a 6.000,00 € lordi.

Spot Light Award è la sezione riservata a tutti i fotografi che non abbiano ricevuto uno dei seguenti premi alla data del Primo aprile 2018: World Press Photo, W. Eugene Smith Grant in Humanistic Photography, Pulitzer Prize, POYi Picture of the Year e World.Report Award a eccenzion fatta per le categorie dedicate ai multimedia. Il lavoro presentato deve essere composto da un minimo di 20 a un massimo di 40 scatti. I fotografi che partecipano a questa sezione, possono partecipare anche al Master Award. Il premio corrisposto è pari a 3.000,00 € lordi.

Short Story Award è la sezione aperta a tutti i fotografi senza alcuna restrizione. Il lavoro presentato deve essere però molto breve, vale a dire composto da un minimo di 5 a un massimo di 10 fotografie. Il premio è pari a 1.500,00 € lordi.

Single Shot Award: è la sezione nata lo scorso anno e riservata alle immagini singole. È aperta a tutti i fotografi senza alcuna restrizione e il tema proposto per l'occasione è Giving voice to values, giving voice to hope. I partecipanti dovranno perciò presentare immagini singole in grado di rappresentare efficacemente «i principi che i singoli individui e la collettività considerano essenziali per il futuro delle prossime generazioni». Il premio è pari a 1.000,00 € lordi per il primo classificato, 600,00 € lordi per il secondo classificato e 500,00 € lordi per il terzo classificato. In palio per i primi 30 classificati della sezione anche la partecipazione a una mostra dedicata esposta nell'ambito della prossima edizione del festival lodigiano e l'inserimento delle loro opere in un catalogo dedicato all'esposizione. Una selezione di queste ultime sarà inoltre pubblicata all'interno di un calendario.

Student Award: è la nuova sezione riservata agli studenti attualmente iscritti presso le scuole di fotografia o che si sono diplomati dopo il 1 gennaio 2017. Il lavoro presentato deve essere composto da un minimo di 20 a un massimo di 40 immagini e il premio corrisposto al vincitore sarà di 1.000 €.

No Profit Award: è la nuova sezione riservata alle ONG, alle organizzazioni di volontariato, alle cooperative sociali, alle fondazioni, alle associazioni di promozione sociale e agli enti pubblici. Il lavoro proposto deve essere composto da un minimo di 20 a un massimo di 40 fotografie, ma verrà preso in considerazione solo se presentato dall’ente no profit committente. Il premio corrisposto all'ente no profit vincitore è di 2.000,00 € più la produzione della mostra, mentre al secondo e terzo classificato andrà unicamente la produzione della mostra.

Tutti i lavori premiati saranno esposti nell'ambito dell'edizione 2018 del Festival della Fotografia Etica. Inoltre, qualora la giuria reputasse meritevoli altri lavori che, per forma e contenuti, risultino coerenti con le linee guida del Festival, quest’ultima li proporrà all’organizzazione, previo consenso del fotografo, per essere esposti in forma di mostra nel programma ufficiale della manifestazione.
Per maggiori informazioni al riguardo, e per visionare il regolamento completo, consultare la pagina web segnalata tra le Info.

scadenza: 3 maggio 2018
quota iscrizione: 20,00 € per ciascun reportage se inserito in una sola sezione (ridotto 15,00 € per chi si iscrive entro il 19 aprile 2018) | 35,00 € se inserito in due sezioni (ridotto a 25,00 € per chi si iscrive entro il 19 aprile 2018) | 50,00 € se inserito in tre sezioni (ridotto a 35,00 € per chi si iscrive entro il 19 aprile 2018) | 65,00 € se inserito in quattro sezioni (ridotto a 45,00 € per chi si iscrive entro il 19 aprile 2018) | 5,00 € per ogni invio (fino a 5 fotografie per volta) per la sezione Single Shot Award
premi: premi in denaro ed esposizione del proprio lavoro nell'ambito del Festival della Fotografia Etica 2018
info: wra@festivaldellafotografiaetica.it | ngo@festivaldellafotografiaetica.it
www.festivaldellafotografiaetica.it

_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ opinioni ] Reportage: l'importanza di termini condivisi di Davide Bologna
[ FPtag ] Festival della Fotografia Etica 2017

[ RISORSE ESTERNE ]
Festival della Fotografia Etica

Myphotoportal LABS 2018, BìFoto Fest 2018, Mogoro, Fiera del Tappeto di Mogoro, 28 aprile 208.

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 15-03-2018 in NOTIZIE / CONCORSI

FFE FFE2018 DanielBerehulak WorldReportAward






altro in CONCORSI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright