pubblicità su FPmag

Dalla serie Lost Family Portraits. © Dario Mitidieri1 / 11       Dalla serie Lost Family Portraits. © Dario Mitidieri

FFE2016 – © Sadegh Souri2 / 11       Masha ha 17 anni. Si era innamorata di un ragazzo ed intendeva sposarlo, ma suo padre si era opposto. Un giorno hanno litigano e lei e sua madre hanno deciso di ucciderlo. Mahsa lo ha colpito con un coltello da cucina. I suoi fratelli hanno chiesto la condanna a morte o l’applicazione della legge del taglione per lei e sua madre. © Sadegh Souri.

Dalla serie Two Kinds of Memory and Memory itself. © Max Pinckers3 / 11       Dalla serie Two Kinds of Memory and Memory itself. © Max Pinckers

Dalla serie In the Same Boat. © Francesco Zizola/Noor4 / 11       Dalla serie In the Same Boat. © Francesco Zizola/Noor

Dalla serie Mectoub. © Scarlett Coten5 / 11       Dalla serie Mectoub. © Scarlett Coten

Hope for a New Life. © Warren Richardson6 / 11       Hope for a New Life. © Warren Richardson

Dalla serie Mondschwimmen. © Esther Teichmann7 / 11       Dalla serie Mondschwimmen. © Esther Teichmann

Dalla serie The Wind Cries War. © Enri Canaj8 / 11       Dalla serie The Wind Cries War. © Enri Canaj

Dalla serie The Unbearable the Sadness and the Rest. © Clementine Schneidermann9 / 11       Dalla serie The Unbearable the Sadness and the Rest. © Clementine Schneidermann

Dalla serie After Rana Plaza. © Ismail Ferdous10 / 11       Dalla serie After Rana Plaza. © Ismail Ferdous

Vivian Maier, Autoritratto. © Collezione Association Vivian Maier et le Champsaur, Fondo John Maloof11 / 11       Vivian Maier, Autoritratto. © Collezione Association Vivian Maier et le Champsaur, Fondo John Maloof

Photolux 2016: una panoramica

Si potrebbe definire un'edizione di passaggio quella del Photolux che si aprirà a Lucca il 19 novembre 2016. Un'edizione ridotta rispetto a quella in programma il prossimo anno, ma che promette comunque un fitto calendario di mostre ed eventi di qualità elevata, sebbene per certi versi distante da quello che di norma propone il rinomato festival toscano. Il Photolux 2016 scardina infatti la tradizionale cadenza biennale della manifestazione per offrire al pubblico qualcosa di diverso, un programma più libero, più attento all'attualità e in grado perciò di aprire una finestra sul mondo di oggi e sulle sue trasformazioni. Come spiega il direttore artistico, Enrico Stefanelli, «Photolux 2016 parla al pubblico, accompagnandolo alla scoperta della realtà, delle notizie, dei fatti di cronaca attraverso il mezzo della fotografia, puro e semplice».

Quattro le mostre in programma, tre delle quali porteranno nelle sale di Palazzo Ducale i lavori dei vincitori dell'edizione 2016 di altrettanti importanti premi fotografici internazionali, ovvero il Leica Oskar Barnack Award, il Manuel Rivera-Ortiz Foundation Photography Grant e il World Press Photo, presente a Lucca per il dodicesimo anno consecutivo. A queste tre esposizioni si aggiungerà una grande mostra dedicata a Vivian Maier, curata da Enrico Stefanelli e realizzata in collaborazione con la Association Vivian Maier et le Champsaur. Ecco, nel dettaglio, i protagonisti dei tre percorsi espositivi:

Leica Oskar Barnack Award 2016
In mostra il progetto Mectoub della fotografa francese Scarlett Coten, vincitrice del Premio, e la serie The Unbearable, the Sadness and the Rest di Clémentine Schneidermann, vincitrice della sezione riservata ai fotografi emergenti. Completeranno il percorso espositivo i lavori dei finalisti, tra cui Waiting Girls dell'iraniano Sadegh Souri (di cui è possibile approfondire i contenuti attraverso la video intervista inserita in fondo alla pagina tra le Risorse Interne), Mondschwimmen di Esther Teichmann e Two Kinds of Memory and Memory itself di Max Pinckers.

Manuel Rivera-Ortiz Foundation 2016 Photography Grant
In esposizione i progetti dei due vincitori: The Wind Cries War del fotografo albanese Enri Canaj e After Rana Plaza del fotografo bengalese Ismail Ferdous.

World Press Photo 2016
In mostra, come da tradizione, tutte le immagini premiate nell'ambito di questo importante concorso riservato ai fotogiornalisti e organizzato dalla World Press Photo Foundation. Oltre alla Foto dell’anno 2015, ovvero lo scatto realizzato dal fotografo australiano Warren Richardson sul confine tra Serbia e Ungheria, premiato anche nella categoria Spot News, compariranno nel percorso i reportage ad opera di Francesco Zizola (di cui vi offriamo una testimonianza d'eccezione nella sezione post.cast, cfr. Risorse Interne), Dario Mitidieri e di tutti gli altri vincitori delle numerose categorie in concorso.

Vivian Maier: un itinerario dagli Stati Uniti a Champsaur
Un percorso espositivo denso e articolato, un'anteprima italiana che, partendo dai materiali scoperti da John Maloof, proporrà un'inedita chiave di lettura dell’opera dell'ormai celeberrima bambinaia-fotografa.


In calendario, concentrati nei weekend compresi dal 19 novembre all'11 dicembre 2016, anche incontri, workshop e letture portfolio. Queste ultime si svolgeranno sabato 26 e domenica 27 novembre e vedranno in veste di lettori numerosi esperti del settore, tra cui Fiorenza Pinna, curatrice e co-fondatrice dello studio di progettazione fotografica 3/3, Clelia Belgrado, direttrice della galleria VisionQuesT contemporary photography di Genova, Michele Bella, direttore del dipartimento di fotografia della Galleria Valeria Bella di Milano, e Sandro Iovine, critico, giornalista e direttore di FPmag.
Tra gli altri appuntamenti in programma spiccano invece il workshop Fotografia Documentaria con Paolo Marchetti (19 - 20 novembre 2016), quello condotto da Dario Mitidieri e intitolato Fotografia e Reportage (3 - 4 dicembre 2016), e i Leica Talk, la serie di incontri a ingresso gratuito previsti nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Questi ultimi contempleranno presentazioni di libri e progetti ad opera sia di talenti emergenti sia di illustri esponenti della fotografia italiana, come Maurizio Galimberti, che presenterà il suo nuovo libro Portraits, e i finalisti italiani del Leica Oskar Barnack Award 2016, ovvero Fulvio Bugani e Giulio Piscitelli.

Per maggiori informazioni sul programma di Photolux 2016 basta visitare la pagina web segnalata tra le Info, mentre per saperne di più sulla terza edizione ufficiale del Photolux Festival. Biennale Internazionale di Fotografia, che si svolgerà nel 2017 e sarà incentrata sul tema Mediterraneo, basta cliccare sul link inserito tra le risorse esterne.

Photolux 2016
sedi varie - Lucca
19 novembre – 11 dicembre 2016

orario: vario, a seconda della sede espositiva e dell'evento
ingresso: intero 13,00 € | ridotto 10,00 € | riduzioni ulteriori per gruppi di 10 persone paganti e studenti under 25
info: www.photoluxfestival.it

_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ eventi ] FPmag al Photolux 2016
[ video ] Waiting Girls: intervista a Sadegh Souri
[ post.cast ] In the Same Boat: dalla voce di Francesco Zizola
[ opinioni ] Vivian Maier: i rullini nel cassetto
[ post.it ] I vincitori del World Press Photo 2016
[ FPtag ] Photolux Festival 2015: il punto di vista della redazione

[ RISORSE ESTERNE ]
Scarlett Coten
Clémentine Schneidermann
Enri Canaj
Ismail Ferdous
Warren Richardson
Dario Mitidieri
Francesco Zizola
Leica Oskar Barnack Award 2016
Manuel Rivera-Ortiz Foundation for Documentary Photography & Film
World Press Photo
Photolux Festival. Biennale Internazionale di Fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 16-11-2016 in NOTIZIE / EVENTI

PHOTOLUX PHOTOLUX2016 DarioMitidieri






altro in EVENTI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright