1 / 2       Corrado Levi, Vestiti di arrivati, 2015. Stampa Giclée.
Manifesto oggetto di affissione pubblica nella città di Bologna.

2 / 2       I manifesti di Corrado Levi in una strada di Bologna. L'opera è presente anche all'interno di Arte Fiera - 40a edizione.

Vestiti di arrivati

In questi giorni sui muri e per le strade di Bologna è possibile scorgere dei manifesti molto particolari. Sono il frutto di una campagna di affissione pubblica ideata da Carlo Levi e organizzata e promossa da Fabbrica Eos Arte Contemporanea in occasione di Arte Fiera 2016.
Partita il 25 gennaio, l'iniziativa permette di veder inserita nel contesto urbano bolognese l’opera Vestiti di arrivati, realizzata nel 2015 dallo stesso Corrado Levi. Il lavoro nasce dal ritrovamento di un cumulo di vestiti sugli scogli di Otranto: «È stata angoscia infinita quando ho visto abbandonati sugli scogli i vestiti dei migranti» – spiega l'autore. Abiti di migranti dunque, che Levi ha raccolto come dei metaforici corpi vuoti e indossato uno sull'altro, quasi a voler colmare con il proprio corpo «la carne e il pensiero che gli stessi involucri evocano». Questa vestizione simbolica è stata quindi fotografa da Beppe Finessi e, trasformata in opera e manifesto, portata a Bologna da Fabbrica Eos Arte Contemporanea in occasione della grande kermesse d'arte moderna e contemporanea. Centinaia di manifesti hanno così invaso (e continueranno a invadere) gli spazi urbani del capoluogo emiliano insieme ai moltissimi visitatori che sono arrivati e continueranno ad arrivare in città per Arte Fiera. Un modo per parlare di arrivi, di integrazione e diversità, e per proporre attraverso l'arte una riflessione più ampia su una tematica difficile e di estrema attualità.
Le opere di Corrado Levi saranno esposte anche all’interno di Arte Fiera dalla galleria Fabbrica Eos (Padiglione 25 – stand B 43).

Affissione pubblica nella città di Bologna di manifesti dell’opera Vestiti di arrivati 2015 di Corrado Levi
sedi varie - Bologna
25 gennaio – 4 febbraio 2016

orario: -
ingresso: -
info: 02 6596532
info@fabbricaeos.it
www.fabbricaeos.it


– – –

[ RISORSE INTERNE ]

◉ [ eventi ] Arte Fiera 2016
◉ [ appunti critici ] Segni di passaggio di Mario Badagliacca e Daniel Patelli

[ RISORSE ESTERNE ]
Fabbrica Eos Arte Contemporanea

pubblicato in data 30-01-2016 in NOTIZIE / EVENTI

ArteFiera






altro in EVENTI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright