1 / 19       La Piovra 9, regia di Giacomo Battiato. Generici che sono appena stati crivellati di colpi attendono le costumiste per cambio abiti e per farsi nuovamente crivellare di colpi. Foto fuori scena. Primo Premio World Press Photo 2001 categoria Arts and Entertainment. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

2 / 19       Nuovo Mondo regia di Emanuele Crialese. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

3 / 19       La terra regia di Sergio Rubini. Fabrizio Bentivoglio attende l'inizio delle riprese. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

4 / 19       Sotto falso nome regia di Roberto Andò. L'attrice Greta Scacchi scherza con il fotografo e il fonico. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

5 / 19       Marcello Mastroianni sulla spiaggia di Rimini,la spiaggia dei vitelloni. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

6 / 19       Baiami ancora regia di Gabriele Muccino. Esteno giorno. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

7 / 19       Don Pappagallo regia di Gianfranco Albano. Flavio Insinna. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

8 / 19       Maria regia di Giacomo Campiotti. La via crucis. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

9 / 19       Baciami ancora regia di Gabriele Muccino. Claudio Santamaria in una scena con effetti speciali. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

10 / 19       La foresta di ghiaccio regia di Claudio Noce. Emir Koustorika preparato per effetti speciali. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

11 / 19       Baciami ancora regia di Gabriele Muccino. Il dolly e il microfono inseguono gli attori. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

12 / 19       Isabella Ferrari. Foto fuori scena durante le riprese di un film Un giorno perfetto di Ferzan Ozpetek. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

13 / 19       Amatemi regia di Renato de Maria. Isabella Ferrari a Bologna attende inizio ciak. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

14 / 19       Sotto falso nome Regia di Roberto Andò. L'attrice francese Anna Mouglalis. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

15 / 19       Galantuomini regia di Edoardo Winspear. Si gira la scena di un attentato. Nell'auto Donatella Finocchiaro. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

16 / 19       Spot Illy Caffè: Francis Ford Coppola e Vittorio Storaro seguono una scena. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

17 / 19       La Piovra 8 regia di Giacomo Battiato. Effetto speciale, un'auto bomba esplode in una piazza in Sicilia. © Angelo R. Turetta/Contrasto.

18 / 19       Un momento della cerimonia di premiazione durante l'Ariano International Film Festival. Da Sinistra Franco Oppini, Nino Celeste, Angelo R. Turetta e Ada Alberti. © Daniele Cambria.

19 / 19       Angelo R. Turetta con il premio conferitogli dall'Ariano International Film Festival. © Daniele Cambria.

Angelo R. Turetta premiato all'AIFF 2015

Nell'ambito dell'Ariano International Film Festival è stato istituito quest'anno un premio alla carriera da assegnare a un fotografo che si sia particolarmente distinto nel mondo del cinema. Per questa prima edizione la scelta è caduta su Angelo Raffaele Turetta. Nato professionalmente come fotogiornalista, si è poi riconvertito negli anni in fotografo di cinema, facendosi apprezzare per l'inconfondibile stile venato di ironia, in cui è possibile riconoscere le origini professionali facilmente rintracciabili in quei tagli di inquadratura che conservano il dinamismo tipico di chi è abituato a raccontare storie reali. Turetta ha vinto tra l'altro nel 2001 il Primo Premio nella categoria Arts and Entertainment al World Press Photo, con un'immagine surreale, che apre la nostra galleria, scattata durante una pausa di lavorazione della serie televisiva La piovra. Gli attori e/o le comparse siedono sorridenti, indossando abiti macchiati di sangue a causa della scena appena girata o da girare di lì a poco. L'effetto è destabilizzante per il contrasto stridente tra le espressioni dei volti e ciò che invece il loro stato suggerisce.
Lontane dall'essere patinate, le fotografie di scena di Angelo Raffaele Turetta tendono a restituire con originalità l'atmosfera creata dalla grande macchina cinematografica, proponendola con la stessa capacità di coinvolgimento, rispetto all'azione rappresentata, tipica del grande fotogiornalismo di approfondimento. Le immagini che potete vedere nell'ampia galleria che precede queste righe, sono anche la dimostrazione pratica di come le distinzioni di genere, che potevano avere un senso fino a qualche anno fa, oggi lo hanno sempre meno. Uomo di profonda cultura artistica, Turetta merita certamente il riconoscimento ottenuto, come ha dimostrato anche nell'interessantissimo workshop sulla visione fotografica tenuto sempre ad Ariano Irpino in occasione del Festival. [ S. I. ]

- - -

Consegna Premio AIFF 2015 ad Angelo R. Turetta
Villa Comunale | 1 agosto 2015

pubblicato in data 06-08-2015 in NOTIZIE / MELTINGPOT

AIFF2015 AngeloTuretta






altro in MELTINGPOT



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright