pubblicità su FPmag

Anna Di Prospero, Central Park #2, 2015. © Anna Di Prospero1 / 9       Anna Di Prospero, Central Park #2, 2015. © Anna Di Prospero.

Lina Pallotta, Patty & Vicky, 2 sisters, Piedras Negras, MX, 1990. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Lina Pallotta2 / 9       Lina Pallotta, Patty & Vicky, 2 sisters, Piedras Negras, MX, 1990. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Lina Pallotta.

Isabella Balena, Un profugo somalo ed uno siriano sopravvissuti al naufragio del 3 ottobre fanno il bagno in una spiaggia, 2013. Stampa ink-jet. © Isabella Balena3 / 9       Isabella Balena, Un profugo somalo ed uno siriano sopravvissuti al naufragio del 3 ottobre fanno il bagno in una spiaggia, 2013. Stampa ink-jet. © Isabella Balena.

Martina Bacigalupo, dalla serie Gulu Real Art Studio, #13, 2013. Sei stampe cromogeniche. © Martina Bacigalupo4 / 9       Martina Bacigalupo, dalla serie Gulu Real Art Studio, #13, 2013. Sei stampe cromogeniche. © Martina Bacigalupo.

Lisetta Carmi, dalla serie I travestiti, 1965. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Lisetta Carmi5 / 9       Lisetta Carmi, dalla serie I travestiti, 1965. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Lisetta Carmi.

Elena Givone, Taiane e Amanda, 2009. Stampa Lambda. © Elena Givone6 / 9       Elena Givone, Taiane e Amanda, 2009. Stampa Lambda. © Elena Givone.

Agnese De Donato, Donne non si nasce, si diventa, 1970. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Agnese De Donato7 / 9       Agnese De Donato, Donne non si nasce, si diventa, 1970. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Agnese De Donato.

Giovanna Borgese, Le ragazze terroriste - Le ragazze di Prima Linea, 1981. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Giovanna Borghese8 / 9       Giovanna Borgese, Le ragazze terroriste - Le ragazze di Prima Linea, 1981. Stampa gelatina bromuro d’argento. © Giovanna Borghese.

Francesca Catastini, Medusa, 2014. Stampa inkjet su
Hahnemühle FineArt Baryta. © Francesca Catastini9 / 9       Francesca Catastini, Medusa, 2014. Stampa inkjet su Hahnemühle FineArt Baryta. © Francesca Catastini.

Visioni di fotografe italiane

Il 7 giugno apre, presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, la mostra L’altro sguardo. Fotografe italiane 1965-2018, una selezione di oltre duecento fotografie e libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi, costituita con lo scopo di promuovere la conoscenza delle più originali interpreti nel panorama fotografico italiano dalla metà degli anni Sessanta a oggi e composta da opere fotografiche realizzate da circa settanta autrici appartenenti a generazioni ed ambiti espressivi diversi.

La Collezione di Donata Pizzi è stata presentata per la prima volta nel 2016 presso Triennale di Milano (cfr. Risorse Interne), nell’ambito di un progetto nato in collaborazione con MuFoCo – Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo. In occasione dell'esposizione romana, il percorso è stato arricchito delle nuove acquisizioni entrate a far parte della collezione e articolato in quattro sezioni dedicate, rispettivamente, alla fotografia di reportage e di denuncia sociale (Dentro le storie); ai rapporti tra immagine fotografica e pensiero femminista (Cosa ne pensi tu del femminismo?); ai temi legati all’identità e alla rappresentazione delle relazioni affettive (Identità e relazione) e, infine, alle ricerche contemporanee basate sull’esplorazione delle potenzialità espressive del mezzo (Vedere oltre).
Tra le molte autrici in mostra compaiono: Paola Agosti, Martina Bacigalupo, Isabella Balena, Marina Ballo Charmet, Liliana Barchiesi, Letizia Battaglia, Silvia Camporesi, Lisetta Carmi, Carla Cerati, Simona Ghizzoni, Bruna Ginammi, Elena Givone, Lina Pallotta, Chiara Samugheo, Marinella Senatore, Shobha e Alessandra Spranzi.

Come spiega il testo di presentazione dell'evento, le opere parte della collezione esposte in mostra «testimoniano momenti significativi della storia della fotografia italiana dell’ultimo cinquantennio: da esse affiorano i mutamenti concettuali, estetici e tecnologici che la hanno caratterizzata. La centralità del corpo e delle sue trasformazioni, la necessità di dare voce a esperienze personali e al vissuto quotidiano e familiare, il rapporto tra la memoria privata e quella collettiva sono i temi nevralgici che emergono dalla mostra e legano tra loro immagini appartenenti a vari decenni e generi, dalle foto di reportage a quelle più spiccatamente sperimentali».

Nell'ambito dell'esposizione – curata ancora una volta da Raffaella Perna, promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale, organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo e ideata dalla Triennale di Milano in collaborazione con l’Azienda Speciale Palaexpo verrà proposto anche il documentario Parlando con voi, in cui sono inserite interviste a molte delle fotografe in mostra. Si tratta di un audiovisivo tratto dall'omonimo libro di Giovanna Chiti e Lucia Covi (Danilo Montanari Editore), prodotto su idea di Giovanni Gastel da AFIP International – Associazione Fotografi Professionisti e Metamorphosi Editrice. Tutto questo perché «Nonostante la decisa inversione di rotta, la disparità di genere è a tutt’oggi un problema esistente e la storia di molte fotografe è ancora da riscoprire e valorizzare. La consapevolezza di questa carenza nella cultura fotografica italiana, il riconoscimento della disattenzione delle istituzioni, del collezionismo e della critica hanno spinto Donata Pizzi a dare inizio alla raccolta esposta oggi al Palazzo delle Esposizioni di Roma».

L’altro sguardo. Fotografe italiane 1965-2018
Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale, 194 - Roma
7 giugno – 2 settembre 2018

orario: martedì, mercoledì, giovedì e domenica, ore 10,00 - 20,00 | venerdì e sabato 10,00 - 22,30 | lunedì chiuso
ingresso: intero 8,00 € | previste riduzioni e biglietti cumulativi
info: www.palazzoesposizioni.it

_ _ _

RISORSE INTERNE
[ mostre ] Il cuore di pietra del mondo
[ mostre ] L'altro sguardo. Fotografe italiane 1965-2015

RISORSE ESTERNE
Palazzo delle Esposizioni
MuFoCo – Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo

Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 06-06-2018 in NOTIZIE / MOSTRE

PalazzoDelleEsposizioni MuFoCo RaffaellaPerna Roma






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright