FPmag > MuFoCo

Francesca Minetto, Mario Cresci durante la presentazione del suo cortometraggio Cronistorie presso il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo in provincia di Milano, © Francesca Minetto/Museo di Fotografia Contemporanea. Francesca Minetto, Mario Cresci durante la presentazione del suo cortometraggio Cronistorie presso il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo in provincia di Milano, © Francesca Minetto/Museo di Fotografia Contemporanea.

FPART

Mario Cresci al MuFoCo

Si è svolto presso le sale del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, un incontro con Mario Cresci durante il quale è stata proiettata una versione rimontata del suo documentario su Tricarico realizzato nel 1970 leggi...
FPART

Virgilio Carnisio, dal libro fotografico Virgilio Carnisio. L’archivio, la vita, il mondo. 1958/2018 Fotografie. © Virgilio Carnisio. Virgilio Carnisio, dal libro fotografico Virgilio Carnisio. L’archivio, la vita, il mondo. 1958/2018 Fotografie. © Virgilio Carnisio.

Virgilio Carnisio, una lunga storia La MIlano tra il 1961 e il 1971 nelle fotografie di Virgilio Carnisio, in mostra fino al 13 dicembre 2019 al Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo
MOSTRE

Da Corpi di reato di Tommaso Bonaventura, Alessandro Imbriaco e Fabio Severo. Vista del quartiere Scampia, Napoli, 2013. Le Vele sono un complesso di abitazioni costruite tra il 1962 e il 1975 nel quartiere Scampia di Napoli. L'utopia della città radiosa è diventata un centro di attività illegali controllato dai clan. Il punto d'osservazione, suggerito dalle forze dell'ordine, è un appartamento all'ultimo piano del Lotto G di via Labriola: luogo già considerato base operativa delle attività criminali del clan dei Vannella GrassiDa Corpi di reato di Tommaso Bonaventura, Alessandro Imbriaco e Fabio Severo. Vista del quartiere Scampia, Napoli, 2013.
Le Vele sono un complesso di abitazioni costruite tra il 1962 e il 1975 nel quartiere Scampia di Napoli. L'utopia della città radiosa è diventata un centro di attività illegali controllato dai clan. Il punto d'osservazione, suggerito dalle forze dell'ordine, è un appartamento all'ultimo piano del Lotto G di via Labriola: luogo già considerato base operativa delle attività criminali del clan dei Vannella Grassi.

Corpi di reato È un’archeologia visiva dei fenomeni mafiosi nell’Italia contemporanea. È il progetto sulle mafie di Tommaso Bonaventura, Alessandro Imbriaco e Fabio Severo esposto al Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo. Fino al 10 giugno 2018
MOSTRE Gerardo Colombi, Il ponte di San Marco sul naviglio della Martesana, prima del marzo 1929. Courtesy Civico Archivio Fotografico, Milano. Milano a fior d’acqua Una selezione di fotografie dei navigli milanesi e lombardi dalle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea e del Civico Archivio Fotografico di Milano




FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright