1 / 10       Walker Evans, Hitchhikers near Vicksburg, Mississippi, 1936. Stampa ai sali d'argento, 1980. Collezione privata. © Walker Evans Archive, The Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Italia.

2 / 10       Walker Evans, Minstrel poster in Alabama town, 1936. Stampa ai sali d'argento, 1980. Collezione privata. © Walker Evans Archive, The Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Italia.

3 / 10       Jerry Thompson, Walker Evans photographing Susan Thronton, Bethany, CT, 1973. Marcia Due and Jerry Thompson collection, Amenia, New York. © Jerry Thompson, NY. Dalla mostra Walker Evans. Anonymous.

4 / 10       Walker Evans, Rapid Transit, i.e. The Cambridge Review, Winter 1956. Courtesy of the Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Anonymous.

5 / 10       Walker Evans, Labor Anonymous, Fortune, November 1947. Courtesy of the Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Anonymous.

6 / 10       Walker Evans, Pedestrian, Detroit, for Labor Anonymous, Fortune, Detroit, 1946, Fondation A Stichting collection, Brussels. © Walker Evans Archive, The Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Anonymous.

7 / 10       Walker Evans, Woman Pedestrian, Detroit, for Labor Anonymous, Fortune, Detroit, 1946, Fondation A Stichting collection, Brussels. © Walker Evans Archive, The Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Anonymous.

8 / 10       Walker Evans, Crossroads General Store and Post Office, Sprott, Alabama, 1936. Stampa ai sali d'argento, 1980. Collezione privata. © Walker Evans Archive, The Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Italia.

9 / 10       Walker Evans, Penny picture display, Savannah, Birmingham, Alabama, 1936. Stampa ai sali d'argento, 1980. Collezione privata. © Walker Evans Archive, The Metropolitan Museum of Art, New York. Dalla mostra Walker Evans. Italia.

10 / 10       Luigi Ghirri, Lucerna, 1971. C-print, vintage print
 18x12,6cm. Archivio Luigi Ghirri, Biblioteca Panizzi Reggio Emilia. © Eredi Luigi Ghirri. Dalla mostra Walker Evans. Italia.

Omaggio a Walker Evans

Una sola sede, due distinti percorsi espositivi, oltre 200 fotografie a cui si aggiungono riviste d'epoca, edizioni rare e documenti: il tutto per offrire al pubblico un corposo approfondimento sulla figura e sull'opera del grande Walker Evans. È questo ciò che proporrà Palazzo Magnani in occasione di Fotografia Europea 2016.
Il pioniere della straight photography verrà infatti omaggiato dalla città di Reggio Emilia attraverso due mostre che permetteranno di intraprendere un vero e proprio viaggio tra «realtà nude, incontri casuali, luoghi e strade pulsanti di quotidianità». Due esposizioni che offriranno perciò, da un lato, una interessante immersione nella storia della fotografia, dall'altro, un significativo contributo al tema scelto per questa edizione del Festival, ovvero Strade, viaggi, confini. Ma non solo. Grazie alla ricca selezione di documenti e immagini in mostra, frutto della visione e della capacità di uno dei maestri indiscussi della fotografia, i visitatori saranno infatti invitati anche a una approfondita riflessione circa le potenzialità e i confini del mezzo fotografico. Ma quali sono i contenuti e i materiali specifici proposti delle due mostre in questione?
La prima, intitolata Walker Evans. Anonymous, approda a Palazzo Magnani dopo due tappe europee (Arles e Bruxelles) e presenta il lavoro foto-redazionale sviluppato da Evans su numerose riviste americane a partire dal 1929. Curata da David Campany, Jean-Paul Deridder e Sam Stourdzé, l'esposizione riunisce numerose riviste originali, stampe d'epoca e molti altri documenti e materiali atti a illustrare un aspetto poco noto del lavoro di Walker Evans. La seconda invece, intitolata Walker Evans. Italia, è stata prodotta espressamente per Fotografia Europea 2016 e propone una selezione di fotografie del maestro americano provenienti da diverse collezioni italiane, sia pubbliche sia private. L'esposizione, a cura di Laura Gasparini e presentata qui in anteprima nazionale, è fotografica e bibliografica insieme e riunisce quelle immagini che hanno in qualche modo ispirato il linguaggio poetico di numerosi fotografi italiani dell’immediato dopoguerra, come Gabriele Basilico, Olivo Barbieri, Guido Guidi e Luigi Ghirri. Oltre a 50 opere di Evans, il percorso contemplerà libri ed edizioni rare presenti nelle raccolte personali di Ghirri, Basilico, Barbieri e Guidi, oltre ad alcuni scatti degli stessi autori italiani scaturiti dalla riflessione sulla lezione del grande maestro americano.
A corollario delle due esposizioni, anche una serie di incontri e approfondimenti sulla poetica di Walker Evans. Qui il calendario degli appuntamenti.

Walker Evans. Anonymous | Walker Evans. Italia
Palazzo Magnani, corso Garibaldi, 29 - Reggio Emilia
6 maggio – 10 luglio 2016

orario: venerdì 6 maggio, ore 19,00 - 23,00 | sabato 7 maggio, ore 10,00 - 23,00 | domenica 8 maggio, ore 10,00 - 23,00 | Dall’11 maggio al 12 giugno: mercoledì e giovedì, ore 10,00 - 13,00 e 16,00 - 19,00 | venerdì, ore 16,00 - 23,00 | sabato, ore 10,00 - 23,00 | domenica, ore 10,00 - 20,00 | chiuso lunedì e martedì | Dal 15 giugno al 10 luglio: mercoledì, giovedì e venerdì, ore 16,00 - 23,00 | sabato, ore 10,00 - 23,00 | domenica, ore 10,00 - 20,00 | chiuso lunedì e martedì | Aperture straordinarie: giovedì 26 maggio, ore 10,00 - 13,00 e 14,00 - 19,00 | giovedì 2 giugno, ore 10,00 - 20,00 | venerdì 3 giugno, ore 10,00 - 23,00
ingresso: legato al costo ingresso di Fotografia Europea, cfr. qui
info: 0522 454437/444446
info@palazzomagnani.it
www.palazzomagnani.it | www.fotografiaeuropea.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ eventi ] Aspettando Fotografia Europea 2016
[ FPtag ] Fotografia Europea 2016

[ RISORSE ESTERNE ]
Fotografia Europea 2016
Palazzo Magnani

pubblicato in data 04-05-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

FOTOGRAFIAEUROPEA FOTOGRAFIAEUROPEA2016 WalkerEvans






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright