FPschool, scuola di fotografia a a Milano, via Spartaco 36 | Corso di reportage

pubblicità su FPmag

1 / 5       Da Scanno (1959). Foto realizzate a Scanno in Abruzzo. © Archivio Mario Giacomelli, Senigallia.

2 / 5       Da Io non ho mani che mi accarezzino il volto (1961-1963). © Archivio Mario Giacomelli, Senigallia.

3 / 5       Da Presa di coscienza sulla natura (1977-2000). Campagna marchigiana. © Archivio Mario Giacomelli, Senigallia.

4 / 5       Da Questo ricordo lo vorrei raccontare (2000). Senigallia. © Archivio Mario Giacomelli, Senigallia.

5 / 5       Mario Giacomelli ritratto da Guido Harari, 1999. © Guido Harari/Contrasto.

La figura nera aspetta il bianco

Il Museo di Roma - Palazzo Braschi ospita Mario Giacomelli. La figura nera aspetta il bianco, un'ampia mostra antologica dedicata al grande fotografo marchigiano, prodotta da Fondazione Forma per la Fotografia in collaborazione con l'Archivio Giacomelli di Senigallia.
L'esposizione, curata da Alessandra Mauro, propone per la prima volta a Roma «un viaggio appassionante nella fotografia di Mario Giacomelli, nella sua arte, nella sua intima e profonda poesia, nel suo furore creativo». Nel percorso sono state infatti riunite circa duecento opere del Maestro, tutte in formato originale. Duecento immagini, tra stampe vintage e scatti autografati dall’autore, parte di alcune delle più celebri serie realizzate da Giacomelli nel corso della sua lunga carriera. In mostra, dalle sue prime fotografie, scattate sulla spiaggia di Senigallia nel 1953, alle rinomate serie Verrà la morte e avrà i tuoi occhi e Io non ho mani che mi carezzino il volto, passando dai contadini de La buona terra per giungere alla storia quasi cinematografica di Un uomo, una donna, un amore e alle atmosfere fuori dal tempo di Scanno. A queste si aggiungono le serie dedicate alle poesie che affascinavano Giacomelli e quelle che, più di altre, testimoniano il grande lavoro di ricerca espressiva dell'autore, oltre a una selezione di immagini del paesaggio marchigiano. «L'immagine – sosteneva Giacomelli – è spirito, materia, tempo, spazio, occasione per lo sguardo. Tracce che sono prove di noi stessi e il segno di una cultura che vive incessantemente i ritmi che reggono la memoria, la storia, le norme del sapere».
La mostra, promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, è organizzata in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e resterà aperta al pubblico fino a fine maggio.

Mario Giacomelli. La figura nera aspetta il bianco
Museo di Roma - Palazzo Braschi, piazza Navona, 2 - Roma
23 marzo – 29 maggio 2016

orario: da martedì a domenica, ore 10,00 - 19,00 | chiuso il lunedì e il Primo maggio
ingresso: intero 11,00 € (10,00 € per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale) | ridotto 9,00 € (8,00 € per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale) | gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente
info: 06 0608
museodiroma@comune.roma.it
www.museodiroma.it | www.museiincomuneroma.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ cotm2015 ] Sotto la pelle del reale di Mario Giacomelli

[ RISORSE ESTERNE ]
Mario Giacomelli
Museo di Roma

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 29-03-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

PalazzoBraschi MarioGiacomelli






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright