pubblicità su FPmag

1 / 7       Guido Guidi, La fabbrica, dalla serie Gardenia, Reggio Emilia 1996
. Collezione Linea di Confine, Rubiera. © Guido Guidi.

2 / 7       William Guerrieri, Magazzino moderno, dalla serie The Dairy, 2015. © William Guerrieri.

3 / 7       Gabriele Basilico, British American Tobacco, Bologna, 2008. Collezione MAST. 
© Gabriele Basilico / Studio Gabriele Basilico, Milano

4 / 7       Bas Princen, Senza titolo, dalla serie Galleria Naturale, 2007. Collezione Linea di Confine, Rubiera. 
© Bas Prince

5 / 7       Olivo Barbieri, Centri Commerciali sulla via Emilia, 1999.
 © Olivo Barbieri

6 / 7       Lewis Baltz, fermo immagine tratto dal video End To End, 2000. 
Collezione Linea di Confine, Rubiera. 
© Successors of Lewis Baltz. Used by permission. Courtesy Galerie Thomas Zander, Cologne

7 / 7       Michelangelo Antonioni, fotografia di scena tratta dal film Il deserto rosso, 1964.
 © Ferrara, Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, Michelangelo Antonioni Archive

L'Emilia-Romagna al lavoro

In occasione di Fotografia Europea 2016, la Fondazione MAST di Bologna propone due mostre dedicate al lavoro e al paesaggio dell’Emilia-Romagna.
La prima, intitolata Ceramica, latte, macchine e logistica – Fotografie dell'Emilia-Romagna al lavoro, riunisce circa duecento scatti con l'obiettivo di intavolare una riflessione sullo sviluppo economico e paesaggistico che, negli ultimi decenni, ha interessato l’Emilia-Romagna. Come spiega il curatore Urs Stahel, si tratta di «immagini a cui è affidato il compito di raccontare come le vecchie industrie scompaiano, sostituite da nuovi impianti e sistemi produttivi ad altissimo contenuto tecnologico, come al paesaggio tradizionale e a un territorio dal sapore antico si contrappongano le nuove aree del terziario avanzato, dei commerci, della tecnica, dell'accelerazione e come simili fenomeni siano riscontrabili, non solo nei settori dell'industria meccanica e della ceramica, ma anche in quelli della produzione alimentare e della piccola impresa». Nel percorso, oltre alle opere di alcuni fotografi di fama internazionale – come Carlo Valsecchi, Paola De Pietri, Guido Guidi, Tim Davis, Simone Donati, Lewis Baltz, Walter Niedermayr e Bas Prince, solo per fare alcuni nomi – compaiono anche una selezione di immagini di scena tratte dal film Il deserto rosso (1964) di Michelangelo Antonioni e i video di Franco Vaccari, Tim Davis e William Guerrieri. Il tutto per offrire al pubblico un racconto in linea sia con il tema scelto per l'11ª edizione di Fotografia Europea (la Via Emilia) sia con la mission della Fondazione, e in grado di rappresentare fedelmente l'evoluzione economica dell'Emilia-Romagna e la trasformazione in atto nel sistema produttivo.
La seconda esposizione invece, che accompagna la prima quale Side Event, contempla il documentario Le radici dei sogni – L’Emilia-Romagna tra cinema e paesaggio (73 min.), girato da Francesca Zerbetto e Dario Zanasi nel 2015 e proiettato in proiezione continua al livello 0 del MAST, e l'esposizione di 35 volumi su ambienti, contesti e realtà dell’Emilia-Romagna messi a disposizione da Linea di Confine.

Ceramica, latte, macchine e logistica – Fotografie dell'Emilia-Romagna al lavoro
Fondazione MAST, via Speranza, 42 - Bologna
4 maggio – 11 settembre 2016
(prorogata al 25 settembre 2016)

orario: da martedì a domenica, ore 10,00 - 19,00 | lunedì chiuso
ingresso: gratuito
info: segreteria@fondazionemast.org
www.mast.org


– – –

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ post.it ] Sguardi contemporanei: due incontri al MAST in occasione della mostra
[ FPtag ] Fotografia Europea 2016
◉ [ appunti critici ] La fotografia industriale su FPmag: Emil Otto Hoppé e Stefano Robino
[ mostre ] Jakob Tuggener a Bologna
[ appunti critici ] Un festival d'Oltralpe dedicato alla fotografia industriale

[ RISORSE ESTERNE ]
Fotografia Europea 2016
Fondazione MAST

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 13-05-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

FOTOGRAFIAEUROPEA FOTOGRAFIAEUROPEA2016 MASTbologna UrsStahel






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright