1 / 12       Three Nenet families live on the tundra in reindeer-skin tents. The group has around 600 reindeer. Dalla serie: Yamal Peninsula. © Yuri Kozyrev/NOOR.
2 / 12       Grand Voyager Sunni Triangle, 2009. Digital c-print facemounted to plexi, dimensions variable. © Richard Mosse. Courtesy of the artist and Jack Shainman Gallery, New York.
3 / 12       Sergio Romagnoli, Kids in a wrecked car, Lipari, anno sconosciuto. Stampa ai sali d’argento, 10x15cm. © Doriana Romagnoli.
4 / 12       Fotoscopia, Reggio Emilia, 2015. Stampa fotografica su vetro al collodio, 20x20cm. © Alessandra Calò.
5 / 12       Hiroshi Watanabe, The Day the Dam Collapses, Daylight Books, 2014.
6 / 12       Louis Armstrong, Milano, 1959. © Riccardo Schwamenthal/CTSimages/Phocus.
7 / 12       Untitled. From the series Hackney Flowers, 2005/2007. 
Hand Print on C-Type Paper
, 50,8x60,96cm. © Stephen Gill. Courtesy of Christophe Guye Galerie.
8 / 12       Asynchronous – I Red Mirage S. 
Due inkjet print, ciascuna 77x56 cm. © Jules Spinatsch.
9 / 12       Hong Kong, China 1996. © Olivo Barbieri.
10 / 12       Gastropoda#11, 2013. Ink jet print, 100x75cm. © Joan Fontcuberta.
11 / 12       Untitled (muleteer), Spagna, 2008
. Photograph, pigment ink on cotton paper 320gr, 80x120cm © Ricardo Cases.
12 / 12       Pierluigi Fresia, I know what…, Pino Torinese, 2015. Stampa a inchiostro su carta Hahnemühle Digital FineArt, tiratura di 3 + una PA, 60x90 cm. © e courtesy Pierluigi Fresia.

Fotografia Europea 2015

Proporrà una reinterpretazione delle tematiche di Expo 2015 la decima edizione di Fotografia Europea. La grande rassegna fotografica di Reggio Emilia ha infatti scelto come filo conduttore della propria programmazione 2015 il tema Effetto Terra, invitando fotografi e curatori a esplorare ambiti d'indagine legati «alla rappresentazione del pianeta, alla salvaguardia dell'ambiente, alle ricchezze del territorio, ai nuovi equilibri che si instaurano tra le ragioni della Terra e l'intervento umano, fino al dinamico rapporto tra uomo, natura e tecnologia». Una tematica che si tradurrà dunque in un’articolata riflessione sul rapporto tra uomo e natura e che verrà sviluppata, con il solito approccio libero e interdisciplinare, attraverso un fitto programma di eventi, mostre e installazioni.
La rassegna – promossa e organizzata come sempre dal Comune di Reggio Emilia – si aprirà venerdì 15 maggio con le consuete giornate inaugurali: tre giorni di conferenze, workshop, letture portfolio, presentazioni di libri, incontri e spettacoli che faranno da cornice alle inaugurazioni delle numerose esposizioni in programma. Queste ultime saranno infatti, ancora una volta, il nucleo centrale della manifestazione e offriranno percorsi spesso anticonvenzionali e punti di vista inediti sul tema proposto, coinvolgendo fotografi del calibro di Joan Fontcuberta, Erik Kessels e Olivo Barbieri, nonché interessanti giovani proposte. Non mancheranno neppure due grandi collettive: No Man Nature, curata dai tre membri del neonato comitato scientifico di Fotografia Europea (composto da Elio Grazioli, Walter Guadagnini e Diane Dufour, direttrice del prestigioso spazio parigino Le Bal) e A NOOR journal on the changing planet, 2009 – 2015, curata da Laura Serani. Faranno inoltre ritorno Speciale diciottoventicinque, il progetto dedicato ai giovani appassionati di fotografia curato da Alessandro Bartoli, Fabio Boni, Fabrizio Cicconi e Laura Sassi; la mostra dedicata ai giovani talenti selezionati nell'ambito di Circulation(s), festival de la jeune photographie européenne; e il progetto HOST, la sezione del festival che prevede una partnership con i protagonisti principali della fotografia contemporanea internazionale. Protagonista dell'edizione 2015 sarà l'agenzia NOOR, composta da dodici fotografi di fama mondiale provenienti da nove Paesi diversi: Nina Berman, Andrea Bruce, Stanley Greene e Jon Lowenstein (USA), Pep Bonet e Sebastián Liste (Spagna), Bénédicte Kurzen (Francia), Yuri Kozyrev (Russia), Francesco Zizola (Italia), Alixandra Fazzina (UK), Kadir van Lohuizen (Paesi Bassi) e Asim Rafiqui (Svezia/Pakistan).
A ospitare le mostre saranno come al solito alcune prestigiose location cittadine, mentre il resto del centro storico e della provincia di Reggio Emilia sarà letteralmente invaso dal tradizionale Circuito Off, che da quest'anno sarà accompagnato da una guida cartacea ricca di approfondimenti, segnalazioni dei progetti più interessanti e un programma suddiviso per sezioni. Altra grande novità della decima edizione di Fotografia Europea sarà la sua partecipazione a Reggio Emilia per Expo 2015, il progetto territoriale che accompagna l'Esposizione Universale di Milano contemplando una serie di eventi legati alla tripla A (agricoltura, alimentazione e ambiente), filo conduttore di Expo 2015. Maggiori informazioni e approfondimenti sul programma della manifestazione sono disponibili qui.

Fotografia Europea 2015
sedi varie - Reggio Emilia
15 maggio – 26 luglio 2015

orario: vario, a seconda della sede espositiva
ingresso: intero 12,00 € | ridotto 9,00 € | ingresso gratuito per visitatori di età inferiore ai 12 anni, disabili e accompagnatori, giornalisti accreditati e soci Icom
info: 0522 456249
info@fotografiaeuropea.it
www.fotografiaeuropea.it

pubblicato in data 14-05-2015 in NOTIZIE / EVENTI

FOTOGRAFIAEUROPEA FOTOGRAFIAEUROPEA2015 LauraSerani ElioGrazioli WalterGuadagnini DianeDufour NOOR FrancescoZizola






altro in EVENTI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright