pubblicità su FPmag

Gianpaolo Arena, dalla serie My Vietnam. © Gianpaolo Arena1 / 6       Gianpaolo Arena, dalla serie My Vietnam. © Gianpaolo Arena.

Laura Liverani, dalla serie Ainu neno an ainu. © Laura Liverani2 / 6       Laura Liverani, dalla serie Ainu neno an ainu. © Laura Liverani.

Alessandro Grassani, dalla serie Ulan Bator, Mongolia. © Alessandro Grassani3 / 6       Alessandro Grassani, dalla serie Ulan Bator, Mongolia. © Alessandro Grassani.

Stefano Cerio, dalla serie Chinese Fun. © Stefano Cerio4 / 6       Stefano Cerio, dalla serie Chinese Fun. © Stefano Cerio.

Filippo Venturi, dalla serie Made in Korea. © Filippo Venturi5 / 6       Filippo Venturi, dalla serie Made in Korea. © Filippo Venturi.

Michele Borzoni, dalla serie Workforce. © Michele Borzoni6 / 6       Michele Borzoni, dalla serie Workforce. © Michele Borzoni.

Diecixdieci: quarta edizione

Si è aperta il 28 settembre la quarta edizione di Diecixdieci – Festival di Fotografia contemporanea, organizzata dal Collettivo Diecixdieci in collaborazione con L’Officina dell'Immaginazione e Fondazione Un Paese, con il patrocinio del Comune di Gonzaga e del Comune di Luzzara e il sostegno di numerosi partner.

Incentrata sul tema Oriente, la rassegna si svolge quest'anno tra Gonzaga e Luzzara seguendo, come spiega il testo di presentazione dell'evento, «un itinerario immaginario tra i luoghi della fotografia che furono già frequentati da Paul Strand, Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Stephen Shore e Olivo Barbieri». Il percorso espositivo propone dodici esposizioni di altrettanti autori, noti a livello internazionale, invitati dagli organizzatori a rappresentare un’idea di Oriente in forma documentaria attraverso i codici dell’architettura, del reportage sociale, dello studio etnografico o della dimensione concettuale.

L'obiettivo della quarta edizione della manifestazione è far emergere un'immagine altra dell'Oriente, una visione che Serena Marchionni di Ikonemi spiega così «L’Oriente, che è stato così a lungo solo sommariamente immaginato, è in un certo senso ancora da conoscere o, per meglio dire, da ri-conoscere e la fotografia è il medium ideale per tentare di schivare l’eurocentrismo, di cui è da sempre impregnato ogni sguardo che l’Occidente rivolge alle altre culture».
Di seguito l'elenco delle mostre in programma suddivise per spazi espositivi.

Alain Delorme, dalla serie Totems. © Alain DelormeAlain Delorme, dalla serie Totems. © Alain Delorme.

EX CONVENTO DI SANTA MARIA, viale Fiera Millenaria, 64 – Gonzaga MN
☐ Gianpaolo Arena con My Vietnam
Stefano Cerio con Chinese Fun
Laura Liverani con Ainu neno an ainu
Micamera con Visioni di case che crescono (libri fotografici sul tema)
Simone Mizzotti con Ningbo Polytechnic

TEATRO COMUNALE, via Martiri di Belfiore – Gonzaga MN
☐ Ikonemi con Bab_03 – Dimora

TORRE CIVICA, piazza Castello, 1 – Gonzaga MN
Alain Delorme con Totems
Vittorio Mortarotti con The first day of good wheater
☐ Filippo Venturi con Made in Korea

CIRCOLO FILATELICO, NUMISMATICO ED HOBBISTICO, piazza G. Matteotti, 10 – Gonzaga MN
☐ Ettore Moni con An Empty Valley

TEATRO SOCIALE, piazza Adolfo Tedeschi – Luzzara RE
☐ Michele Borzoni con Workforce

SPAZIO CORRIERA, via Marconi, 11 Luzzara RE
☐ Alessandro Grassani con Ulan Bator. Mongolia

Simone Mizzotti, dalla serie Ningbo Polytechnic. © Simone MizzottiSimone Mizzotti, dalla serie Ningbo Polytechnic. © Simone Mizzotti.

Tra gli autori in mostra compare Filippo Venturi con Made in Korea, progetto vincitore della call for entry lanciata dagli organizzatori del Festival in vista dell'edizione 2018 e già pubblicato tempo fa dalla nostra rivista nella sezione Portfolio (cfr. il link inserito a fondo pagina tra le Risorse Interne). Tra i selezionati dalla giuria compaiono anche Lucio Braglia con Rosso Cina, Silvia Montevecchi con Jisei no ku, Stefano Semeraro con Beppu_Monogatari, Chiara Rizzuti con Japanese logbook e Alessandro Venerandi con Quiet corners. I loro lavori sono stati proiettati in occasione delle giornate inaugurali presso il Teatro Comunale di Gonzaga.

Tuttavia, oltre alle mostre, il Festival Diecixdieci ha proposto anche quest'anno un fitto programma di incontri, eventi culturali e letture portfolio che, concentrati soprattutto nel weekend di apertura, hanno coinvolto attivamente entrambe le cittadine ospitanti, Gonzaga e Luzzara. In questo quadro, tra gli eventi culturali ancora in programma ricordiamo quello di giovedì 4 ottobre, alle ore 21,00, presso il Centro Culturale Zavattini di Luzzara. Qui verranno infatti proiettati i seguenti film: Aprés (Hamzehian/Mortarotti, 2015 – 37’), Universe (Stefano Cerio, 2013 – 3’34’’) e Ainu neno an ainu (Neo Sora/ Collettivo Lunch Bee House, 2018 - 24’).

Per maggiori informazioni sull'evento sopra citato, sulle mostre e gli appuntamenti in programma nell'ambito della quarta edizione di Diecixdieci – Festival di Fotografia Contemporanea, consultare la pagina Facebook e/o la pagina web segnalate di seguito.

Diecixdieci – Festival di Fotografia Contemporanea
sedi varie - Gonzaga MN e Luzzara RE
28 settembre – 7 ottobre 2018

orario: venerdì 23 giugno, ore 21,00 - 24,00 | sabato 24 giugno, ore 10,00 - 24,00 | domenica 25 giugno, ore 10,00 - 20,00 | sabato 1 luglio, ore 10,00 - 12,30 e 16,00 - 19,00 | domenica 2 luglio, ore 10,00 - 12,30 e 16,00 - 19,00
ingresso: gratuito
info: segreteria@festivaldiecixdieci.com
Collettivo fotografico Diecixdieci
www.festivaldiecixdieci.com


_ _ _

RISORSE INTERNE
◉ [ FPtag ] Il Festival Diecixdieci su FPmag

[ portfolio ] Made in Korea di Filippo Venturi

RISORSE ESTERNE
MiCamera – Lens Based Arts
Collettivo fotografico Diecixdieci
Officina dell'Immaginazione
Fondazione Un Paese
Diecixdieci – Festival di Fotografia Contemporanea

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 03-10-2018 in NOTIZIE / MOSTRE

Diecixdieci MiCAMERA GianpaoloArena AlessandroGrassani FilippoVenturi EttoreMoni MicheleBorzoni StefanoCerio LauraLiverani SimoneMizzotti Ikonemi AlainDelorme VittorioMortarotti LunchBeeHouse






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright