1 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, presentazione Amiga 1000, 1985, Andy Warhol e Debbie Harry.

2 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, la copertina di NME Journal.

3 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, la copertina della rivista Amiga World Vol. 02 01 1986,gennaio-febbraio

4 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, Andy Warhol Autoritratto, 1985, Amiga 1000.

5 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, Andy Warhol, Immortal, 1985, Amiga 1000.

6 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, Andy Warhol, Marilyn Monroe 1985, Amiga, 1000.

7 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, Andy Warhol, Marina Ferrero, serie Ladies and Gentleman, 1974, acetato, 35,5x31,1cm, inedito.

8 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, Andy Warhol, serie Ladies and Gentleman, 1975, acetato, 32x24cm.

9 / 9       Dalla mostra Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, Andy Warhol, serie Ladies and Gentleman, 1975, acetato, 35,5x28cm.

Warhol, Amiga e la computer art

Il 23 luglio 1985 Commodore lancia il primo personal computer multimediale, l’Amiga 1000. Per l'occasione Andy Warhol viene invitato a realizzare un’opera al Vivian Beaumont Theater. L'artista scatta così una fotografia in bianconero a Debbie Harry, leader del gruppo Blondie, con una fotocamera collegata al computer (tecnologia rivoluzionaria per l’epoca) e interviene successivamente con elaborazioni cromatiche. È la prima opera di computer-art firmata Warhol.
Per celebrare i trent’anni della presentazione di Amiga 1000 al Lincoln Center di New York, Deodato Arte presenta un corpus di opere inedite di Andy Warhol, presentato per la prima volta in Italia, ricreando il contesto originale nel quale l’artista ha iniziato a sperimentare la digital art. In mostra saranno infatti esposti due storici Amiga 1000 del 1985 – in cui sarà possibile ammirare nove opere inedite elaborate da Warhol – sedici acetati (sei inediti) provenienti dalla serie Ladies and Gentleman, serigrafie, dischi, banconote da 2 dollari e da 100.000 lire, oltre a una ricca documentazione che include fotografie, filmati, la rivista Amiga Word con l’intervista a Warhol, alcuni numeri del mensile Interview e biglietti di Leo Castelli. Affianca l’esposizione un omaggio del fotografo, stampatore e artista Giuliano Grittini, che ha collaborato tra gli altri con Warhol, di cui per questa occasione ha stampato e rielaborato a tecnica mista dieci opere digitali.
Intitolata Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga, l'esposizione verrà inaugurata mercoledì 21 ottobre, alle ore 18,30.

Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga
Deodato Arte, via Santa Marta, 6 - Milano
22 ottobre – 21 novembre 2015


orario:
da martedì a sabato, ore 10,30 - 14,00 e 15,00 - 19,00
ingresso: libero
info: 02 39521618
galleria@deodato-arte.it
www.deodato.com

pubblicato in data 28-07-2015 in NOTIZIE / MOSTRE







altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright