pubblicità su FPmag

Visible White Photo Prize 2017

Sono aperte le candidature per la 6ª edizione del Visible White Photo Prize, il concorso internazionale dedicato alla fotografia contemporanea nato nel 2012 dalla collaborazione tra Celeste Network e Fondazione Studio Marangoni «per sostenere fotografi e artisti italiani ed internazionali che si impegnano, in modo creativo, su temi che riguardano le questioni personali, sociali e politiche di oggi».

Tema scelto per l'edizione 2017 è In Conflict, una tematica che mira a stimolare la capacità espressiva dei partecipanti e, al contempo, a far emergere quelle nuove manie, paure e/o intolleranze che, celate dietro le parole crisi e instabilità, stanno portando nazioni e individui verso conflitti sociali e politici sempre più aspri, con effetti imprevedibili sul comportamento personale e pubblico. Come spiegano infatti gli organizzatori, «Proponendo In Conflict come un momento di riflessione e come tema del concorso, vorremmo sottolineare ed incoraggiare questo ritorno di una coscienza collettiva o di una coscienza rivolta verso la collettività. E in questo senso parlare anche di tutti quei conflitti negati o taciuti, conflitti familiari e personali che al di là di essere problemi privati sono anche questioni di società, come la violenza sulle donne, il mal di crescere, i conflitti interiori. Altro obbiettivo e priorità di Visible White Photo Prize con In Conflict è sollecitare fotografi e artisti che utilizzano la fotografia a esplorare forme di linguaggi visivi originali e personali per raccontare tanto mondi lontani, quanto universi intimi, ad avventurarsi più lontano verso nuove forme di fotografia documentaria o di realismo poetico. Alla ricerca di modi alternativi e complementari a quello del trattamento dell'informazione televisiva e su internet che ha ormai cambiato i codici tradizionali del fotogiornalismo».

Il Visible White Photo Prize 2017 è aperto a fotografi, artisti e creativi italiani e stranieri, senza limiti di età o di esperienza. Per partecipare basta iscriversi al Celeste Network, attraverso l'apposito form disponibile qui, quindi attenersi alle modalità illustrate nel bando e seguire la procedura online per inviare le proprie opere o progetti fotografici. È possibile partecipare sia come autore singolo sia come gruppo o collettivo, mentre le immagini proposte potranno essere non inedite, ma dovranno essere state realizzate tassativamente entro gli ultimi 10 anni.

La giuria internazionale appositamente costituita per l'occasione – composta da Laura Serani (Chief-juror di In Conflict), Selva Barni (Editor, Fantom Magazine), Arq. Andrés G. Duprat (Director, Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires), Brigitte Lardinois (London College of Communication, University of the Arts London), Elisa Medde (Managing Editor, Foam Magazine), Moritz Neumüller (Independent curator) e Azu Nwagbogu (Lagosphoto, Nigeria) – selezionerà le opere finaliste tra tutte quelle pervenute entro i termini previsti dal regolamento e, entro il 31 marzo 2017, pubblicherà online le 5 immagini singole e i 10 progetti fotografici che parteciperanno all'esposizione finale, in programma presso la Fondazione Studio Marangoni di Firenze il prossimo maggio. In palio, 2.500 € per il vincitore del Premio Progetto, 1.500 € per il secondo classificato e 1.000 € per il vincitore del Premio Foto Singola. I vincitori saranno decretati durante l’inaugurazione della mostra finale.

scadenza: 14 marzo 2017
quota iscrizione: opera singola 20,00 € (15,00 € per ogni opera supplementare) | progetto fotografico fino a dieci immagini 50,00 € (40,00 € per ogni progetto supplementare)
premi: premi in denaro per un ammontare complessivo di 5.000 €
info: 0577 1521988
info@premioceleste.it
www.premioceleste.it/InConflict2017/


– – –

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ concorsi ]
Visible White Photo Prize 2016

[ RISORSE ESTERNE ]
Visible White Photo Prize 2017
Premio Celeste

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 03-01-2017 in NOTIZIE / CONCORSI

CelesteNetwork






altro in CONCORSI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright