FPschool, corso di Linguaggio e lettura delle immagini, docente Sandro Iovine

pubblicità su FPmag

1 / 7       Picturesque. © Monica Silva.

2 / 7       Sacro Pasto. © Monica Silva.

3 / 7       Celestial Youth. © Monica Silva.

4 / 7       Bacco, Tabacco e Venere. © Monica Silva.

5 / 7       Visioni Metaphisiche. © Monica Silva.

6 / 7       Narcisus Liberato. © Monica Silva.

7 / 7       Bollani Meduseo. © Monica Silva.

Una visione contemporanea di Caravaggio

Si intitola Lux et Filum – una visione contemporanea di Caravaggio ed è il progetto di Monica Silva che verrà presentato nell'ambito del MIA Photo Fair 2016 dalla Galleria Bianconi di Milano (Stand 41, Corridoio B).
Il lavoro si offre come una rivisitazione in chiave contemporanea di alcune celebri opere di Michelangelo Merisi, meglio conosciuto come Caravaggio (Milano, 29 settembre 1571 - Porto Ercole, 18 luglio 1610). Una vera e propria rilettura effettuata dalla versatile artista di origine brasiliana sulla base di una semplice domanda: «come sarebbero stati dipinti oggi quegli stessi quadri dal suo autore?» Nasce così una serie fotografica costituita di immagini dalla grammatica complessa, in cui epoche, registri e sensibilità diverse, passato e presente, si sciolgono all'interno di un simbolismo iconografico la cui matrice classica vibra di luci e colori inaspettati, estremamente pop. Una riflessione sull'opera di Caravaggio che vuol essere al contempo una riflessione più ampia sul mezzo fotografico e, più in generale, sull'evoluzione delle arti visive. Come spiega la stessa Monica Silva, «Le opere che verranno esposte al MIA FAIR 2016, Picturesque (San Gerolamo) e Sacro Pasto (Cena di Emmaus), sono un’anteprima delle 12 immagini che compongono il progetto. Con questa mia personale ricerca ho ripercorso le orme del passato per raccontare il presente, immaginandomi un Michelangelo Merisi del Duemila che, ispirato dallo stesso fervore artistico che lo ha contraddistinto nel Cinquecento, deve fare i conti con la poco poetica modernità. Gli scatti che emergono risultano molto stimolanti e anche visionari: dal Bacco, Tabacco et Venere impersonato da un ragazzo di colore, champagne e un manichino da negozio di vestiti, al Sacro Pasto con la rappresentazione delle 4 religioni principali. Con queste opere ho cercato di conferire a un pittore glorioso e influente nei secoli come il Caravaggio, un'estetica ancora oggi potente, nuova, rivoluzionaria. Il progetto vuole inoltre far scaturire un’ovvia considerazione sulla corrispondenza tra pittura e fotografia e non solo sulla distanza, aumentata nei secoli, tra i due strumenti artistici».

Lux et Filum – una visione contemporanea di Caravaggio
The Mall, Porta Nuova Varesine, Piazza Lina Bo Bardi, 1 - Milano
29 aprile – 2 maggio 2016

orario: venerdì, sabato e lunedì, ore 11,00 - 21,00 | domenica, ore 10,00 - 20,00
ingresso: intero 15,00 € | ridotto 12,00 € per 12 studenti fino a 21 anni e Over 65 | gratuito per bambini fino a 12 anni di età | Pass 2 giorni: 20,00 € | Pass 3 giorni: 30,00 €
info: www.miafair.it


– – –

[ RISORSE ESTERNE ]
Monica Silva
Galleria Bianconi
MIA Photo Fair 2016

FPschool, corso di Linguaggio e lettura delle immagini, docente Sandro Iovine

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 11-04-2016 in NOTIZIE / MOSTRE







altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright