pubblicità su FPmag

Streamers 2016

È un premio nuovo Streamers, una nuova ramificazione del Celeste Prize che si propone di evidenziare le capacità progettuali dei partecipanti attraverso la messa in risalto non solo dell'opera finita, ma anche delle riflessioni e delle intuizioni che stanno alla base del processo creativo che l'ha generata.

Streamers 2016 invita infatti gli autori impegnati in qualsiasi ambito dell'arte o della comunicazione visiva a raccontare i propri progetti, dal concepimento alla realizzazione, mostrandone lo sviluppo in un processo dialettico, continuativo e online, in grado di presentare l'opera d'arte nel suo rapporto con il contesto creativo. Ogni artista è libero di scegliere il tema o il soggetto del progetto da presentare, così come la tecnica, l'approccio e la pratica artistica o documentaria da adottare. Non ci sono limiti se non la deadline, prevista in prima battuta per il 7 dicembre 2016 e ora prorogata al 16 dello stesso mese: tutti i media e i linguaggi dell'arte e della comunicazione sono ammessi, dalla fotografia al video, dalla pittura al disegno, fino alla stampa. Come si legge nel bando del concorso: «Un nucleo o core di 10 immagini rappresenterà la sintesi e gli aspetti più significativi del tuo progetto. Ma durante tutto il periodo della call di Streamers sarai libero di aggiungere o cambiare fino a 59 immagini e video. L'idea è di fornire ai visitatori online la possibilità di conoscere e, in un certo senso, di partecipare al processo attraverso il quale arrivi a creare la tua opera, costruendo un album del progetto che ne racconti la storia, l'elaborazione, il cambiamento nel tempo. Ogni progetto artistico vive di un delicato equilibrio tra ciò che è tangibile e ciò che è impermanente, tra ciò che è percepito e ciò che è solo immaginato, tra un corpus finito e i tentativi e gli esperimenti che l'hanno preceduto».

I giurati di Streamers – ovvero Irene Alison (chief-curator di Streamers), Camilla Invernizzi (ArtsFor_Lucy Pike, EyeEm), Arianna Rinaldo (Festival Cortona On the Move) e Jamie Welford (Newsweek) – valuteranno perciò non solo le opere d'arte e le differenti forme di storytelling proposte, ma anche e soprattutto la capacità di ogni artista di rivelare i processi creativi e le dinamiche concettuali e formali sottese allo sviluppo delle tematiche affrontate dal suo lavoro, siano esse personali, sociali, politiche o economiche. Terminata la fase di valutazione, la stessa giuria sceglierà quindi dieci progetti finalisti, da cui verranno poi selezionati i due vincitori. In palio, ci sono infatti un Premio Progetto Artistico di 6.000 € e un Premio Progetto Di Impatto Sociale di 2.000 €, nonché la partecipazione alla mostra finale, prevista il prossimo aprile presso Officine Fotografiche Roma, per tutti i finalisti. Per maggiori informazioni al riguardo, e per conoscere nel dettaglio le modalità di partecipazione, consultare la pagina web pubblicata tra le Info.

scadenza: 7 dicembre 2016 (prorogata al 16 dicembre 2016)
quota iscrizione: 50,00 € per un progetto (fino a 59 immagini e/o video) | 40,00 € per ogni progetto supplementare
premi: premi in denaro e partecipazione di tutti i finalisti alla mostra collettiva dedicata
info: 0577 1521988
info@celesteprize.com
www.premioceleste.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ concorsi ] Celeste Prize 2016
◉ [ concorsi ] Visible White Photo Prize 2016
◉ [ FPtag ] Cortona On The Move 2016

[ RISORSE ESTERNE ]
Streamers 2016
Celeste Prize 2016
Officine Fotografiche Roma

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 07-09-2016 in NOTIZIE / CONCORSI

CelesteNetwork






altro in CONCORSI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright