pubblicità su FPmag
MaTa FondazioneFotografia SharonLockhart AdamBudak DianaBaldon ChiaraDallOlio

Sharon Lockhart. Movimenti e Variazioni

Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements: Movement Three, 2018. Stampa cromogenica incorniciata, 128,8x103,8 cm. © Sharon Lockhart, 2018. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles1 / 7       Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements: Movement Three, 2018. Stampa cromogenica incorniciata, 128,8x103,8 cm. © Sharon Lockhart, 2018. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements: Movement Six, 2018. Stampa cromogenica incorniciata, 128,8x103,8 cm. © Sharon Lockhart, 2018. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles2 / 7       Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements: Movement Six, 2018. Stampa cromogenica incorniciata, 128,8x103,8 cm. © Sharon Lockhart, 2018. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements: Movement Nine, 2018. Stampa cromogenica incorniciata, 128,8x103,8 cm. © Sharon Lockhart, 2018. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles3 / 7       Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements: Movement Nine, 2018. Stampa cromogenica incorniciata, 128,8x103,8 cm. © Sharon Lockhart, 2018. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Berlin Plant, Germany (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles4 / 7       Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Berlin Plant, Germany (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998. 
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Toluca Plant, Mexico (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998. 
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles5 / 7       Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Toluca Plant, Mexico (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998. 
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Toluca Plant, Mexico (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998. 
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles6 / 7       Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Toluca Plant, Mexico (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998. 
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart, Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Spartanburg Plant, USA (dettaglio), 1998. Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 59x69 cm ognuna. © Sharon Lockhart, 1998. Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles7 / 7       Sharon Lockhart, 
Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Spartanburg Plant, USA (dettaglio), 
1998. 
Due stampe alla gelatina d’argento incorniciate 
59x69 cm ognuna. 
© Sharon Lockhart, 1998. 
Courtesy l’artista, neugerriemschneider, Berlino e Gladstone Gallery, New York e Bruxelles.

Sharon Lockhart. Movimenti e Variazioni

Fondazione Fotografia Modena propone nella sua sede temporanea dell'Ex Manifattura Tabacchi la mostra Movimenti e Variazioni dell'artista statunitense Sharon Lockhart (Massachusetts, USA, 1964).

Curata Adam Budak e Diana Baldon, in collaborazione con Chiara Dall'Olio, l'esposizione presenta tre serie inedite di fotografie e sculture, strettamente interconnesse tra loro, realizzate dall'autrice per gli spazi dell'Ex Manifattura Tabacchi di Modena e apertamente ispirate all’attivismo sociale dei suoi operai. Il percorso affronta infatti la storia fortemente politicizzata della sede espositiva, per alcuni periodi popolata esclusivamente da forza lavoro femminile, includendo anche una selezione di immagini provenienti dagli archivi dello studio fotografico modenese Botti e Pincelli, di proprietà del Comune di Modena e gestiti da Fondazione Modena Arti Visive.

Un itinerario visivo che affonda le proprie radici nella storia industriale modenese e i cui contenuti rientrano nella rosa delle tematiche coltivate di recente da Sharon Lockhart. Come spiega infatti il testo di presentazione dell'evento «Nel corso della sua carriera l’artista si è immersa in diverse comunità per realizzare opere – dalle fotografie ai film e alle installazioni – che colgono in modo unico gruppi e individui in composizioni studiate e coreografate. Il punto di partenza per questi nuovi lavori è il suo interesse costante per il ritratto, la rappresentazione, il movimento, il lavoro e il potere delle donne».

Sharon Lockhart. Movimenti e Variazioni
MaTa – Ex Manifattura Tabacchi, via Manifattura Tabacchi, 83 - Modena
7 aprile – 3 giugno 2018

orario: mercoledì, giovedì, venerdì, ore 15,00-19,00 | sabato e domenica, ore 11,00-19,00 | chiuso lunedì e martedì
ingresso: intero 6,00 € | ridotto 4,00 € | Previste riduzioni, convenzioni e gratuità
info: mostre@fondazionefotografia.org
www.fondazionefotografia.org


_ _ _

RISORSE ESTERNE
Fondazione Fotografia Modena

MaTa – Ex Manifattura Tabacchi

Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 29-05-2018 in NOTIZIE / MOSTRE



altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright