1 / 4       Paolo Vigevani, Central Park (New York, 2000).
2 / 4       Paolo Vigevani, Un saluto al ponte (Berlino, 2010).
3 / 4       Paolo Vigevani, Pozzanghera a San Moisé (Venezia, 2011).
4 / 4       Paolo Vigevani, La Tour Eiffel (Parigi, 1970).

Quando l’occhio diventa una spia

A partire da venerdì 20 marzo 2015, le sale del Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri di Verona ospiteranno la mostra Quando l’occhio diventa una spia: Paolo Vigevani dal bianco-nero al colore. Si tratta di un'esposizione che raccoglie una selezione di 134 immagini realizzate da Paolo Vigevani a partire dalla fine degli anni Sessanta, mostrandone il percorso di crescita e le diverse anime espressive.
Nato a Como nel 1943, l'autore sembra aver individuato prima nelle geometrie rigorose, poi nei riflessi, nei giochi di linee, nei forti contrasti e nei delicati equilibri formali, gli elementi fondamentali attorno al quale sviluppare la propria grammatica espressiva e attraverso cui affrontare argomenti a lui cari, come il passare inesorabile del tempo e la perfezione che si può nascondere dietro l’imperfezione. Vigevani è infatti un «fotoamatore» – come lo definisce Italo Zannier, curatore della mostra – che ha saputo tenere il passo con i tempi e che, con rigore e inventiva, «individua nel caos del paesaggio reale, di volta in volta un elemento significativo […] per coglierne l’essenza figurativa».
L'inaugurazione è prevista per venerdì 20 marzo, alle ore 18,00, e prevederà una degustazione di vini pregiati delle Cantine Masi.

Quando l’occhio diventa una spia: Paolo Vigevani dal bianco-nero al colore
Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri, cortile del Tribunale - Verona
20 marzo – 10 maggio 2015

orario: da martedì a domenica, ore 10,00 - 19,00 | chiuso il lunedì | aperto a Pasqua e Lunedì dell’Angelo, 25 aprile e 1 maggio 2015.
ingresso: libero
info: 045 8007490
scaviscaligeri@comune.verona.it
scaviscaligeri.comune.verona.it

pubblicato in data 20-03-2015 in NOTIZIE / MOSTRE







altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright