pubblicità su FPmag

1 / 6       Santu Mofokeng, 
Buddhist retreat near Pietermaritzburg Kwazulu Natal, 2003, 
dalla serie Chasing Shadows 
stampa ai pigmenti. 
© The Santu Mofokeng Foundation
Images courtesy Lunetta Bartz, MAKER, Johannesburg.

2 / 6       Santu Mofokeng, 
Chief More’s Funeral, GaMogopa, 1989,
 dalla serie Landscapes stampa ai pigmenti
. © The Santu Mofokeng Foundation
Images courtesy Lunetta Bartz, MAKER, Johannesburg.

3 / 6       Santu Mofokeng, 
Dove Lady #4, Orlando East, Soweto, 2002, dalla serie Billboards stampa ai pigmenti. 
© The Santu Mofokeng Foundation
Images courtesy Lunetta Bartz, MAKER, Johannesburg.

4 / 6       Alessio Zemoz, Lo Vaco / Il Vuoto, 2012-2014, immagine dalla serie, dittici e trittici, 50x40cm ciascuna fotografia, stampa inkjet Courtesy l’artista.

5 / 6       Alessio Zemoz, Lo Vaco / Il Vuoto, 2012-2014, immagine dalla serie, dittici e trittici, 50x40cm ciascuna fotografia, stampa inkjet Courtesy l’artista.

6 / 6       Alessio Zemoz, Lo Vaco / Il Vuoto, 2012-2014, immagine dalla serie, dittici e trittici, 50x40cm ciascuna fotografia, stampa inkjet Courtesy l’artista.

Mofokeng e Zemoz al Foro Boario

Il Premio Internazionale per la Fotografia, indetto da Fondazione Fotografia Modena, Sky Arte HD e UniCredit, viene conferito ogni due anni a un fotografo vivente che, con la sua ricerca, abbia contribuito in maniera significativa allo sviluppo della cultura legata all’immagine contemporanea.
La giuria – presieduta da Filippo Maggia (direttore di Fondazione Fotografia Modena) e composta da Christine Frisinghelli (fondatrice Camera Austria), Shinji Kohmoto (fondatore Parasophia Festival Kyoto), Simon Njami (co-fondatore Revue Noir) e Thyago Nogueira (capo dipartimento di Fotografia Instituto Moreira Salles, Brasile) – ha assegnato il premio, consistente in una mostra personale presso il Foro Boario di Modena e in 70.000,00 €, a Santu Mofokeng.
Il fotografo sudafricano è stato scelto all'interno di una rosa di 6 finalisti che comprendeva Claudia Andujar (Svizzera), Rineke Dijkstra (Paesi Bassi), Jim Goldberg (Stati Uniti), Yasumasa Morimura (Giappone) e Zanele Muholi (Sudafrica).
L'esposizione, intitolata Santu Mofokeng, una solitudine silenziosa. Fotografie 1982 - 2011, è stata curata da Simon Njami e rimarrà aperta fino all'8 maggio 2016.
Vincitore del Premio Fotografia Italiana under 40 è invece Alessio Zemoz, scelto tra una rosa di 10 finalisti che comprendeva Gianni Ferrero Merlino, Eva Frapiccini, Marco Lachi, Tiziano Rossano Mainieri, Angelo Marinelli, Egle Picozzi, Alberto Sinigaglia, Luca Spano, Lorenzo Tugnoli.
Il progetto con cui si è aggiudicato il premio, lo vàco - il vuoto, è un'indagine sulla percezione sociale dei paesaggi dell’abbandono in Valle d’Aosta ed è stato premiato con 15.000,00 € e una mostra personale al Foro Boario di Modena, curata da Christine Frisinghelli, allestita in parallelo a quella di Santu Mofokeng.


Santu Mofokeng, una solitudine silenziosa. Fotografie 1982 - 2011
lo vàco - il vuoto
Foro Boario, via Bono da Nonantola, 2 - Modena
6 marzo – 8 maggio 2016

orario: da mercoledì a venerdì, ore 15,00 - 19,00 | sabato e domenica, ore 11,00 - 19,00 | lunedì e martedì chiuso
ingresso: biglietto intero 5,00 € | tutti i mercoledì ingresso libero
info: 059 239888
mostre@fondazionefotografia.org
mostra Santu Mofokeng
mostra Alessio Zemoz


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ concorsi ] Due premi per sedici finalisti

[ RISORSE ESTERNE ]
Santu Mofokeng
Alessio Zemoz
Fondazione Fotografia Modena
Sky Arte
Unicredit

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 07-03-2016 in NOTIZIE / CONCORSI







altro in CONCORSI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright