Gianni Maffi,<em>Milano, via Melchiorre Gioia</em>, 2014. © Gianni Maffi 1 / 10       Gianni Maffi, Milano, via Melchiorre Gioia, 2014. © Gianni Maffi.
2 / 10       Milano, Torre Diamante, 2014. © Gianni Maffi.
3 / 10       Milano, viale Serra, 2014. © Gianni Maffi.
4 / 10       Milano, via Aldo Rossi, 2014. © Gianni Maffi.
5 / 10       Milano, via Vipiteno, 2014. © Gianni Maffi.
6 / 10       Milano, piazza Gino Valle, 2014. © Gianni Maffi.
7 / 10       Milano, via Ugo Tognazzi, 2014. © Gianni Maffi.
8 / 10       Milano, piazza della Trivulziana, 2014. © Gianni Maffi.
9 / 10       Milano, via Ignazio Gardella, 2014. © Gianni Maffi.
10 / 10       Milanofiori, Assago, 2014. © Gianni Maffi.

Milanexpo

La fisionomia di Milano ha subito negli ultimi decenni cambiamenti radicali in diverse aree e quartieri del centro urbano e dell’hinterland. Ne sono un esempio lampante gli interventi allo storico quartiere della Bicocca completati nel 2005, al nuovo quartiere Santa Giulia (che ha stravolto il borgo operaio di Rogoredo) e all’area di Porta Nuova che, con i suoi palazzi a torre, conferisce al profilo cittadino una verticalità che le poche esperienze di architettura verticale degli anni Cinquanta e Sessanta non avevano innescato. Ciò a cui si assiste è di fatto la conversione del capoluogo lombardo da vecchia città-fabbrica a moderna città di servizi, un fenomeno che ne sta modificato radicalmente sia la struttura economico-produttiva sia le infrastrutture, e che il fotografo Gianni Maffi ha deciso di documentare.
Egli ha infatti realizzato un ampio lavoro di documentazione fotografica del paesaggio urbano del capoluogo lombardo, concentrandosi soprattutto sulle zone che nell’ultimo decennio, in vista dell'Expo, hanno subito le più profonde trasformazioni di carattere urbanistico e architettonico. Le sue immagini mostrano una lettura dello spazio urbano milanese al contempo molto rigorosa e critica, mostrando intenti formali che spesso più che rispondere alle nuove esigenze dei cittadini sembrano indirizzati a una monumentalità poco convincente e, forse, troppo appiattita su un modello internazionale che sta omologando l’aspetto di molte grandi metropoli. Una lettura attenta dunque, in cui si percepisce uno strisciante senso di spaesamento, che sarà possibile apprezzare dal vivo grazie alla mostra Milanexpo. Fotografie di Gianni Maffi, prevista dal 21 maggio al 16 giugno presso le sale della Biblioteca Centrale di Palazzo Sormani a Milano.
Proposta nell’ambito del Photofestival Milano 2015, l'esposizione verrà inaugurata giovedì 21 maggio 2015, alle ore 18,00, in presenza dell'autore e proporrà un percorso all'interno del quale verranno riunite buona parte delle immagini di questo progetto.

Milanexpo. Fotografie di Gianni Maffi
Biblioteca Centrale, c/o Palazzo Sormani, corso di Porta Vittoria, 6 - Milano
21 maggio – 16 giugno 2015

orario: da lunedì a sabato, ore 9,00 - 19,30 | chiuso la domenica
ingresso: libero
info: 800.88.00.66
www.comune.milano.it/biblioteche

pubblicato in data 14-05-2015 in NOTIZIE / MOSTRE

GianniMaffi






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright