1 / 4       Murale, Colonnella (Marche), 2007. © Pio Tarantini.
2 / 4       Muro, Stecca, quartiere Isola, Milano, 2006. © Pio Tarantini.
3 / 4       Cassettiera pellicole, 2013. © Pio Tatantini.
4 / 4       Bandiera, Portello, Milano, 1999. © Pio Tarantini.

Logografie

Un progetto espositivo che riunisce una selezione di opere atte a tracciare un percorso attraverso immagini di muri dipinti o colorati nella spontaneità di situazioni diverse e in diversi luoghi d’Italia. Può essere sinteticamente descritta in questo modo Logografie. Tracce e simboli tra memorie e visioni, la nuova personale di Pio Tarantini che verrà inaugurata giovedì 16 aprile, alle ore 18,30, presso lo Spazio Ostrakon a Milano.
L'esposizione proporrà due installazioni e una raccolta di fotografie di muri, ognuno dei quali è divenuto nel tempo portavoce di un diverso messaggio, ora di valenza simbolica o narrativa, ora istituzionale o di protesta, ora semplice espressione di una qualche volontà decorativa. Quello di Tarantini, infatti, «non è uno sguardo monumentale nel senso della glorificazione di architetture pregiudizialmente nobili – come spiega Silvana Turzio nel testo di presentazione dell'evento – ma è sguardo lento che va cercando quei frammenti di espressione spontaneamente armonici, classici nella composizione e nella coloritura, lontanissimi dalle sperimentazioni della street art più contemporanee. Frammenti che rivelano anche nello sconosciuto autore delle immagini e degli scritti una stratificazione culturale, seppur inconsapevole, consistente tuttavia come fosse intrisa nella stessa materia murale. Tarantini, in questo modo, cerca i messaggi buttati nella bottiglia del tempo, elementari e necessari, antichi per modo e per forma, nei quali il tempo ha già cominciato la sua lenta opera di frammentazione e di cancellazione.»

Logografie. Tracce e simboli tra memorie e visioni
Spazio Ostrakon, via Pastrengo, 15 - Milano
16 aprile – 9 maggio 2015

orario: da martedì a sabato, ore 15,30 - 19,30 | chiuso domenica e lunedì
ingresso: libero
info: 331-2565640
info@spazioostrakon.it
www.spazioostrakon.it

pubblicato in data 04-04-2015 in NOTIZIE / MOSTRE

PioTarantini






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright