pubblicità su FPmag

Francesco Radino, Centrale termoelettrica di Monfalcone, 2016. © Francesco Radino 1 / 7       Francesco Radino, Centrale termoelettrica di Monfalcone, 2016. © Francesco Radino

Francesco Radino, Centrale idroelettrica di Calusia, Crotone, 2016. © Francesco Radino 2 / 7       Francesco Radino, Centrale idroelettrica di Calusia, Crotone, 2016. © Francesco Radino

Francesco Radino, Centrale idroelettrica di Fraele, Valtellina, 2016. Stampa su carta cotone, 67x100. © Francesco Radino 3 / 7       Francesco Radino, Centrale idroelettrica di Fraele, Valtellina, 2016. Stampa su carta cotone, 67x100. © Francesco Radino

Francesco Radino, Termoutilizzatore di Brescia, 2016. © Francesco Radino 4 / 7       Francesco Radino, Termoutilizzatore di Brescia, 2016. © Francesco Radino

Francesco Radino, Centrale idroelettrca di Premadio, Valtellina, 2016. Stampa su carta cotone, 67x100 cm. © Francesco Radino 5 / 7       Francesco Radino, Centrale idroelettrca di Premadio, Valtellina, 2016. Stampa su carta cotone, 67x100 cm. © Francesco Radino

Francesco Radino, Centrale termoelettrica di Monfalcone, 2016. Stampa su carta cotone, 67x100 cm. © Francesco Radino 6 / 7       Francesco Radino, Centrale termoelettrica di Monfalcone, 2016. Stampa su carta cotone, 67x100 cm. © Francesco Radino

Francesco Radino, Termoutilizzatore di Brescia, 2016. © Francesco Radino 7 / 7       Francesco Radino, Termoutilizzatore di Brescia, 2016. © Francesco Radino

Le cattedrali dell'energia

Un percorso di oltre cento immagini per restituire una sorta di mappatura delle imprese italiane dedite alla produzione di energia. Un viaggio, da nord a sud Italia, per raccontarne e descriverne gli edifici, i luoghi, le architetture e i macchinari, di ieri e di oggi. È questo ciò che dal 21 ottobre 2016 al 27 gennaio 2017 propone la Casa dell'Energia e dell'Ambiente di Milano attraverso la mostra Le cattedrali dell’energia. Architettura, industria e paesaggio nelle immagini di Francesco Radino e degli Archivi Storici Aem.

L'esposizione riunisce in due sezioni distinte, poste in stretto dialogo fra loro, una selezione di immagini in bianconero provenienti dagli Archivi Storici Aem – e realizzate nel corso del Novecento da Vincenzo Aragozzini, Guglielmo Chiolini, Antonio Paletti e Gianni Moreschie una serie di scatti a colori ad opera del fotografo toscano Francesco Radino. Due sezioni, di cui una dall'evidente taglio storico, per far emergere due sguardi e altrettante epoche, e per permettere al visitatore di ripercorrere la storia delle cattedrali dell’energia dai primi del Novecento ad oggi. Se la prima sezione offre infatti una panoramica sulle strutture industriali della prima metà del Novecento, concentrate soprattutto in Lombardia, la seconda sposta l'attenzione sugli impianti di oggi, diffusi ormai su tutto il territorio italiano, e sull'impatto che tali strutture hanno sul paesaggio circostante.

«L’inedita campagna fotografica a colori, realizzata da Francesco Radino nel 2016 – si legge nel testo di presentazione dell'evento – illustra gli edifici simbolo di Aem, le nuove architetture del Gruppo A2A, tracciando un lungo percorso, testimonianza della contemporaneità, che dalle centrali valtellinesi porta in Friuli e che dai termovalorizzatori lombardi giunge agli splendidi invasi della Calabria. Si tratta di costruzioni dall’aspetto molto differente che uniscono utilità a estetica e creano nuovi equilibri con la natura circostante. I quattro elementi naturali, acqua, terra, aria e fuoco, assumono di conseguenza un’importanza imprescindibile, che non solo li lega ai processi di produzione dell’energia, ma li rende parte attiva nell’unione trasversale di paesaggio e architettura».

Ideata e promossa dalla Fondazione Aem - Gruppo A2A, l'esposizione è curata da Francesco Radino e Fabrizio Trisoglio e verrà inaugurata giovedì 20 ottobre 2016 alle ore 18,30.

Le cattedrali dell'energia. Architettura, industria e paesaggio nelle immagini di Francesco Radino e degli Archivi Storici Aem
Casa dell'Energia e dell'Ambiente, piazza Po, 3 - Milano
21 ottobre 2016 – 27 gennaio 2017

orario: da lunedì a venerdì, ore 9,00 - 17,00 | chiuso sabato, domenica e dal 24 dicembre 2016 al 7 gennaio 2017
ingresso: libero
info: 02 77203935
fondazioneaem@a2a.eu
www.fondazioneaem.it

_ _ _

[ RISORSE ESTERNE ]
Francesco Radino
Casa dell'Energia e dell'Ambiente
Fondazione AEM

The Art Incubator
pubblicità su FPmag

pubblicato in data 17-10-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

FondazioneAEM FrancescoRadino FabrizioTrisoglio






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright