1 / 5       Still from: L’odore delle ossa, 2015. Video HD, color, sound, format 16:9, lenght 17’00’’. Ed. 5+2 p.a. © Roberta Segata - RBcontemporary.
2 / 5       Oltre la siepe. Everything seems nothing and nothing seems everything, 2014. Archivial pigment print, 40x60 cm. Ed. 5 + a.p. © Roberta Segata - RBcontemporary.
3 / 5       Oltre la siepe. Black hole, 2014. Archivial pigment print, 40x60 cm. Ed. 5 + a.p. © Roberta Segata - RBcontemporary.
4 / 5       Oltre la siepe. Whispers, 2014. Archivial pigment print, 40x60 cm. Ed. 5 + a.p. © Roberta Segata - RBcontemporary.
5 / 5       Oltre la siepe. The first step out, 2014. Archivial pigment print, 40x60 cm. Ed. 5 + a.p. © Roberta Segata - RBcontemporary.

L'odore delle ossa

A partire dall'11 giugno, la galleria RBcontemporary ospiterà l’ultimo progetto di Roberta Segata, artista che da anni fonde le discipline del video e soprattutto della fotografia con la sua pratica di danzatrice e performer. Il lavoro si intitola L'odore delle ossa (da cui prende il titolo l'esposizione) e consiste in un cortometraggio realizzato con la collaborazione degli artisti Andrea Pregl e Fanny Oliva.
Nato come naturale sviluppo di tematiche che hanno travolto l’artista negli ultimi anni – cioè il mutamento attraverso il tempo, la malattia e la maturazione – il video ha come protagonista la natura incontaminata della Valle di Fiemme, terra d'origine dell'artista, e i suoi dintorni, e propone una sorta di racconto emotivo che, gravitando attorno al dialogo uomo-natura, proverà a coinvolgere l'osservatore in quello che può essere definito un vero e proprio viaggio a metà strada tra il reale e l'onirico, tra il detto e il non detto.
Oltre al cortometraggio – realizzato con la coproduzione della galleria RBcontemporary, Bolzano Danza, il Comune e il Centro Arte Contemporanea di Cavalese, Trentino da Vivere – la mostra proporrà una piccola antologia delle opere fotografiche dell’artista, tra cui una nuova serie fotografica. Quest'ultima, intitolata Oltre la siepe, rappresenta «il lavoro da cui tutto si è sviluppato, il primo capitolo dedicato alla malattia e ai cambiamenti».
L'inaugurazione è prevista per giovedì 11 giugno, dalle 18,00 alle 21,00. La serata prevederà un momento di condivisione e scambio con il pubblico durante il quale Roberta Segata approfondirà i temi del suo ultimo progetto insieme agli artisti con i quali ha collaborato.

Roberta Segata. L'odore delle ossa
RBcontemporary, Foro Buonaparte, 46 - Milano
11 giugno – 10 luglio 2015

orario: da lunedì a venerdì, ore 10,00 - 12,30 e 14,00 - 18,00 | sabato su appuntamento | chiuso la domenica
ingresso: libero
info: 02 875785
info@rbfineart.it
contemporary.rbfineart.it

pubblicato in data 03-06-2015 in NOTIZIE / MOSTRE







altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright