pubblicità su FPmag

1 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

2 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

3 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

4 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

5 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

6 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

7 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

8 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

9 / 9       Sans titre, 2015. Dalla serie Vol au-dessus de la mer. © Jeannie Abert.

L’illusione poetica di alcune anomalie della natura

Inaugura sabato 19 marzo 2016, alle ore 18,00, la prima personale italiana della giovane e promettente artista francese Jeannie Abert.
Nata nel 1987 e residente ad Arles, in Francia, Jeannie Abert propone negli spazi de LABottega di Marina di Pietrasanta la mostra The poetical illusion of some natural anomalies (L’illusione poetica di alcune anomalie della natura), una selezione di opere uniche realizzate, lo scorso giugno, durante un soggiorno in Provenza e successivamente stampate con l’antico metodo della cianotipia. Un percorso di venti rayografie che, impresse su carta e tessuto e caratterizzate dal tipico colore della stampa cianotipica, evocano quella «sorta di DNA magico dell’immagine che nasce dall’osservazione di oggetti e elementi semplici che – in Jeannie Abert – trovano la loro massima espressione e libertà, se realizzate in cianotipie». Immagini suggestive, che rimandano alle sperimentazioni di Man Ray dell'inizio del secolo scorso, a quelle «ossidazioni di desideri fissati dalla luce e dalla chimica» di cui parlava il grande fotografo dadaista, offrendo al visitatore un susseguirsi di anomalie naturali, di illusioni organiche intrise di poesia.
L'esposizione si configura come il primo appuntamento espositivo del 2016 de LaBottega, ed è curata da Nicolas Havette in collaborazione sia con la galleria d'arte Le Magasin de Jouets di Arles, di cui Havette è direttore artistico, sia con Seravezza Fotografia 2016, che ha inserito la mostra all'interno del proprio programma espositivo.

The poetical illusion of some natural anomalies
LABottega, viale Apua, 188 - Marina di Pietrasanta LU
20 marzo – 1 maggio 2016

orario: mercoledì e giovedì, ore 15,30 - 19,30 | venerdì, sabato e domenica, ore 15,30 - 22,30 | chiuso lunedì e martedì
ingresso: libero
info: 0584 22502
info@labottegalab.com
www.labottegalab.com


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ mostre ] Franco Fontana a Seravezza Fotografia 2016

[ RISORSE ESTERNE ]
Jeannie Abert
Seravezza Fotografia 2016

LABottega Fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 11-03-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

LABottega






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright