Emmanuel Berthier, >Le retour du printemps sur les marais de Glénac.© Emmanuel Bertier. Emmanuel Berthier, Le retour du printemps sur les marais de Glénac.© Emmanuel Bertier.

Il risveglio della palude

Glénac, le réveil des marais (Glénac, il risveglio della palude) di Emmanuel Berthier è l'omaggio che l'autore e il Festival Photo La Gacilly 2017 tributano a un territorio a pochissima distanza dalla cittadina bretone che ospita la più grande manifestazione di fotografia all'aperto di Francia. La mostra, inserita nella sezione dedicata ai problemi ambientali (Enjeux environnemetaux), è stata esposta con notevole senso scenografico lungo le rive della palude stessa, dove le immagini si integrano alla perfezione con il paesaggio da cui traggono origine.

Emmanuel Berthier, L’hiver sur les marais de Glénac. La nature est figée par le froid. © Emmanuel Berthier.
Emmanuel Berthier, L’hiver sur les marais de Glénac. La nature est figée par le froid. © Emmanuel Berthier.

Si tratta di una fotografia che descrive con grande accuratezza, mirata a sottolinearne la bellezza, i luoghi nell'arco delle quattro stagioni. Indubbiamente non si può non rimanere attratti dai paesaggi mostrati da Berthier e, se lo scopo era quello di valorizzare la palude di Glénac, indubbiamente l'obiettivo è stato raggiunto con successo. Durante la visita è difficile rimanere indifferenti alle trasformazioni del territorio nell'arco dell'anno e, dopo un po', ti viene voglia di prendere una barca e farti un giro per i canali alla ricerca dei luoghi che hai visto in fotografia.

Un momento della visita alla mostra Glénac, le réveil des marais di Emmanuel Berthier. © Stefania Biamonti/FPmag.
Un momento della visita alla mostra Glénac, le réveil des marais di Emmanuel Berthier. © Stefania Biamonti/FPmag.

Dato questo le immagini sembrano realizzate proprio per invogliare alla visita, illustrazioni pubblicitarie di altissimo livello e di sicuro realizzate con competenza, sia fotografica sia naturalistica. Del resto Emanuel Berthier, che attualmente vive nel Golfo di Morbihan, ha una formazione come naturalista. Non a caso ha iniziato a lavorare come guardia ambientale tra Dinan e Saint-Malo, un'occupazione svolta portandosi sempre dietro una fotocamera, cosa che gli ha consentito ai tempi di realizzare il suo primo lavoro fotografico.

Un particolare dell'allestimento della mostra Glénac, le réveil des marais di Emmanuel Berthier. © Stefania Biamonti/FPmag.
Un particolare dell'allestimento della mostra Glénac, le réveil des marais di Emmanuel Berthier. © Stefania Biamonti/FPmag.

In definitiva le seducenti immagini di Emmanuel Berthier nascono sicuramente da un grande amore per la natura e da una profonda conoscenza naturalistica, ma è difficile togliersi di dosso il sospetto che a monte della mostra ci sia un intento di promozione turistica. Ancora più difficile non addentrarsi in questo tipo di lettura dopo aver preso visione dei testi che accompagnano la mostra, in cui si sottolineano le bellezze dei paesaggi immersi nelle brume, finendo per chiamare in causa perfino Tolkien per via di accostamenti paesaggistici che in genere trovano spazio solo all'interno di brochure turistiche o letteratura di infimo livello. Resta comunque il fatto che la visita alla mostra è stata una piacevolissima passeggiata, nonostante le indicazioni per raggiungere la mostra fossero comprensibili solo a chi il posto lo avesse già visitato, il vento e una leggera pioggerellina bretone che ha lasciato le sue tracce sulla lente frontale dell'obiettivo. [ Sandro Iovine ]


- - -
GLÉNAC, LE RÉVEIL DES MARAIS
di Emmanuel Berthier
Glénac (Francia)
3 giugno – 30 settembre 2017
ingresso: libero


– – –

[ RISORSE INTERNE ]
[ FPtag ] Festival Photo La Gacilly 2017: il punto di vista della redazione
[ FPtag ] Festival Photo La Gacilly 2016: il punto di vista della redazione
[ eventi ] Festival Photo La Gacilly 2017: la presentazione
[ eventi ] Festival Photo La Gacilly 2015

[ RISORSE ESTERNE ]
Emmanuel Berthier
Festival Photo La Gacilly

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 16-08-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

LAGACILLY LAGACILLY2017 EmmanuelBerthier SandroIovine






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright