pubblicità su FPmag

© Elliott Erwitt/Magnum Photos1 / 2       © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

2 / 2       Paris, France, 1989. © Elliott Erwitt/Magnum Photos.

I cani sono come gli umani, solo con più capelli

A Treviso, gli spazi di Casa dei Carraresi ospitano una grande mostra dedicata a Elliott Erwitt (Parigi, 1928), fotografo franco-americano tra i più illustri e riconosciuti del panorama contemporaneo.

L'esposizione è curata da Marco Minuz e riunisce circa ottanta immagini parte di una delle serie più curiose e note prodotte da Erwitt nel corso della sua lunga carriera, ovvero quella dedicata ai cani. Si tratta della più ampia selezione di scatti sul tema mai esposta in Italia; una raccolta che darà vita a un percorso che dagli anni Cinquanta condurrà il visitatore fino ai giorni nostri documentando, complici i video, i documenti e gli altri materiali inseriti in mostra, la profondità e l’acutezza di questo originale lavoro fotografico di Elliott Erwitt.

Come spiega al proposito il testo di presentazione dell'evento «Le sue sono tutte immagini realizzate "dal punto di vista dei cani". Spesso il fotografo pone il suo obiettivo ad altezza di cane, lasciando ai suoi padroni il solo spazio di un piede o dei polpacci. I cani sono tra i soggetti più amati dal fotografo. Non perché egli ne sia particolarmente affascinato (come lui sostiene), ma perché con il loro atteggiamento naturale e irriverente, fungono da perfetto contraltare alla pomposità ed alla ricercata compostezza dei loro padroni. E soprattutto, a differenza degli uomini, non hanno la pessima abitudine di pretendere una stampa delle foto che viene loro fatta!» – e prosegue – «Il titolo, tratto da una sua dichiarazione rilasciata in un’intervista, è già una guida per questa mostra che vuole essere un’opportunità per analizzare, con ironia e a volte cinismo, l’essenza profonda di questa ricerca che, attraverso il quadrupede peloso, mira all’essere umano».

Organizzata da Suazes in collaborazione con Fondazione Cassamarca di Treviso e Magnum Photos, la mostra contempla anche una serie di eventi collaterali dedicati al tema che, in programma durante l'intero arco dell'esposizione, prevederanno il coinvolgimento delle principali realtà del territorio.

Elliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli
Casa dei Carraresi, via Palestro, 33/35 - Treviso
22 settembre 2018 – 3 febbraio 2019

orario: da martedì a venerdì, ore 10,00 - 18,00 | sabato, domenica e festivi, ore 10,00 - 20,00
ingresso: -
info: 0422 513150
www.casadeicarraresi.it


_ _ _

RISORSE INTERNE

[ FPtag ] Elliott Erwitt su FPmag

RISORSE ESTERNE
Magnum Photos
Elliott Erwitt
Casa dei Carraresi

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 05-09-2018 in NOTIZIE / MOSTRE

CasaDeiCarraresi ElliottErwitt MagnusPhotos MarcoMinuz






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright