Batbarbone. © Foto Marvellini 1 / 11       Batbarbone. © Foto Marvellini

Nonno Scudo. © Foto Marvellini 2 / 11       Nonno Scudo. © Foto Marvellini

Gianduja. © Foto Marvellini 3 / 11       Gianduja. © Foto Marvellini

Ritratto di Signora Vader. © Foto Marvellini 4 / 11       Ritratto di Signora Vader. © Foto Marvellini

Ritratto di Signorina Pris. © Foto Marvellini 5 / 11       Ritratto di Signorina Pris. © Foto Marvellini

Estate. Dalla serie Le Quattro Stagioni di Marvellini. © Foto Marvellini 6 / 11       Estate. Dalla serie Le Quattro Stagioni di Marvellini. © Foto Marvellini

Autunno. Dalla serie Le Quattro Stagioni di Marvellini. © Foto Marvellini 7 / 11       Autunno. Dalla serie Le Quattro Stagioni di Marvellini. © Foto Marvellini

Spider Campestre (Foto). © Foto Marvellini 8 / 11       Spider Campestre (Sport). © Foto Marvellini

Pulcinella. © Foto Marvellini 9 / 11       Pulcinella. © Foto Marvellini

Flash Occhiali. © Foto Marvellini 10 / 11       Flash Occhiali. © Foto Marvellini

Goldrake Armonico. © Foto Marvellini 11 / 11       Goldrake Armonico. © Foto Marvellini

C'eravamo Tanto Amati

È una personale del duo milanese Foto Marvellini quella che LABottega di Marina di Pietrasanta ospiterà fino al 9 ottobre 2016 presso i propri spazi.

Intitolata C'eravamo Tanto Amati, e curata da Francesco Mutti, l'esposizione propone una serie di ritratti a tiratura limitata tanto ricercata quanto ironica; veri e propri ritratti impossibili, i cui soggetti immaginari giocano apertamente con i concetti di doppio, maschera e amarcord, lambendo i territori del perturbante. Si tratta infatti di elaborazioni digitali di foto d'epoca su cui i Marvellini sono intervenuti sia in analogico sia in post-produzione digitale, per poi stampare nuovamente il risultato con tecnica analogica su carte baritate ai sali d'argento e trattarlo in camera oscura con un viraggio innovativo. Evidenti i richiami ai quadretti con le foto dei bisnonni, le tracce degli eroi della loro adolescenza e di altre storie fantastiche, così come la volontà di giocare sul fascino dell’oggetto del passato.

Attraverso questa fantasiosa e accurata riappropriazione dell’antico, frutto di elevate capacità tecniche e creative, il duo milanese prova infatti a scardinare una serie di associazioni primarie e a intavolare una riflessione più approfondita sulla fotografia, sulla sua natura e la sua storia, coinvolgendo i visitatori in un percorso leggero nella forma, ma di tutt'altro spessore a livello di contenuti. Un meccanismo, quest'ultimo, che da sempre contraddistingue la loro apprezzata ricerca artistica. Ma chi c'è dietro Foto Marvellini?

Come si legge nel testo di presentazione dell'evento «I "Fratelli Marvellini", in realtà amici da una trentina d'anni, dalla fine del 2011 lavorano a un progetto artistico in cui interpretano gli eredi di una fantomatica famiglia milanese di fotografi e del loro smisurato archivio. Nei loro progetti fanno convergere ricerche personali che toccano corde comuni ai due artisti sfruttando l'utilizzo delle loro tecniche espressive preferite: Andrea Marvellini l'istallazione, Carlo Marvellini la fotografia. In questi anni il duo è stato riconosciuto a livello internazionale come virtuosa espressione della fotografia italiana contemporanea più spigliata e capace».

C'eravamo Tanto Amati.
LABottega, viale Apua, 188 - Marina di Pietrasanta LU
10 settembre – 9 ottobre 2016

orario: fino al 18 settembre, tutti i giorni, ore 17,30 - 24,00 (chiuso il martedì) | Dal 19 settembre, mercoledì e giovedì, ore 15,30 - 19,30 | venerdì, sabato e domenica, ore 17,30 - 24,00 | chiuso lunedì e mercoledì
ingresso: libero
info: 0584 22502
info@labottegalab.com
www.labottegalab.com

_ _ _

[ RISORSE ESTERNE ]
Foto Marvellini
LABottega Fotografia

pubblicato in data 15-09-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

LABottega FrancescoMutti FotoMarvellini






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright