pubblicità su FPmag
Cigni, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreone. © Angelo Andreone.1 / 2

Black&Wild

Il progetto Black&Wild di Angelo Andreoni esposto nell'ambito di BìFoto Fest 2016 si fonda sul rischio di estinzione di numerose specie animali. Secondo il ricercatore messicano Gerardo J. Ceballos González, il globo terrestre sarebbe a rischio della sesta estinzione di massa, di cui già si parla da almeno una dozzina di anni. Il ritmo di scomparsa delle specie animali starebbe infatti seguendo un tasso cento volte più veloce di quanto non fosse stato previsto.

Cigni, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreoni in mostra al BìFOto Fest 2016. © Angelo Andreoni.Cigni, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreoni. © Angelo Andreoni.

La responsabilità del fenomeno è imputabile direttamente all'intervento umano e alle sue conseguenze dirette in termini di inquinamento, distruzione degli habitat naturali e cambiamento climatico. Di fatto, partendo dal XVI secolo, è possibile registrare la scomparsa di non meno di 77 specie di mammiferi, 140 specie di uccelli e 34 di anfibi. Per molti studiosi si tratterebbe della maggiore estinzione di massa dopo quella avvenuta nel Cretaceo-Terziario (tra i 145,5 ± 4,0 e 65,5 ± 0,3 milioni di anni fa). In questo quadro lo stesso essere umano non è esente da consistenti rischi. Di fatto, al giorno d'oggi, si possono considerare a rischio il 25% dei mammiferi e ben il 41% degli anfibi.

Avvoltoio, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreoni. © Angelo Andreoni.Avvoltoio, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreoni. © Angelo Andreoni.

Il progetto di Andreoni, tutt'ora in corso di svolgimento, vuole essere un modo per convogliare l'attenzione dello spettatore sulla gravità del problema utilizzando lo strumento della fotografia naturalistica. Il coinvolgimento e l'impegno individuale è infatti indispensabile per sperare di arginare un fenomeno dalle conseguenze disastrose. Le immagini sono state scattate in quelle aree, ogni giorno più piccole, in cui l'operato e la volontà dell'uomo hanno costretto le specie oggi rischio.

Avvoltoio, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreoni. © Angelo Andreoni.Volpe, dalla mostra Black&Wild di Angelo Andreoni. © Angelo Andreoni.

L'allestimento della mostra è estremamente pulito e occupa l'ingresso della Fiera del Tappeto di Mogoro, sulla sinistra della biglietteria (per chi entra). Le immagini sono caratterizzate dalla abbondante presenza di nero che conferisce un alto grado di tensione al lavoro, soprattutto quando si allineano nella mente dello spettatore i toni scuri con la giusta cupezza che sottende le motivazioni dell'autore. Sembra di trovarsi di fronte a una sorta di rosario catalogatorio, in cui la sequenza delle immagini stampate in un formato non grande sembra sgranare una specie di conto alla rovescia relativo alle sorti delle razze raffigurate. Ma, in ultima istanza, anche direttamente collegato alle sorti dell'umanità. [ Sandro Iovine ]

- - -
BLACK&WILD
di Angelo Andreoni
Fiera del Tappeto, piazza Martiri della Libertà - Mogoro OR
18 giugno – 3 luglio 2016
orario: da lunedì a sabato, ore 17,00 - 21,00 | domenica, ore 10,00 - 13,00 e 16,00 - 21,00
ingresso: 2,00 €


– – –

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ FPtag ] BIFOTO2016: il punto di vista della redazione
◉ [ video ] Pesci d'acqua dolce

◉ [ video ] BìFoto Fest: ecco la sesta edizione

◉ [ video ] BìFoto: la fotografia in Sardegna

◉ [ eventi ] Le letture portfolio del BìFoto Fest 2016
◉ [ meltingpot ] Online il nuovo sito di BìFoto Fest 2016
◉ [ concorsi ] "Se dico verde..." i selezionati
◉ [ concorsi ] Se dico Verde tu a cosa pensi?


[ RISORSE ESTERNE ]

BìFoto Fest
Angelo Andreoni
Gerardo J. Ceballos González



Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 29-06-2016 in NOTIZIE / MOSTRE

BIFOTO BIFOTO2016






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright