1 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.
2 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.
3 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.
4 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.
5 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.
6 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.
7 / 7       Jan Rosseel, da Belgian Autumn. A confabulated history. Courtesy of Ilex Gallery.

Belgian Autumn. A confabulated history

Belgian Autumn. A confabulated history è un lavoro del fotografo belga Jan Rosseel (Brussels, 1979) che indaga tra le pieghe di uno dei più grandi misteri della storia belga: i crimini compiuti dagli Assassini del Brebante.
Tra il 1982 e il 1985, il gruppo di criminali mise infatti a segno una serie di violente rapine a mano armata e altri crimini in cui rimasero uccise 28 persone. Una di queste era il padre di Jan Rosseel. Nonostante le numerose investigazioni, a distanza di anni il caso rimane tuttavia ancora irrisolto. Qual era il movente della banda? C’è chi ha ipotizzato che il loro vero intento fosse quello di creare un clima di instabilità sociale, e che alle loro spalle si nascondessero politici importanti e altre autorità che di fatto ne hanno garantita la protezione, ma sono solo ipotesi.
Dato il coinvolgimento personale nella vicenda, e i suoi contorni oscuri, Rosseel ha quindi provato a ricostruire gli eventi attraverso una narrazione visiva basata non solo sulle informazioni tratte da rapporti della polizia, reperti e ritagli di giornale, ma anche sulle testimonianze e i racconti di alcune persone che, oltre trent'anni fa, hanno assistito ai crimini commessi dalla banda. Immagine dopo immagine, prende così vita un lavoro che può essere considerato come una sorta di saggio visivo che, oltre a mantenere in vita il ricordo di questo drammatico episodio della storia belga, mostra la fascinazione dell'autore per il cervello umano e per i meccanismi della memoria. Un lavoro complesso e sofisticato, dunque, che verrà presentato per la prima volta in Italia presso la 10b Photography Gallery a Roma.
L'esposizione – curata da Deanna Richardson e organizzata da Ilex Gallery – verrà inaugurata giovedì 11 giugno 2015, ore 19,00, nell'ambito del programma di Fotoleggendo 2015. Inoltre, sempre presso gli spazi di 10b Photography, Jan Rosseel terrà il workshop Il Libro Fotografico. Andare oltre la forma insieme al pluripremiato designer olandese Teun van der Heijden. Per maggiori informazioni sull'iniziativa, prevista dal 15 al 20 giugno, contattare workshops@10bphotography.com.

Belgian Autumn. A confabulated history
ILEX Gallery @ 10b Photography Gallery, via San Lorenzo da Brindisi, 10b - Roma
11 giugno – 24 luglio 2015

orario: lunedì e venerdì, ore 9,00 - 13,00 | martedì e giovedì, ore 13,00 - 17,00 | mercoledì, sabato e domenica chiuso
ingresso: libero
info: 06 70306913
info@ilexphoto.com
www.ilexphoto.com
www.10bphotography.com

pubblicato in data 11-06-2015 in NOTIZIE / MOSTRE







altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright