1 / 5       The whole Borca family, from Breb, puts finishing touches on one of the 40 haystacks it makes each summer. Transylvania, Romania, October 2012. © Rena Effendi/Courtesy of ILEX Gallery, Rome.
2 / 5       Woman baking bread in tandoor. Khinaliq Village, Azerbaijan, June 2006. © Rena Effendi/Courtesy of ILEX Gallery, Rome.
3 / 5       Berries hanging on the wall of Maria Harlam’s house in Guben Village. 25 years after the accident berries are still considered radioactively contaminated and dangerous for consumption. Chernobyl, Ukraine, December 2011. © Rena Effendi/Courtesy of ILEX Gallery, Rome.
4 / 5       A woman from the village butchered a chicken to cook a broth. The food chain has been contaminated with radiation, especially animals that consume local food, such as grain an vegetation from the zone. Zirka village, Chernobyl, Ukraine, December 2010. © Rena Effendi/Courtesy of ILEX Gallery, Rome.
5 / 5       Birch tree growing on the second floor of a gym of an abandoned city of Prypiats. As a result of the nuclear accident and the subsequent radioactive fallout the entire population of Prypiats has been evacuated and never returned home. Chernobyl, Ukraine, December 2010. © Rena Effendi/Courtesy of ILEX Gallery, Rome.

Aspettando l'inverno

Il racconto appassionato di un mondo in declino che è stato scenario delle atrocità umane e, accanto, il racconto di un mondo raccolto e rurale in cui il tempo sembra essersi fermato: queste sono le storie di cui parlano le fotografie in esposizione dal 15 settembre presso la ILEX Gallery di Roma.
L'esposizione, intitolata Waiting for Winter e curata da Anna Arutiunova, riunisce gli scatti provenienti da tre diversi progetti realizzati, dal 2006 al 2014, dalla fotografa originaria dell’Azerbaijan, Rena Effendi.
I tre lavori esposti, Khainaliq Village (2006), Chernobyl: Still Life in the Zone (2010) e Built on grass (2014), se messi in relazione rivelano una predilezione per luoghi in cui uomini e donne, nonostante le difficoltà, sono riusciti a creare un loro microcosmo. Un mondo a sé, quasi sospeso nel tempo in cui curare e far rinascere la propria terra, che sia essa quella contaminata dal disastro nucleare di Chernobyl o una terra atavica e bucolica come quella che traspare dai paesaggi della Transilvania. Un mondo con un altro immaginario e con altri ritmi, condensato nelle parole della stessa Rena Effendi: «Ho visto una donna seduta sotto al portico della sua casa. Le ho chiesto “Cosa sta facendo?” e lei mi ha risposto “Niente, sto solo aspettando l’inverno”».
L'inaugurazione è prevista per martedì 15 settembre 2015 alle ore 19,00.

Waiting for Winter. Fotografie di Rena Effendi
ILEX Gallery @ 10b Photography Gallery, via San Lorenzo da Brindisi, 10b - Roma (Garbatella)
15 settembre – 30 ottobre 2015

orario: lunedì, martedì, giovedì e venerdì, ore 9,30 - 13,30 | mercoledì, sabato e domenica chiuso
ingresso: libero
info: 06 7011853 (per appuntamento)
info@ilexphoto.com
www.ilexphoto.com | www.10bphotography.com



pubblicato in data 19-08-2015 in NOTIZIE / MOSTRE

IlexGallery Roma






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright