Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
COTM COTM2017 LoulouDAki

Make a wish di Loulou d’Aki

Il dummy book del progetto Make a wish di Loulou d'Aki, vincitrice del Photobook Review and Prize 20171 / 3       Il dummy book del progetto Make a wish di Loulou d'Aki, vincitrice del Photobook Review and Prize 2017.

Il dummy book del progetto Make a wish di Loulou d'Aki, vincitrice del Photobook Review and Prize 20172 / 3       Il dummy book del progetto Make a wish di Loulou d'Aki, vincitrice del Photobook Review and Prize 2017.

Il dummy book del progetto Make a wish di Loulou d'Aki, vincitrice del Photobook Review and Prize 20173 / 3       Il dummy book del progetto Make a wish di Loulou d'Aki, vincitrice del Photobook Review and Prize 2017.

Make a wish di Loulou d’Aki

È Make a wish della fotografa svedese Loulou d’Aki il progetto vincitore della 2ª edizione del Photobook Review and Prize, la call per dummy (prototipi di libri) a partecipazione gratuita, rivolta a fotografi amatoriali e professionisti, organizzata da Cortona On The Move.

Il lavoro è stato selezionato da Hannah Watson, direttore di Trolley Books, e della galleria d’arte contemporanea TJ Boulting con la seguente motivazione: «Il dummy book di Loulou d'Aki è stato realizzato per fornire un'accurata rappresentazione del contesto dei suoi ritratti di giovani, fotografati prevalentemente in Medio Oriente. Il titolo stesso del progetto, Make a wish, è una richiesta di scrivere a mano in un quaderno le loro speranze e paure riguardanti il futuro. Il formato del libro è ridotto e si presta a scrivere qualcosa di intimo, come un piccolo taccuino che puoi portare addosso, e include le varie pagine scritte a mano in varie lingue e scansionate. Il layout è pulito, elegante e ben strutturato: inizia con un breve testo che introduce il libro in toni poetici, e ci sono delle didascalie alla fine che forniscono informazioni complete sui soggetti e sulla loro storia. I ritratti sono splendidi e si alternano alle immagini delle città che ha visitato, da Gaza a Teheran. È un progetto che si adatta molto bene al formato del libro, ed è anche un'indagine a lungo termine la cui naturale evoluzione sarebbe un libro. Il dummy è stato presentato in una piccola custodia in pelle che riprende l'idea del taccuino e sottolinea la concezione di questo book, che nasce come oggetto personale e prezioso per contenere le immagini».

Oltre a Make a Wish, durante il talk tenuto da Hannah Watson nel corso delle giornate inaugurali del festival (15 luglio 2017), sono stati selezionati e discussi i seguenti lavori: The Restoration Will di Mayumi Suzuki, The Absence of Two di Akihito Yoshida, Prendo Casa di Francesca Cirilli, O Post Mijo di Francesca Leonardi e Tessuti Toniu di Francesca Romana Semerano.

Make a wish di Loulou d’Aki succede al libro fotografico Dear Japanese: children of war della nipponica Miyuki Okuyama, attualmente in mostra e in vendita a Cortona, e come quest'ultimo sarà pubblicato come libro grazie a Cortona On The Move ed esposto nell'ambito dell'edizione 2018 del festival.


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ FPtag ] Cortona On The Move 2017
[ mostre ] COTM 2017: le mostre
[ video ] COTM 2017: Novità in arrivo
[ workshop ] COTM 2017: Summer School
[ concorsi ] Happiness On The Move 2017: il vincitore
[ concorsi ] Happiness On The Move 2017: il bando
[ FPtag ] Cortona On The Move 2016
[ concorsi ] Happiness On The Move 2016: il vincitore
[ FPtag ] Cortona On The Move 2015

[ RISORSE ESTERNE ]
Loulou d'Aki
Trolley Books
Cortona On The Move

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 20-07-2017 in NOTIZIE / CONCORSI

altro in CONCORSI



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright