Klaus Pichler, Golden days before they end. © Klaus Pichler.

Cortona On The Move 2017

Il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move è organizzato con cadenza annuale a Cortona, in provincia di Arezzo, dall'Associazione culturale ONTHEMOVE con l’obiettivo di restituire al pubblico nuove visioni contemporanee.
La settima edizione della manifestazione, la cui direzione artistica è stata affidata ancora una volta ad Arianna Rinaldo, è prevista dal 13 luglio al 1º ottobre 2017 e propone il consueto ricco calendario di mostre ed eventi. Tra questi ultimi, concentrati soprattutto nel weekend inaugurale, spiccano i workshop e le letture portfolio con alcuni dei principali esperti del settore sia italiani sia stranieri. 
A ciò si aggiungono quattro open call: New Visions, realizzata in collaborazione con LensCulture, Viaggi da Copertina, The Photobook Review and Prize - call for dummy e l’immancabile Premio Happiness On The Move/Felicità in Movimento.
FPmag è media partner dell'iniziativa e, attraverso questa pagina, vi racconterà Cortona On The Move 2017 proponendo il proprio punto di vista sulla rassegna.

In copertina: © Klaus Pichler

MOSTRE

Justyna Mielnikiewicz, Amina Okuyeva in posa nell'appartamento che condivide con sua
madre e suo figlio. Amina era a Maidan dal dicembre 2014 come
medico volontario. A quel tempo suo marito era in prigione con l’
accusa di aver tentato di uccidere il presidente russo Putin. Dopo la
rivoluzione Euromaidan, è stato perdonato e insieme ad Amina è
entrato nel battaglione internazionale di pace di volontari a
sostegno dell'Ucraina nella lotta contro l'insurrezione pro-russa.
Odessa, Ucraina, luglio 2015. © Justyna Mielnikiewicz. Justyna Mielnikiewicz, Amina Okuyeva in posa nell'appartamento che condivide con sua madre e suo figlio. Amina era a Maidan dal dicembre 2014 come medico volontario. A quel tempo suo marito era in prigione con l’accusa di aver tentato di uccidere il presidente russo Putin. Dopo la rivoluzione Euromaidan, è stato perdonato e insieme ad Amina è entrato nel battaglione internazionale di pace di volontari a sostegno dell'Ucraina nella lotta contro l'insurrezione pro-russa. Odessa, Ucraina, luglio 2015. © Justyna Mielnikiewicz.

Il senso di una Nazione The Meaning of a Nation - Russia and its Neighbours: Georgia and Ukraine della fotografa polacca Justyna Mielnikiewicz documenta la quotidianità delle ex repubbliche sovietiche nel loro cammino per la costruzione del senso di identità nazionale
MOSTRE

Donald Weber, Spiaggia di Omaha, Easy Red. Campione #060, 18 maggio 2013. Campione che contiene varie morfologie di microsfera. © Donald Weber. Donald Weber, Spiaggia di Omaha, Easy Red. Campione #060, 18 maggio 2013. Campione che contiene varie morfologie di microsfera. © Donald Weber.

La guerra nella sabbia War Sand - June 6, 1944: D-Day di Donald Weber è un'indagine sofisticata sul senso della storia e una ricerca raffinata sulle potenzialità narrative delle immagini
MOSTRE

Justyna Mielnikiewicz, Odessa, Ucraina, luglio 2015. © Justyna Mielnikiewicz. Amina Okuyeva in posa nell'appartamento che condivide con sua madre e suo figlio. Amina era a Maidan dal dicembre 2014 come medico volontario. A quel tempo suo marito era in prigione con l’accusa di aver tentato di uccidere il presidente russo Putin. Dopo la rivoluzione Euromaidan, è stato perdonato e insieme ad Amina è entrato nel battaglione internazionale di pace di volontari a sostegno dell'Ucraina nella lotta contro l'insurrezione pro-russaJustyna Mielnikiewicz, Odessa, Ucraina, luglio 2015. © Justyna Mielnikiewicz.
Amina Okuyeva in posa nell'appartamento che condivide con sua madre e suo figlio. Amina era a Maidan dal dicembre 2014 come medico volontario. A quel tempo suo marito era in prigione con l’accusa di aver tentato di uccidere il presidente russo Putin. Dopo la rivoluzione Euromaidan, è stato perdonato e insieme ad Amina è entrato nel battaglione internazionale di pace di volontari a sostegno dell'Ucraina nella lotta contro l'insurrezione pro-russa.

COTM 2017: le mostre Sono venti le mostre in programma a Cortona nell'ambito della 7ª edizione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move. Aperte al pubblico fino al 1º ottobre 2017
CONCORSI

Dal progetto The Longings of the Others. © Sandra Hoyn. Progetto selezionato lo scorso anno e in mostra nell'ambito del Circuito OFF 2016 di Cortona On The MoveDal progetto The Longings of the Others. © Sandra Hoyn. Progetto selezionato lo scorso anno e in mostra nell'ambito del Circuito OFF 2016 di Cortona On The Move.

COTM 2017: New Visions Al via le candidature per la prima submission internazionale organizzata e promossa dalla settima edizione di Cortona On The Move. Scadenza: 31 marzo 2017

share

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright