pubblicità su FPmag
GabrieleBasilico NonostanteMarras

Dancing in Emilia

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano1 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano2 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano3 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano4 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano5 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano6 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano7 / 7       Gabriele Basilico, da Dancing in Emilia, 1978. © Gabriele Basilico/Archivio Gabriele Basilico, Milano.

Dancing in Emilia


Lo spazio Nonostante Marras di Milano ospita Gabriele Basilico, Dancing in Emilia, una mostra dedicata al celebre fotografo milanese (Milano, 12 agosto 1944 – 13 febbraio 2013) curata da Francesca Alfano Miglietti con la collaborazione dello Studio Gabriele Basilico.

In mostra le immagini che Gabriele Basilico realizzò nel 1978 in diversi locali dell'Emilia Romagna. Veri e propri dancing, dallo stile ancora imprecisato, nati sull'onda del successo del liscio di Raoul Casadei e delle ritmiche di John Travolta e frequentati da un pubblico numeroso, vivace e indifferenziato. Un lavoro che gli fu commissionato dal mensile di architettura e design Modo, e che ben presto si trasformò in qualcosa di diverso dell'attenta indagine di tipo sociologico da cui era partito.

Se, da un lato, con le sue fotografie Gabriele Basilico cercò infatti di fornire una lettura efficace di questi nuovi spazi del divertimento e delle trasformazioni in atto nel comportamento, nei rapporti generazionali e nel costume degli italiani, dall'altro, cercò di operare come un vero e proprio regista teatrale, utilizzando il flash come un riflettore incaricato di selezionare e isolare i ballerini in pista.

Come scrive Giovanna Calvenzi in Dancing in Emilia (Silvana Editoriale, 2013), «Basilico ricerca con i suoi soggetti un rapporto recitato, dove le immagini nascono dalla performance collettiva e dall’interazione fotografo-fotografato. La sua comprensione e la sua partecipazione, inizialmente solo parziali, si ampliano nello svolgersi del lavoro. Indirizza dapprima la sua analisi critica verso gli spazi, gli imbottiti di plastica, il plexiglass, i neon e i finti ori, gli oblò e il peluche. Poi, con un deciso slittamento dall’incombenza professionale, passa dagli arredi e dai decori al pubblico, alla ricerca di momenti emblematici, di volti, di situazioni. Gente che balla, ritratti, il flash scava nel buio e ferma momenti, gesti, sorrisi, presenze e assenze, è strumento di indagine, ma anche e soprattutto segno di riconoscimento, l’avvertimento dell’operazione in corso, un “memento” per chi vuole sfuggirgli e un punto di riferimento per chi, in processione spontanea, vuole essere parte della rappresentazione che il fotografo sta mettendo in scena».

Gabriele Basilico, Dancing in Emilia
Nonostante Marras, via Cola di Rienzo, 8 - Milano
23 febbraio – 26 marzo 2017

orario: da lunedì a sabato, ore 10,00 - 19,00 | domenica, ore 12,00 - 19,00
ingresso: libero
info: 02 76280991
bottega@antoniomarras.it
www.antoniomarras.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ mostre ] Malick Sidibé. Portraits


[ RISORSE ESTERNE ]
Gabriele Basilico
Nonostante Marras

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 07-03-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright