The Art Incubator.

pubblicità su FPmag

Dalla mostra Gli innumerevoli. © Serigrafia Tantemani 1 / 7       Dalla mostra Gli innumerevoli. © Serigrafia Tantemani

© Maurizio Faraboni 2 / 7       © Maurizio Faraboni. L'autore sarà protagonista dell'incontro/proiezione Il mio impegno verso gli ultimi.

Dalla mostra Io ti salverò. Nel Mediterraneo sulla nave della speranza. © Fabrizio Villa 3 / 7       Dalla mostra Io ti salverò. Nel Mediterraneo sulla nave della speranza. © Fabrizio Villa.

Dalla mostra One Day. © Alessandro Penso 4 / 7       Dalla mostra One Day. © Alessandro Penso.

Dalla mostra La prima Aurora. © Simone Cerio 5 / 7       Dalla mostra La prima Aurora. © Simone Cerio.

Dalla mostra The only thing left to do is cling to God. © Giovanni Diffidenti 6 / 7       Dalla mostra The only thing left to do is cling to God. © Giovanni Diffidenti.

© Monika Bulaj. La vita e le opere dell'autrice saranno protagoniste della serata Dove gli dei si parlano 7 / 7       © Monika Bulaj. La vita e le opere dell'autrice saranno protagoniste della serata Dove gli dei si parlano.

FOTOGRAFICA '16: OltreConfine

Si chiama FOTOGRAFICA ed è il primo festival di fotografia della città di Bergamo. Una manifestazione nuova, che intende presentare fotografi di prestigio internazionale, offrire un palcoscenico a progetti di autori emergenti e sviluppare sinergie con enti ed operatori del territorio. Il tutto con l'intento di restituire spazio al dibattito e al confronto critico su tematiche particolarmente significative o di grande rilevanza per l'opinione pubblica. L'obiettivo primario del Festival è infatti «aggiungere un tassello attraente al dinamico panorama culturale di Bergamo», puntando l'obiettivo sull'attualità in modo da favorire e facilitare, attraverso la fotografia, la riflessione e la presa di coscienza su realtà e accadimenti vicini e lontani.

Per questo motivo il tema scelto per prima edizione di FOTOGRAFICA – che vedrà Denis Curti vestire i panni di Direttore Artistico – non poteva essere che qualcosa legato a uno dei temi più ricorrenti degli ultimi anni, e ormai all'ordine del giorno, ovvero i nuovi flussi migratori. Lungo il percorso suggerito dal titolo OltreConfine, si articolerà perciò un programma di mostre e incontri interamente dedicato «ai migranti che navigano e camminano senza sosta alla ricerca di un destino diverso, per andare OltreConfine. Una linea sottile separa viaggi disperati dal desiderio di costruire vite nuove. I fotografi protagonisti della prima rassegna ci faranno vivere con immediatezza il coraggio e la disperazione, attraverso il mare, i muri e i confini...»

Molti saranno infatti i fotografi, emergenti e non, coinvolti a vario titolo nel programma di FOTOGRAFICA '16, che a partire dal 4 novembre 2016, alle ore 18,00, occuperà ufficialmente alcuni dei luoghi più significativi e suggestivi della città per quasi un mese. Tra i molti eventi già annunciati e presentati sul sito della manifestazione segnaliamo innanzitutto le sette esposizioni in programma, dislocate tra gli spazi di Palazzo della Ragione e dell'Ex Carcere di Sant'Agata. Eccole suddivise per spazi espositivi:

PALAZZO DELLA RAGIONE
(piazza vecchia - Bergamo)
One Day di Alessandro Penso

EX CARCERE DI SANT'AGATA (via Sant'Agata, 19 - Bergamo)
The only thing left to do is cling to God di Giovanni Diffidenti
Libya - Off the Wall di Giovanni Diffidenti
Io ti salverò - Nel Mediterraneo sulla Nave della Speranza di Fabrizio Villa
La prima Aurora di Simone Cerio
Sono qui! Sono vivo! di Comunità Ruah
Gli innumerevoli di Serigrafia Tantemani

Non mancheranno però neppure gli incontri tesi ad approfondire diversi aspetti e/o sfaccettature del tema proposto, sia con fotografi sia con altri esperti del settore, a cui si aggiungeranno conferenze, visite guidate, serate, proiezioni e spettacoli. Tra questi ultimi segnaliamo Dove gli dei si parlano, una sorta di teatro documentario di e con Monica Bulaj che si svolgerà sabato 5 novembre 2016, alle ore 21,00, presso l'Auditorium di Piazza della Libertà.

«La fotografia racconta e non chiede permessi: – scrive Denis Curti nel testo di presentazione di FOTOGRAFICA '16 – è immediata, non lascia spazio a scuse, non consente il volta faccia, rende vicino ciò che è lontano. Ma per fare buone fotografie bisogna avere qualche cosa da dire. E allora bisogna viaggiare, sporcarsi le mani, spingere l’obiettivo più in là, oltre il filo spinato, sopra le carrette del mare, dentro le tende degli immigrati. Bisogna andare OltreConfine, come si propone di fare questa rassegna, un evento importante, che mi auguro possa essere il primo di una lunga serie, perché una città di provincia come Bergamo possa incontrare il mondo, costruire relazioni, dialogare con i sentimenti, anche grazie allo scatto di un fotografo». Per maggiori informazioni al riguardo, visitare la pagina web segnalata tra le Info.

FOTOGRAFICA '16 - Festival di Fotografia Bergamo
sedi varie - Bergamo
4 – 30 novembre 2016

orario: vario, a seconda della sede espositiva e dell'evento
ingresso: libero
info: www.fotograficafestival.it


_ _ _

[ RISORSE ESTERNE ]
Simone Cerio
Giovanni Diffidenti
Alessandro Penso
Fabrizio Villa
Serigrafia Tantemani
Comunità Ruah
FOTOGRAFICA '16 - Festival di Fotografia Bergamo

The Art Incubator
pubblicità su FPmag

pubblicato in data 02-11-2016 in NOTIZIE / EVENTI







altro in EVENTI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright