Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
MaCoF MOCAbrescia RenatoCorsini JeanLucStote

Dal Cantagiro al Parco Lambro

Fans. Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro1 / 4       Fans. Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro.

Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro2 / 4       Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro.

Caterina Caselli. Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro3 / 4       Caterina Caselli. Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro.

Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro4 / 4       Dalla mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro.

Dal Cantagiro al Parco Lambro

Inaugura sabato 7 ottobre 2017, alle ore 19,00, la mostra La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro curata da Renato Corsini (direttore del Ma.Co.F.) e Jean Luc Stote (Responsabile della programmazione musicale di Radio Onda d'Urto a Brescia e Presidente Associazione Festa della Musica Brescia).

Ad ospitare il percorso saranno le sale del Ma.Co.F. – Centro della Fotografia Italiana di Brescia, attraversando le quali sarà possibile rivivere la parabola del fenomeno beat in Italia, di cui il Parco Lambro fu epicentro. Attraverso una variegata selezione di fotografie vintage, cimeli dell'epoca e manifesti, i visitatori potranno infatti osservare dai ritratti dei cantanti più significativi della tradizione musicale italiana alla documentazione dei festival pop e della corrente hippie del periodo, per poi approdare alla successiva controcultura teatrale del Living Theatre e di Hair.

Come scrive Renato Corsini nel testo di presentazione dell'evento «Se il Parco Lambro fu un momento di aggragazione e di spontaneità creativa, questo raduno si trasforma in un happening contraddittorio nel quale poesia, musica, contestazione, qualunquismo e disorganizzazione si fondono in un'unica componente: quella confusione ideologica non cercata e provocata con cui si dovranno confrontare le nuove generazioni».

Inoltre, in concomitanza dell'inaugurazione della mostra, che si preannuncia come una sorta di anteprima delle celebrazione in programma il prossimo anno per l’anniversario del Sessantotto, gli spazi del Ma.Co.F. ospiteranno due concerti: Beat Beat Beat! curato da Jean Luc Stote e comprensivo di due mini showcase di Bee Bee Sea e Ottavia Brown – e il concerto di Roberto Bellan Hammond Groove.

La generazione beat. Dal Cantagiro al Parco Lambro
Ma.Co.F – Centro della Fotografia Italiana, via Moretto, 78 - Brescia
7 ottobre 2017 – 7 gennaio 2018

orario: da martedì a domenica, ore 15,00 - 19,00 | chiuso il lunedì, il 25 e 31 dicembre, il Primo gennaio e dal 12 al 22 agosto
ingresso: libero
info: 345 5447029
info@macof.it
www.macof.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ mostre ] Patti Smith by Hanekroot

[ RISORSE ESTERNE ]
Ma.Co.F - Centro della Fotografia Italiana

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 06-10-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright