Archivio > agosto 2017 (38)
mostreconcorsiworkshopeventimeltingpotlibriportfoliovideoongoingpercorsitematiciytoiopinionifpartcoverletturaimmaginismartfoliofpblog



Gideon Mendel, Jeff et Tracey Waters, Staines-upon-Thames, Surrey, Royaume-Uni, février 2014, série Portraits submergés. Avec l’aimable autorisation de l’artiste. © Rencontres Arles. Gideon Mendel, Jeff et Tracey Waters, Staines-upon-Thames, Surrey, Royaume-Uni, février 2014, série Portraits submergés. Avec l’aimable autorisation de l’artiste. © Rencontres Arles.

MOSTRE

Un mondo che annega

Negli ultimi dieci anni Gideon Mandel ha fotografato in tredici paesi duramente colpiti da alluvioni disastrose, scegliendo di non descrivere le conseguenze sul territorio, ma di indagare il lato umano della tragedia leggi...
MOSTRE

Justyna Mielnikiewicz, Amina Okuyeva in posa nell'appartamento che condivide con sua
madre e suo figlio. Amina era a Maidan dal dicembre 2014 come
medico volontario. A quel tempo suo marito era in prigione con l’
accusa di aver tentato di uccidere il presidente russo Putin. Dopo la
rivoluzione Euromaidan, è stato perdonato e insieme ad Amina è
entrato nel battaglione internazionale di pace di volontari a
sostegno dell'Ucraina nella lotta contro l'insurrezione pro-russa.
Odessa, Ucraina, luglio 2015. © Justyna Mielnikiewicz. Justyna Mielnikiewicz, Amina Okuyeva in posa nell'appartamento che condivide con sua madre e suo figlio. Amina era a Maidan dal dicembre 2014 come medico volontario. A quel tempo suo marito era in prigione con l’accusa di aver tentato di uccidere il presidente russo Putin. Dopo la rivoluzione Euromaidan, è stato perdonato e insieme ad Amina è entrato nel battaglione internazionale di pace di volontari a sostegno dell'Ucraina nella lotta contro l'insurrezione pro-russa. Odessa, Ucraina, luglio 2015. © Justyna Mielnikiewicz.

Il senso di una Nazione The Meaning of a Nation - Russia and its Neighbours: Georgia and Ukraine della fotografa polacca Justyna Mielnikiewicz documenta la quotidianità delle ex repubbliche sovietiche nel loro cammino per la costruzione del senso di identità nazionale
MOSTRE

Akintunde Akinleye, Un uomo si lava il viso sul limitare del sito dove è esploso un gasdotto a Lagos. Dei ladri avevano cercato di perforare il gasdotto sotterraneo. Primo Premio Spot News al World Press Photo 2007. © Akintunde Akinleye/Reuters. Akintunde Akinleye, Un uomo si lava il viso sul limitare del sito dove è esploso un gasdotto a Lagos. Dei ladri avevano cercato di perforare il gasdotto sotterraneo. Primo Premio Spot News al World Press Photo 2007. © Akintunde Akinleye/Reuters.

Nigeria, nel ventre di un gigante La mostra di Akitunde Akinleye, primo premio al World Press Photo 2007 nella categoria Spot News, offre uno spaccato della più popolata nazione africana e delle contraddizioni della sua economia
MOSTRE

Marie Bovo,
Стансы - Пихайловка (Stance - Mikhajlovka), 2017. Avec l’aimable autorisation de l’artiste, de OSL Contemporary, Oslo, et de kamel mennour, Paris/Londres. © Rencontres Arles. Marie Bovo, Стансы - Пихайловка (Stance - Mikhajlovka), 2017. Avec l’aimable autorisation de l’artiste, de OSL Contemporary, Oslo, et de kamel mennour, Paris/Londres. © Rencontres Arles.

Viaggi fuori dal tempo e dallo spazio Quelli di Marie Bovo nella mostra Cтансы (Stances) sono paesaggi invernali ripresi attraverso le porte d'accesso ai vagoni di treni a lunga percorrenza che viaggiano tra l'Est europeo e la Russia
MOSTRE

Donald Weber, Spiaggia di Omaha, Easy Red. Campione #060, 18 maggio 2013. Campione che contiene varie morfologie di microsfera. © Donald Weber. Donald Weber, Spiaggia di Omaha, Easy Red. Campione #060, 18 maggio 2013. Campione che contiene varie morfologie di microsfera. © Donald Weber.

La guerra nella sabbia War Sand - June 6, 1944: D-Day di Donald Weber è un'indagine sofisticata sul senso della storia e una ricerca raffinata sulle potenzialità narrative delle immagini
MOSTRE

Joel Meyerowitz, Guichet de salle de cinéma (Biglietteria di cinema), Times Square, New York City, 1963. Courtesy of the artist and Howard Greenberg Gallery. © Rencontres Arles. Joel Meyerowitz, Guichet de salle de cinéma (Biglietteria di cinema), Times Square, New York City, 1963. Courtesy of the artist and Howard Greenberg Gallery. © Rencontres Arles.

Joel Meyerowitz. Early Works A buon titolo considerato uno dei punti di riferimento della fotografia contemporanea, Joel Meyerowitz ha avuto un enorme impatto impatto sulla definizione di importanti filoni fotografici




FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright