pubblicità su FPmag

1 / 3       I laminatoi di Piero Pieri a Valpiana. © Ivan Falardi.

2 / 3       La partenza del treno giallo. © Ivan Falardi.

3 / 3       Le luci della pace ritrovata. © Ivan Falardi.

Toscana Foto Festival 2016

Torna il Toscana Foto Festival, la manifestazione organizzata a Massa Marittima dalla locale amministrazione comunale in collaborazione con il Gruppo Fotografico Massa Marittima.

Il noto festival fotografico toscano, che ha potuto contare per anni sul supporto di AMATUR e sull'esperienza di Franco Fontana, storico direttore artistico del festival, in occasione della sua ormai imminente 24ª edizione proporrà una nuova formula che, interamente giocata «tra innovazione, luce, musica e territorio», di fatto ne stravolgerà i connotati. Un profondo cambio di paradigma, dunque, che partito dai vertici si rispecchierà nel programma, sovvertendo pesi e misure che si pensava essere ormai consolidati.

Come infatti spiega Marco Paperini, assessore alla cultura del Comune di Massa Marittima, «Questa edizione del Toscana Foto Festival rappresenta un punto di partenza per il rinnovamento di questa manifestazione che, anche se negli anni passati ha avuto indubbi meriti, oggi però necessità di un cambiamento radicale. Per questo motivo abbiamo pensato di allargare la partecipazione degli artisti al territorio con il coinvolgimento diretto delle frazioni e dei loro abitanti e ad organizzare workshop che privilegino la partecipazione dei giovani, o per meglio dire dei nuovi artisti. Il nostro obiettivo infatti – prosegue l’assessore alla cultura – è quello di volgere l’attenzione alla formazione di professionalità non ancora emerse e non solo all’esibizione di opere di fotografi già affermati. Una linea che caratterizzerà le prossime edizioni della rassegna per fare in modo che il Toscana Foto Festival diventi, non solo una manifestazione ancora più importante a livello nazionale e internazionale, ma parte integrante dell’identità di Massa Marittima, un centro di formazione e promozione dell’arte fotografica non solo in luglio ma nel corso di tutto l’anno».

Questa edizione ricca di novità e di cambiamenti profondi, e a prima vista molto ridotta nella proposta rispetto agli anni precedenti, prenderà il via il 3 luglio con l'inaugurazione della mostra site specific Let's Light - La grammatica della luce del regista e fotografo Ivan Falardi (Palazzo dell’Abbondanza, fino al 20 luglio 2016), per poi proseguire con le attività didattiche e una performance che unirà fotografia musica jazz. Saranno solo tre i workshop previsti per l'edizione 2016: Light Painting con Ivan Falardi (lunedì 4 luglio, ore 9,00 - 13,00), la wikigita con Wikimedia Italia (mercoledì 6 e giovedì 7 luglio, ore 9,00 - 17,00) e Fotografia Stenopeica con il Gruppo Fotografico Massa Marittima BFI (venerdì 8 luglio, ore 9,00 - 17,00). Maggiori informazioni sulla programmazione sono reperibili sulla pagina Facebook disponibile tra le Info.


Toscana Foto Festival 2016

sedi varie - Massa Marittima (GR)
3 – 20 luglio 2016

orario: vario, a seconda della sede espositiva
ingresso: vario, a seconda del workshop/evento
info: 056 6906290
Facebook

_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ eventi ] Toscana Foto Festival 2015

[ RISORSE ESTERNE ]
Gruppo Fotografico Massa Marittima BFI
Wikimedia Italia

Ivan Falardi

Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag

pubblicato in data 28-06-2016 in NOTIZIE / EVENTI







altro in EVENTI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright