1 / 14       © Alessandra Gazziola.
2 / 14       © Alessandra Gazziola.
3 / 14       © Alessandra Gazziola.
4 / 14       © Alessandra Gazziola.
5 / 14       © Alessandra Gazziola.
6 / 14       © Alessandra Gazziola.
7 / 14       © Alessandra Gazziola.
8 / 14       © Alessandra Gazziola.
9 / 14       © Alessandra Gazziola.
10 / 14       © Alessandra Gazziola.
11 / 14       © Alessandra Gazziola.
12 / 14       © Alessandra Gazziola.
13 / 14       © Alessandra Gazziola.
14 / 14       © Alessandra Gazziola.

Snow White ate the Apple in Milan

Spazio36 organizza un incontro con Alessandra Gazziola, che presenterà il progetto del suo libro fotografico, intitolato Snow White ate the Apple in Milan.
Si tratta di un volume dai contorni onirici e dalla sintassi originale che, prodotto al momento solo in un numero limitato di copie pilota, totalmente autoprodotte, permetterà al lettore di intessere una propria trama mutando la disposizione delle immagini in pagina. Il concetto di fruizione viene quindi esteso, facendosi interattivo, permettendo a chiunque sfogli il libro di divenire parte attiva del racconto in esso racchiuso, incentrato sui cosiddetti orti milanesi, suggestivo terzo paesaggio ai confini del capoluogo meneghino. Una realtà a rischio, di cui l'autrice vorrebbe in qualche modo preservare forme e atmosfera attraverso i propri scatti.
«Snow White ate the Apple in Milan è un viaggio nella campagna della periferia milanese – si legge nel testo di presentazione dell'evento – in quella terra di mezzo dove il cemento lascia che il verde prenda il sopravvento, quel mondo all’interno dei confini cittadini che della città ha solo il nome, non di certo l’anima. Le porte sono fatte di reti per i materassi, gli alberi indossano collane, i cavallini a dondolo vivono allo stato brado, le strade sono fatte di tappeti. Pittori lasciano la loro arte all’aperto, spaventapasseri indossano uniformi militari e bambolotti riposano un po’ ovunque. Parte di questo mondo è già scomparso, parte scomparirà a breve. Ciò che rimane è possibile visitarlo, di ciò che non c’è più rimane questa testimonianza».
Per chi volesse saperne di più, l'appuntamento è fissato per giovedì 29 ottobre, alle ore 20,30, presso Spazio36 a Milano. Si ricorda inoltre che a breve verrà lanciata una campagna di crowdfunding finalizzata alla raccolta dei fondi necessari alla produzione del libro in larga scala.


Snow White ate the Apple in Milan

Spazio36, viale Umbria, 36 - Milano
29 ottobre 2015

orario: 20,30
ingresso: gratuito con prenotazione tramite e-mail
info: info@spazio36.com
www.spazio36.com

– – –

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ appunti critici ] Ai confini del cemento


[ RISORSE ESTERNE ]
Alessandra Gazziola

pubblicato in data 29-10-2015 in NOTIZIE / EVENTI







altro in EVENTI



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright