1 / 8       Volo Notturno. © Roberto Kusterle.

2 / 8       L'angelo della notte, 2002. © Roberto Kusterle.

3 / 8       Pànope. © Roberto Kusterle.
4 / 8       Armonia futura. © Roberto Kusterle.
5 / 8       La fiducia. © Roberto Kusterle.
6 / 8       Cinta d'alloro. © Roberto Kusterle.
7 / 8       Galatea. © Roberto Kusterle.
8 / 8       Abbracci diversi. © Roberto Kusterle.

Il corpo eretico

Si è aperta sabato 18 aprile, presso la Galleria Harry Bertoia a Pordenone, la prima mostra antologica del fotografo goriziano Roberto Kusterle.
Intitolata Kusterle. Il corpo eretico, e curata da Francesca Agostinelli e Angelo Bertani, la mostra si sviluppa cronologicamente sui due piani della galleria proponendo nuclei di immagini che rispettano il procedere per cicli che, fin dall'inizio, ha caratterizzato l’attività di ricerca dell’autore. Al primo piano sono perciò riunite le opere del ciclo Anacronos (2004-06) e, in successione, quelle di Mutazione silente (2007-08) e di Segni di pietra (2011-12), mentre al secondo piano trovano collocazione le serie più recenti: Mutabiles Nymphae (2009-10), I segni della metembiosi (2012-13), Abissi e basse maree (2013) e L’abbraccio del bosco (2014). La parte centrale dello spazio espositivo è stata invece consacrata alle immagini di Riti del corpo (1991-2014) – ciclo che costituisce una sorta di grande contenitore tematico, all'interno del quale l’autore ha riunito una serie di fotografie scattate in un ampio lasso di tempo sul tema del corpo e della sua ibridazione – e, a completare il percorso espositivo, una sala dedicata ai video d’arte realizzati da Roberto Kusterle e Ferruccio Goia (2008-09).
Promossa e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone, in collaborazione con Associazione Culturale Venti d’arte di Udine, e patrocinata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dalla Provincia di Pordenone, dall’Università degli Studi di Udine e dall’Accademia di Belle Arti di Venezia, l'esposizione gode del sostegno di Fiuladria Crédit Agricole e di Coop Consumatori Nordest e resterà aperta al pubblico fino al 9 agosto 2015.

Kusterle. Il corpo eretico
Galleria Harry Bertoia, corso Vittorio Emanuele II, 60 - Pordenone
18 aprile – 9 agosto 2015

orario: da mercoledì a sabato, ore 15,30 - 19,30 | domenica, ore 10,00 - 13.00 e 15,30 - 19,30 | chiuso il lunedì e il martedì
ingresso: intero 3,00 € | ridotto 1,00 €
info: 0434 392916
attivitaculturali@comune.pordenone.it
www.comune.pordenone.it/galleriabertoia

pubblicato in data 20-04-2015 in NOTIZIE / MOSTRE

GalleriaHarryBertoia RobertoKusterle






altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright