© Gimmi Corvaro1 / 2       © Gimmi Corvaro.

© Gimmi Corvaro2 / 2       © Gimmi Corvaro.

Aspettando il Nowruz con Gimmi Corvaro

Nikon School Travel organizza un viaggio fotografico in Iran insieme a Gimmi Corvaro, fotografo di viaggio e di street, cofondatore del collettivo Italian Street Eyes, membro dell'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual e Master Photographer Nikon School Travel.

Il viaggio, organizzato in collaborazione con Uppersia.com, è previsto dall'8 al 21 marzo 2017 e prevede una full immersion tra i paesaggi, le tradizioni e le architetture più suggestive dell'Iran, in attesa del Nowruz, o Nawrūz, una festa tradizionale simile al capodanno occidentale che ricorre il 21 marzo, sebbene in alcune località la si festeggi il 20 o il 22. Un workshop suggestivo che prenderà il via da Tehran, dove i partecipanti potranno incontrare Gimmi Corvaro, riprendersi dalle fatiche del volo intercontinentale e preparare ciò che serve per i giorni successivi. Il giorno seguente, i corsisti entreranno infatti nel vivo del photo tour dirigendosi a Kashan, dove avranno modo di visitare e fotografare le case coloniali (Tabatabei House, Sultan Amir Ahmad Bathhouse, Borujerdi House), i giardini di Bagh-e Fin e, tempo permettendo, la moschea di Agha Bozorg. In serata verranno quindi condotti a Esfahan, dove resteranno per due giorni. Qui potranno ammirare la cattedrale di Vank, sita nel quartiere armeno di Jolfa, spostarsi lungo le rive del fiume Zayandeh dal ponte più antico della città (Pol-Sharestan) e osservare gli altri splendidi ponti che lo attraversano. Prevista anche una visita alla bellissima Masjed-e Jameh, la moschea più grande dell'Iran, al maestoso Bazar e-Borg, al Palazzo di Ali Qapu e alla moschea dello Sceicco Lotfollah. Seguiranno quindi un'escursione nel deserto del Dasht-e Kevir, la visita alla città di Yazd e ai cosiddetti yardang, i maestosi castelli di sabbia naturali creati dal vento nel deserto del Dasht-e Lut, e una gita tra i monumenti, le moschee e gli edifici più significativi della città di Shiraz, antica capitale culturale della Persia. Il viaggio terminerà con il rientro a Tehran, dove è prevista, nella giornata del 20 marzo, una passeggiata veloce per la città a cui seguirà un pranzo in famiglia per fotografare i festeggiamenti del Nowruz (capodanno persiano), una visita alla parte moderna di Teheran nord e una cena a Darband.

Il photo tour è aperto a un massimo di sei iscritti (min. tre) e prevede sia diversi momenti di confronto con il docente sia il rilascio di un attestato di partecipazione. Per maggiori informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione consultare le pagine web riportate tra le Info.


Aspettando il Nowruz | Nikon School Travel
8 – 21 marzo 2017

termine iscrizioni: 15 febbraio 2017 (deposito anticipo del 50% del costo del workshop)
prezzo: 2.200,00 € (incluso pernottamento, voli interni e assicurazione medico/bagaglio)
info: gimmicorvaro@gmail.com
www.nikonschool.it | www.uppersia.com

– – –

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ FPtag ] Nikon Educational

[ RISORSE ESTERNE ]
Gimmi Corvaro
Italian Street Eyes
TAU Visual
Nikon School

pubblicato in data 05-12-2016 in NOTIZIE / WORKSHOP

NIKONSCHOOL GimmiCorvaro






altro in WORKSHOP



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright