myphotoportal Labs 2018, Milano, 24 marzo 2018, via Spartaco 36, Milano.

pubblicità su FPmag
SpazioLabo MayumiSuzuki

The Restoration Will

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki1 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki2 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki3 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki4 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki5 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki6 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki7 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki8 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki9 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki10 / 10       Mayumi Suzuki, dal volume The Restoration Will (ceiba editions, 2017). © Mayumi Suzuki.

The Restoration Will

The Restoration Will è il titolo del lavoro della fotografa giapponese Mayumi Suzuki che, a partire dal 9 marzo 2018, verrà ospitato per circa due mesi presso lo Spazio Labo' a Bologna. L'esposizione è curata e prodotta dallo stesso Centro di fotografia bolognese, un’associazione culturale fondata nel 2010 con l'obiettivo di diffondere la cultura fotografica contemporanea.

Mayumi Suzuki, che attualmente vive e lavora a Tokyo, inizia questo progetto nel 2011, in seguito a una tragedia che ha investito non solo la sua vita privata, ma anche quella di moltissimi suoi connazionali: lo tsunami che l'11 marzo 2011 si è generato in seguito al terremoto avvenuto al largo della costa della regione di Tōhoku, nel Giappone settentrionale, per poi abbattersi violentemente sulla costa. L'impatto ha distrutto completamente la città natale dell'autrice, Onagawa (prefettura di Miyagi), e di conseguenza la casa/studio fotografico dei suoi genitori, in cui Mayumi è cresciuta e grazie alla cui ispirazione e atmosfera ha deciso di diventare una fotografa.

Come spiega al proposito il testo di presentazione dell'evento «Entrambi i genitori di Mayumi sono risultati tra le migliaia di dispersi della piccola città di pescatori e di loro non si è più avuta traccia. Qualche settimana dopo il disastro, Mayumi torna a Onagawa e al posto della casa-studio in cui è cresciuta trova solo macerie. Solo la camera oscura dello studio è ancora in qualche modo fruibile, e camminando tra i resti della stanza Mayumi trova la macchina fotografia del padre, alcuni suoi obiettivi, un suo portfolio e un album di famiglia, il tutto ricoperto da fango, sabbia e acqua marina». Inizia così a prender forma, prima nella sua testa e poi materialmente, un progetto fotografico pensato dall'autrice come una sorta di tributo a tutti defunti di quella catastrofe. Un modo per restituire loro l’opportunità di parlare un’ultima volta.

The Restoration Will è anche il primo libro dell'autrice ed è stato pubblicato nel 2017 da ceiba editions, con il supporto di Photolux Festival e di Grafiche dell’Artiere, dopo aver vinto il Photoboox Award al Photolux Festival 2017 di Lucca. Il volume compare anche tra i finalisti dell'Aperture Paris Photo First Photobook Award.

Mayumi Suzuki sarà ospite di Spazio Labo' in occasione dell'inaugurazione, prevista per venerdì 9 marzo alle ore 19,00 e preceduta da una visita guidata con l'autrice (ore 18,00, prenotazione obbligatoria). Nei due giorni seguenti, negli stessi spazi, la fotografa terrà inoltre un workshop sul libro fotografico, realizzato in collaborazione con Eva-Maria Kunz (ceiba editions).

Mayumi Suzuki. The Restoration Will
Spazio Labo’ | Centro di fotografia, Strada Maggiore, 29 - Bologna
9 marzo – 3 maggio 2018

orario: da lunedì a venerdì, ore 15,00 - 19,00 | chiuso sabato e domenica
ingresso: gratuito
info: 328 3383634
info@spaziolabo.it
www.spaziolabo.it


– – –

RISORSE INTERNE
◉ [ libri ] La sezione di FPmag dedicata a volumi e pubblicazioni fotografiche

RISORSE ESTERNE
Mayumi Suzuki

ceiba editions
Photolux Festival
Grafiche dell'Artiere
Spazio Labo' | Centro di fotografia

Myphotoportal LABS 2018, BìFoto Fest 2018, Mogoro, Fiera del Tappeto di Mogoro, 28 aprile 208.

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 02-03-2018 in NOTIZIE / MOSTRE



altro in MOSTRE



notizie recenti



FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright