Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
OnoArteContemporanea MichelHaddi SaraZanini

Pop Style Icons

Michel Haddi, Isabella Rossellini. © Michel Haddi1 / 8       Michel Haddi, Isabella Rossellini. © Michel Haddi.

Michel Haddi, Cameron Diaz. © Michel Haddi2 / 8       Michel Haddi, Cameron Diaz. © Michel Haddi.

Michel Haddi, David Bowie. © Michel Haddi3 / 8       Michel Haddi, David Bowie. © Michel Haddi.

Michel Haddi, Keanu Reeves. © Michel Haddi4 / 8       Michel Haddi, Keanu Reeves. © Michel Haddi.

Michel Haddi, Tupac. © Michel Haddi5 / 8       Michel Haddi, Tupac. © Michel Haddi.

Michel Haddi, Winona Ryder. © Michel Haddi6 / 8       Michel Haddi, Winona Ryder. © Michel Haddi.

Michel Haddi, Sinéad O'Connor. © Michel Haddi7 / 8       Michel Haddi, Sinéad O'Connor. © Michel Haddi.

Michel Haddi, Uma Thurman. © Michel Haddi8 / 8       Michel Haddi, Uma Thurman. © Michel Haddi.

Pop Style Icons

McArthurGlen Barberino Designer Outlet di Barberino di Mugello ospita la mostra Pop Style Icons: 30 anni di icone da Kate Moss a David Bowie negli scatti di Michel Haddi, realizzata in collaborazione con ONO Arte Contemporanea e presentata all’interno della programmazione di Pitti Immagine Uomo 92.

La mostra documenta l’evoluzione dello stile negli ultimi due decenni del Novecento e nel primo decennio del nuovo Millennio, nonché la simultanea transizione dalla fotografia analogica a quella digitale, attraverso 41 fotografie ad opera del fotografo di moda francese Michel Haddi (Parigi, 1956). Si tratta di scatti di diverso formato che ritraggono alcuni famosi personaggi passati di fronte all'obiettivo dell'autore negli ultimi tre decenni, segnati da profonde trasformazioni storiche e culturali. Modelle, attori e cantanti che hanno segnato un periodo per poi affermarsi nel tempo vere icone di stile: Uma Thurman, Angelina Jolie, Keanu Reeves, Isabella Rossellini, Kate Moss, Sinéad O'Connor, Sarah Jessica Parker, Tupac Shakur, Winona Rider, David Bowie, Liza Minelli e Cameron Diaz.

Attraverso i suoi scatti, Haddi è così riuscito a immortalare il passaggio epocale che ha coinvolto il settore della moda e del costume. «La fotografia – spiega l'autore – mi permette di creare una realtà alternativa. La fotografia di moda non è una rappresentazione accurata della realtà. Certo, ci sono elementi didascalici, cosa va di moda, quali sono gli argomenti di maggior interesse popolari al momento, ma è anche un sistema fantasmagorico. Ho campo libero». [ Sara Zanini ]

AGGIORNAMENTO | 20 luglio 2017, ore 11,00
Dato l'apprezzamento del pubblico, la chiusura della mostra Pop Style Icons: 30 anni di icone da Kate Moss a David Bowie negli scatti di Michel Haddi è stata posticipata al 27 agosto 2017.


Pop Style Icons: 30 anni di icone da Kate Moss a David Bowie negli scatti di Michel Haddi
McArthurGlen Barberino Designer Outlet, via Meucci - Barberino di Mugello FI
13 giugno – 27 agosto 2017

orario: da lunedì a domenica, ore 11,00 - 20,00
ingresso: gratuito
info: info.barberino@mcarthurglen.com


_ _ _

RISORSE INTERNE
[ mostre ] Andy Warhol & The Velvet Underground

RISORSE ESTERNE
Michel Haddi
ONO Arte Contemporanea

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 22-06-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright