Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
OnoArteContemporanea PattiSmith GijsbertHanekroot SaraZanini

Patti Smith by Hanekroot

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam1 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam2 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam3 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam4 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam5 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam6 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam7 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam8 / 8       Gijsbert Hanekroot, Patty Smith. © Gijsbert Hanekroot, Amsterdam.

Patti Smith by Hanekroot

Dall’8 settembre al 29 ottobre 2017, la ONO Arte Contemporanea di Bologna ospita Patti Smith by Hanekroot, una personale del fotografo olandese Gijsbert Hanekroot (Brussels, 1945). Attraverso un percorso espositivo di trenta scatti, mostrati per prima volta in Italia, l'autore racconta una delle icone del rock degli anni Settanta. Accompagnano le immagini tre opere di Vanna Vinci, che ritraggono la celebre cantautrice americana, realizzate in esclusiva per l’occasione.

Patti Smith (Chicago, 1946) comincia la sua brillante carriera a New York, nel cuore pulsante della cultura underground degli anni Sessanta e a stretto contatto con artisti come Robert Mapplethorpe e Sam Shepard. L’alternanza dei suoi interessi per diverse discipline artistiche, dalla poesia alla performance, passando per quella che diviene la sua primaria espressione artistica, la musica, le regalano il titolo di poetessa del punk. Nel 1975 incide con il Patti Smith Group il suo primo album, Horses, che grazie al grande successo ottenuto diventa una pietra miliare del rock.

Il disco successivo, Radio Ethiopia (1976), restituisce a Gijsbert Hanekroot – che comincia la sua carriera nei tardi anni Sessanta proprio come fotografo di musica rock – l’occasione di fermare su pellicola l’artista americana. Nel 1976, durante il tour in Europa, Hanekroot ottenne dalla casa discografica il permesso di immortalare la Smith in una sessione fotografica di un’ora. Il legame creatosi immediatamente tra i due permise a Hanekroot di realizzare immagini di rara potenza e di restituire all’osservatore l’espressività di una donna, prima di un’artista, al culmine della sua carriera. [ Sara Zanini ]

Patti Smith by Hanekroot
ONO Arte Contemporanea, via Santa Margherita, 10 - Bologna
8 settembre 2017 – 29 ottobre 2017

orario: da martedì a sabato, ore 10,00 - 13,00 e 15,30 - 20,00 | chiuso sabato e domenica
ingresso: libero
info: www.onoarte.com

_ _ _

RISORSE INTERNE
[ mostre ] The Beatles e Astrid Kirchherr

RISORSE ESTERNE
Patti Smith
Gijsbert Hanekroot
Vanna Vinci
ONO arte contemporanea

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 03-09-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright