pubblicità su FPmag
MuseoAraPacis MagnumPhotos Contrasto ClementCheroux PaulFusco BrunoBarbey JonasBendiksen MarcRiboud Roma

Magnum Manifesto

Jonas Bendiksen, 
Abitanti di un paese nel Territorio dell’Altaj raccolgono i rottami di una navicella spaziale precipitata, circondati da migliaia di farfalle, Russia, 2000.
© Jonas Bendiksen/Magnum Photos/Contrasto1 / 4       Jonas Bendiksen, 
Abitanti di un paese nel Territorio dell’Altaj raccolgono i rottami di una navicella spaziale precipitata, circondati da migliaia di farfalle, Russia, 2000.
© Jonas Bendiksen/Magnum Photos/Contrasto.

Bruno Barbey, 
Un gruppo di studenti forma una catena per passare i ciottoli di una barricata a rue Gay-Lussac, Parigi, 10 maggio 1968. 
© Bruno Barbey/Magnum Photos/Contrasto2 / 4       Bruno Barbey, 
Un gruppo di studenti forma una catena per passare i ciottoli di una barricata a rue Gay-Lussac, Parigi, 10 maggio 1968. 
© Bruno Barbey/Magnum Photos/Contrasto.

Marc Riboud, Jan Rose Kasmir affronta la Guardia nazionale americana davanti al Pentagono durante una manifestazione contro la guerra del Vietnam, Washington DC, 1967. 
© Marc Riboud/Magnum Photos/Contrasto3 / 4       Marc Riboud, Jan Rose Kasmir affronta la Guardia nazionale americana davanti al Pentagono durante una manifestazione contro la guerra del Vietnam, Washington DC, 1967. 
© Marc Riboud/Magnum Photos/Contrasto.

Paul Fusco, Il “Funeral Train” di RFK, USA, giugno 1968. 
© Paul Fusco/Magnum Photos/Contrasto4 / 4       Paul Fusco, Il “Funeral Train” di RFK, USA, giugno 1968. 
© Paul Fusco/Magnum Photos/Contrasto.

Magnum Manifesto

Sbarca al Museo dell’Ara Pacis a Roma la grande mostra curata da Clément Chéroux e proposta da Contrasto e Magnum Photos 70 per celebrare il settantesimo anniversario della Magnum Photos, la storica agenzia fotogiornalistica fondata nel maggio del 1947 a New York da Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, George Rodger e David Seymour.

Intitolata Magnum Manifesto. Guardare il mondo e raccontarlo in fotografia, l'esposizione è organizzata in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e si configura come prima tappa europea, e l'unica italiana, di un lungo tour globale iniziato nel giugno 2017 presso l’International Center for Photography di New York. A comporre il percorso, immagini ormai celeberrime ad opera di autori come Martin Parr, Paul Fusco, Elliott Erwitt, Josef Koudelka e Cristina Garcia Rodero, documenti rari e inediti, reportage di grande valore storico e nuovi progetti individuali e collettivi. A tutto ciò si aggiungono inoltre proiezioni, copertine di riviste, articoli di giornali, libri e molti altri materiali appositamente selezionati e organizzati da Chéreox con un duplice intento. Da un lato «illustrare come Magnum Photos debba la sua eccellenza alla capacità dei fotografi di fondere arte e giornalismo, creazione personale e testimonianza del reale», dall'altro gettare uno sguardo nuovo e approfondito sulla storia e sull’archivio dell’agenzia fotogiornalistica più importante al mondo.

Un itinerario espositivo di grande impatto visivo, dunque, che permetterà ai visitatori di ripercorrere settant'anni di storia della Magnum Photos e, al contempo, di comprendere come e perché Magnum sia diventata un'agenzia unica e leggendaria. E tutto ciò grazie anche alle tre sezioni di cui il percorso è intessuto. La prima analizza infatti l’archivio di Magnum da una prospettiva umanista, concentrandosi soprattutto su quegli ideali di libertà, uguaglianza, partecipazione e universalismo che emersero dopo la Seconda Guerra Mondiale. La seconda sezione, invece, mostra il processo di frammentazione del mondo avvenuto a cavallo tra gli anni Settanta e Novanta del Novecento, approfondendo alcune tematiche legate alle minoranze e agli esclusi. La terza, infine, tratteggia un itinerario attraverso le diverse forme espressive utilizzate dai fotografi Magnum per cogliere i mutamenti del mondo e i pericoli che lo minacciano.

Magnum Manifesto
Guardare il mondo e raccontarlo in fotografia

Museo dell’Ara Pacis, Lungotevere in Augusta - Roma
7 febbraio – 3 giugno 2018

orario: tutti i giorni, ore 9,30 - 19,30 | chiuso il Primo maggio
ingresso: intero 11,00 € | ridotto 9,00 € (+1,00 € di prevendita) | gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente
info: 06 0608
www.arapacis.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
[ mostre ] Magnum Photos su FPmag

[ RISORSE ESTERNE ]
Magnum Photos
Museo dell'Ara Pacis

Myphotoporta.i  creare un sito di fotografia

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 06-02-2018 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright