Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
MilanoPhotoWeek2017 OfficineFotografiche OfficineFotograficheMILANO AlisaResnik LauraSerani

La notte immensa

Alisa Resnik, La notte immensa. © Alisa Resnik 1 / 4       Dalla mostra La notte immensa di Alisa Resnik. © Alisa Resnik.

Alisa Resnik, La notte immensa. © Alisa Resnik 2 / 4       Dalla mostra La notte immensa di Alisa Resnik. © Alisa Resnik.

Alisa Resnik, La notte immensa. © Alisa Resnik 3 / 4       Dalla mostra La notte immensa di Alisa Resnik. © Alisa Resnik.

Alisa Resnik, La notte immensa. © Alisa Resnik 4 / 4       Dalla mostra La notte immensa di Alisa Resnik. © Alisa Resnik.

La notte immensa

È un racconto notturno. Un susseguirsi di visioni in cui personaggi, luoghi e paesaggi si intrecciano e sovrappongono dando vita a una fiaba allegorica intrisa di mistero, nostalgia e solitudine. È la mostra La notte immensa di Alisa Resnik (San Pietroburgo, 1976), ospitata in occasione della Milano Photo Week (5 - 11 giugno 2017) da Officine Fotografiche Milano.

Curata da Laura Serani, l'esposizione riunisce una selezione di immagini parte dell'omonimo lavoro realizzato dalla fotografa russa tra Germania, Russia e Italia, a cui si aggiungono una serie di scatti più recenti e inediti. Un viaggio sospeso tra sogno e incubo, dalla rotta imprevedibile, che si dipana lungo le traiettorie di una notte apparentemente infinita disvelando la visione poetica dell'autrice, considerata una delle figure più emblematiche della scena contemporanea.

«Alisa Resnik – spiega Laura Serani – fotografa la vita e il suo riflesso, la fragilità, la grazia, la malinconia, la solitudine. Di un universo che respira inquietudini e angosce, restituisce un’immagine da cui trapela soprattutto la sua empatia profonda per le persone e i luoghi. Luoghi di cui ama, o ricrea giocando con il buio e la penombra, l’atmosfera di un vecchio teatro di quartiere dai velluti rossi polverosi o qualcosa di simile a quella dei film di David Lynch. I personaggi che s’incontrano nel suo viaggio notturno, adulti, bambini, giovani donne, appaiono ora persi e interrogativi, ora abitati; visitatori inattesi, maestri di strane cerimonie, domatori di chissà quali demoni, tutti sembrano nascondere misteri e recitare ruoli a noi ignoti».

La notte immensa si configura come la prima mostra milanese di Alisa Resnik e verrà inaugurata giovedì 8 giugno 2017 alle ore 18,30. In occasione dell'evento la fotografa e la curatrice effettueranno una visita guidata alla mostra. FPmag ha incontrato la Resnik lo scorso anno, in occasione di FotoLeggendo 2016, realizzando una breve videointervista incentrata proprio su questo lavoro e disponibile all'indirizzo web http://www.fpmagazine.eu/ita/news/La_notte_immensa-758/

Alisa Resnik. La notte immensa
Officine Fotografiche Milano, via Friuli, 58/60 (ingresso da via Privata Rezia) - Milano
9 giugno – 26 giugno 2017

orario: da lunedì a venerdì, ore 14,00 - 20,00 | sabato e domenica chiuso
ingresso: gratuito
info: 02 54050043
ofm@officinefotografiche.org
www.milano.officinefotografiche.org


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]

◉ [ video ] La notte immensa della Resnik
◉ [ meltingpot ] Nasce Officine Fotografiche Milano
◉ [ FPtag ] FotoLeggendo 2016: il punto di vista della redazione di FPmag


[ RISORSE ESTERNE ]
Alisa Resnik
Officine Fotografiche Milano
Milano Photo Week

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 05-06-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano, Sara Zanini - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright