Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag
GiorgioMajno NiccoloAiazzi MuseodelPaesaggio PioTarantini

La natura in mostra

Giorgio Majno, Faggio contorto, trittico, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Giorgio Majno.Giorgio Majno, Faggio contorto, trittico, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Giorgio Majno.

La natura in mostra

Doppia mostra al Museo del Paesaggio di Verbania che ospita Giorgio Majno, che espone i suoi ormai noti alberi secolari, e il più giovane Niccolò Aiazzi in mostra con paesaggi della Patagonia.
Il lavoro di Giorgio Majno (è nato, vive e lavora a Milano, fotografo e docente di fotografia), intitolato significativamente Stabilitas loci, è dedicato agli alberi secolari italiani: un progetto complesso concepito insieme a Oddina Pittatore, con cui ha viaggiato per la Penisola in una sorta di pellegrinaggio laico dedicato alla bellezza e alla forza della natura vegetale. Dichiara il fotografo al proposito: «Sono organismi sofisticati e complessi, le cui capacità sono ancora poco conosciute, ai quali ci siamo avvicinati con rispetto, in silenzio, ascoltandoli, prima di ritrarli».

Giorgio Majno, La Mere di St. Crepin, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Giorgio Majno.
Giorgio Majno, La Mere di St. Crepin dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Giorgio Majno.

I monumentali alberi, imponenti e commoventi nella grandezza epica di una natura grandiosa, sono stati fotografati con la cura tecnica tipica di una fotografia descrittiva − nella migliore tradizione della fotografia pura – e poi riproposti in composizioni di diversi formati in cui la fotografia singola vive accanto a polittici sviluppati in quadrilateri che ne esaltano le caratteristiche.
Si tratta di un lavoro ormai collaudato e che ha avuto molto successo e diversi riconoscimenti, proprio per l’impatto emotivo che suscita e le suggestioni visive che stimola.

Niccolò Aiazzi, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Niccolò Aiazzi.
Niccolò Aiazzi, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Niccolò Aiazzi

Su un’onda emotiva simile, se pur con situazioni e contesto radicalmente diversi, si esprime il lavoro di Niccolò Aiazzi (Ferrara, 1982) con le sue vedute glaciali della Patagonia: qui la natura è suggestiva, grandiosa e spettacolare, ma inospitale. Aiazzi ha realizzato il lavoro nel febbraio di quest’anno durante un lungo viaggio in motocicletta tra Cile e Argentina: «Per conoscere un paesaggio – dichiara l’autore – il veicolo, il mezzo di trasporto, fa la differenza: il movimento e l’esperienza corporea e sensoriale che facciamo, cambia e assume ritmi diversi».

Niccolò Aiazzi, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Niccolò Aiazzi.
Niccolò Aiazzi, dalla mostra I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno. © Niccolò Aiazzi

Il paesaggio selvaggio è dunque qui percepito in uno spirito quasi di smarrimento nella grandezza e solitudine di paesaggi semplici e sterminati, dove l’unico segno di antropizzazione è la strada che li attraversa. Le sue fotografie raccontano queste emozioni in toni monocromatici dove prevale una luce chiara, soffusa, venata di verde-azzurro in sintonia con il clima dei luoghi.
Due mostre simili nel sentimento mistico di approccio alla natura, diverse nei risultati visivi. [ Pio Tarantini ]

I ghiacci di Niccolò Aiazzi e gli alberi secolari di Giorgio Majno
Museo del Paesaggio, Palazzo Viani – Dugnani, via Ruga, 44 - Verbania Pallanza VB
25 novembre – 14 gennaio 2018

orario: venerdì, ore 14,00 - 17,00 | sabato e domenica, ore 11,00 - 17,00
ingresso: intero 5,00 € | ridotto 3,00 €
info: 0323 557116
segreteria@museodelpaesaggio.it
www.museodelpaesaggio.it


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]
◉ [ FPart ] FPart: la rubrica di Pio Tarantini


[ RISORSE ESTERNE ]
Giorgio Majno
Niccolò Aiazzi
Museo del Paesaggio

Friuli Venezia Giulia Fotografia 2017

pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 29-11-2017 in NOTIZIE / FPART

altro in FPART



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright