The Art Incubator.

pubblicità su FPmag
OfficineFotografiche OfficineFotograficheMILANO DavideMonteleone

La Russia di Davide Monteleone

1 / 4       © Davide Monteleone.

2 / 4       © Davide Monteleone.

3 / 4       © Davide Monteleone

4 / 4       © Davide Monteleone

La Russia di Davide Monteleone

Officine Fotografiche Milano ospita Imperium et Permixtio, una mostra di Davide Monteleone (Potenza, 1974) che ripercorre i suoi ultimi quindici anni di lavoro in Russia.

Sono infatti quindici anni che il pluripremiato fotogiornalista italiano, vincitore di tre World Press Photo, vive e racconta la Russia. Quindici anni che ne documenta fatti e atmosfere, volti, situazioni e paesaggi attraverso immagini confluite poi in pubblicazioni, libri e mostre che gli hanno restituito notorietà e successo, ma anche raddoppiato dubbi e domande.

Durante i quindici anni trascorsi da un estremo all'altro di questo Paese, Monteleone si è infatti reso conto di come quest'ultimo fosse più grande, complesso, sfaccettato e sfuggente di quanto non avesse immaginato. Difficile se non impossibile, dunque, trovare per la sua produzione russa una forma definita e definitiva. Difficile trovare un unico filone narrativo, un'unica storia in grado di assorbire in sé tutte le diverse anime di cui la Russia si nutre. Difficile ricomporre in un'unica sequenza i pezzi di quel puzzle che solo se ricostruito potrebbe restituire davvero il profilo dell'Imperium.

Ecco allora che questa mostra, curata da Officine Fotografiche Milano, viene presentata non tanto come il risultato di un progetto giunto alla sua conclusione, bensì come un punto su un percorso ancora in divenire. «È una sineddoche. E un’ammissione pubblica della difficoltà a raccogliere i fili del discorso nonostante i 15 anni di esperienza. Un corto circuito delle certezze. I dubbi sulla effettiva possibilità di rappresentazione del Paese contrapposti alle sicurezze e ai giudizi netti che vengono forniti dai media, tagliati con l’accetta. Eppure. I dubbi sono più simili al Paese stesso così come appare a occhi indagatori e attenti, al suo Permixtio, e forse al difficile equilibrio tra individuo e potere».

Davide Monteleone. Imperium et Permixtio
Officine Fotografiche Milano, via Friuli, 58/60 (ingresso da via Privata Rezia) - Milano
9 marzo – 9 aprile 2017

orario: da lunedì a venerdì, ore 14,00 - 20,00 | sabato e domenica chiuso
ingresso: gratuito
info: 02 54050043
ofm@officinefotografiche.org
www.milano.officinefotografiche.org


_ _ _

[ RISORSE INTERNE ]

◉ [ meltingpot ] Nasce Officine Fotografiche Milano

[ RISORSE ESTERNE ]
Davide Monteleone
Officine Fotografiche Milano

The Art Incubator
pubblicità su FPmag



share

pubblicato in data 22-03-2017 in NOTIZIE / MOSTRE

altro in MOSTRE



notizie recenti

FPmag

direttore responsabile Sandro Iovine | sandro.iovine@fpmagazine.eu - caporedattore Stefania Biamonti | stefania.biamonti@fpmagazine.eu - web developer Salvatore Picciuto | info@myphotoportal.com - coordinamento linguistico Nicky Alexander - traduzioni Nicky Alexander, Rachele Frosini - collaboratori Davide Bologna, Mimmo Cacciuni Angelone, Glenda Cinquegrana, Laura Marcolini, Stefano Panzeri, Pio Tarantini, Salvo Veneziano - referente per il Lazio Dario Coletti - referente per la Sardegna Salvatore Ligios - referente per la Sicilia Salvo Veneziano - redazione via Spartaco, 36 20135 Milano MI | redazione@fpmagazine.eu - tel. +39 02 49537170 - copyright © 2015 FPmag - FPmag è una pubblicazione Machia Press Publishing srl a socio unico - via Cristoforo Gluck, 3 20135 Milano MI | P.I. 07535000967 - C.F. 07535000967 - Registrazione del Tribunale di Milano n. 281 del 9 settembre 2014

about | newsletter | cookies, privacy, copyright